BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gabbiadini scatenato in Nazionale, tripletta per lui

L'attaccante atalantino regala un'altra prestazione super con l'Under 21 nella vittoria per 7-2 valida per le qualificazioni agli europei.

Più informazioni su

Gabbiadini, Gabbiadini e ancora Gabbiadini. Il giovane attaccante atalantino si conferma molto in sintonia con la maglia della Nazionale andando a segno tre volte nella vittoria dell’Under 21 allenata da Ciro Ferrara contro il Liechtenstein finita 7-2 per l’Italia (match valido per le qualificazioni agli Europei).
Gara che non era iniziata bene per gli azzurrini, in svantaggio grazie alla rete di Eberle (complice l’espulsione di Borini rimediata al 18’pt) ; quindi la reazione con il gol di Fausto Rossi e l’inizio del Manolo show che timbra il 2 e il 3-1, lascia spazio a Florenzi, e poi ritorna a segnare per il quinto gol italiano.
Con questo tris d’assi il bomber nerazzurro ha uno score da brivido con la maglia dell’Under: in 12 partite ha segnato 12 gol.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da livio

    i dirigenti federali e gli allenatori dovrebbero insegnare ai giovani calciatori che non si umiliano così gli avversari o sono proprio loro che impartiscono ai giovani queste lezioni di scarsa sportivita’ ?
    N.b. per Gabbiani : e un gol nella Dea ?

  2. Scritto da Stefano

    Scarsa sportività? spiegatelo a Barcellona e Real… I giocatori del Liechtenstein non correvano con le mani legate e con una gamba sola… sono a livello di nazionale, se vogliono presentarsi a quei livelli devono migliorare oppure prepararsi a sconfitte così. Brava Italia.

  3. Scritto da livio

    nel calcio c’e’ una regola non scritta, che infatti spesso è trasgredita senza motivo : chi sta perdendo con punteggio penalizzante ed è impossibilitato a rimontare per scarsezza tecnica non dovrebbe essere umiliato cosi’, se anche Real e Barcellona fanno cosi’ si aggiungono all’ elenco di squadre poco sportive, io mi esalto di piu’ quando la mia squadra vince di misura magari con un avversario piu’ forte, se i piu’ preferiscono le goleade contro dei dilettanti fate pure, i gusti sono gusti…

  4. Scritto da tino

    Gabbiadini facci vedere chi sei anche a Bergamo in serie A

  5. Scritto da mario

    sono capace anche io di segnare 7 gol ai bancari del Liechtenstein !

  6. Scritto da @2

    @ livio…minimo non hai nemmeno visto la partita. minimo sei il primo a non conoscere cosa voglia dire la sportività. l’avversario si rispetta affrontandolo per l’intera durata di una gara, evitando giochetti alla balotelli per capirci. non importa il risultato. l’avversario non si umilia con uno score alto. si umilia deridendolo con il pallone. cosa che l’italia non ha fatto. ha giocato seriamente. il goal nella dea lo farà,ma di sicuro sarai prontissimo a salire sul carro dei vincitori.

  7. Scritto da livio

    per n. 7 da Livio, nei miei commenti al n. 2 e n. 7 non ho scritto che tifo Dea, mi chiedevo solo quando Gabbiadini avesse segnato nel suo club, saro’ contento per lui ma sul carro non saliro’, perche’ appunto non tifo Dea e anche perche’ sul carro dei vincitori non c’eè mai posto

  8. Scritto da w il goleador MARIO

    ok,hai risposto su gabbiadini,ma non sul resto. se mi posso permettere poi,la turchia è a punteggio pieno dopo 3 gare e sarà la nostra prossima avversaria. è stato più volte detto nella telecronaca che dovremo guardare a fine girone anche la differenza reti. la turchia con loro ha vinto 3 a 0. serviva fare risultato tondo. @il goleador mario…. e quindi? la tua critica dove sta?

  9. Scritto da Sfrisù

    Per dovere di cronaca: Borini è stato espulso quando già si perdeva per 1 a 0, comunque una bella prestazione anche se l’avversario è scarsino.