BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il giro del mondo in 300 legni e altrettanti alberi

Nell'ambito di BergamoScienza nella Sala Viscontea di piazza Cittadella sarà possibile visitare l'esposizione di centinaia di legni della Xiloteca Trevigiana, fino al 16 ottobre

Più informazioni su

Nell’ambito di BergamoScienza nella Sala Viscontea di piazza Cittadella sarà possibile visitare l’esposizione "Il giro del mondo in 300 legni e altrettanti alberi".
Il legno è una materia biologica di grande importanza che da sempre accompagna la vita dell’uomo. Ancora oggi, il legno di alberi dai nomi criptici quali Brya ebenus, Balfourodendron riedelianum, Carya cordiformis, Eucalyptus camaldulensis…è percepito più come un materiale d’uso che come una componente essenziale di organismi vegetali arborei ed arbustivi. Per molti il legno è una cosa unica, ignorano la vasta gamma d’aspetti con cui si manifesta, sebbene riconducibile ad elementi di base comuni.
Le centinaia di legni della Xiloteca Trevigiana offrono all’Orto Botanico “Lorenzo Rota” la possibilità di ricordare le specie e le foreste da cui provengono. Sono reperti rievocativi di un mondo bellissimo e molto vario, il nostro. Nell’Anno Internazionale delle Foreste, l’esposizione è un’occasione unica per allargare la nostra visione del pianeta e dei suoi tesori biologici.
In occasione di Bergamo Scienza, fino al 16 ottobre, un operatore educativo dell’Orto Botanico sarà sempre presente per rispondere alle domande del pubblico. L’ingresso è libero e gratuito.
Orari di apertura al pubblico: sabato 8 e domenica 9 ottobre 10-13 / 15-18. Da lunedì 10 a venerdì 14 ottobre 9-13Visite riservate alle scuole (su prenotazione) dalle 15:00 alle 18:00 apertura al pubblico. Sabato 15 e domenica 16 ottobre 10-13 / 15-18.  
Inoltre domenica 9 ottobre 2011 "Corismo autunnale e preludi d’inverno":  visita gratuita alle ore 16 presso l’Orto Botanico, Scaletta di Colle Aperto.
Percorso per comprendere cosa si intende per corismo, quali sono le ragioni che inducono a questo fenomeno. Tutti gli alberi ne sono soggetti? Perché le conifere sono sempreverdi? E le piante della regione mediterranea come l’olivo? Quali altri elementi ci preannunciano l’inverno? Roberto Carrara, collaboratore dell’Orto Botanico, vi accompagnerà in una passeggiata a cui tutto il pubblico è invitato a partecipare.
Ulteriori novità di questo periodo sono la scala dell’evoluzione delle piante e Audiorama, suoni, musiche e parole nell’Orto Botanico. Nei fine settimana è possibile usufruire gratuitamente delle Audioguide dell’Orto Botanico rivolgendosi al custode. Per maggiori informazioni telefonare allo 035.286.060 oppure inviare una mail a: ortobotanico@comune.bg.it  http://www.ortobotanicodibergamo.it/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.