BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tre gare in sette giorni per la Comark

Domenica 9 ottobre la trasferta contro San Severo, gioved?? 13 la gara casalinga contro Trento, due giorni dopo si chiude con Santarcangelo in Romagna.

Più informazioni su

Inizierà domenica in Puglia il mini “tour de force” della Co.Mark Blu Basket Treviglio: in soli sette giorni, infatti, saranno tre le gare che i biancoblu saranno chiamati a disputare, dopo la trasferta contro San Severo del prossimo 9 ottobre, infatti, Treviglio giocherà giovedì 13 alle ore 20.30 al Palafacchetti contro la formazione di Trento e chiuderà la settimana in terra romagnola, sabato 15, contro Santarcangelo.
Ma facciamo un passo alla volta e cerchiamo di conoscere i prossimi avversari, la Enoagrimm A.S. Nuova Cestistica San Severo. Nonostante l’inizio sottotono – purtroppo ad oggi ancora nessun punto conquistato – i giallonero non sono un avversario da “prendere alla leggera”.
Il team pugliese, accreditato dai vari organi di stampa come il favorito della propria Division e uno dei pretendenti al salto in LegaDue (categoria dalla quale i sanseverini sono retrocessi al termine della stagione 2010/11) vanta nel proprio roster tanti ottimi ed esperti giocatori che, se viene loro concessa l’occasione, possono diventare molto pericolosi sul parquet.
In cabina di regia Antonio Paternoster potrà schierare i classe 1989 Fabio Lovatti – giocatore con un passato in A1 (tra Pesaro, Milano, Bologna e Udine) che nelle ultime due stagioni ha vestito la casacca della Bawer Matera – e Michele Poluzzi – l’anno scorso play del Basket Ravenna.
Nel reparto lunghi troviamo Fulvio Candido – pivot classe 1983 in arrivo da Ferentino – atleta molto solido e con grande personalità, dominatore nell’area pitturata e “mago” delle stoppate, e due giocatori che la scorsa stagione hanno vestito la maglia di Latina: Francesco Amoroso, atleta di classe 1978 molto versatile dal punto di vista tecnico-tattico, e Giovanni Fattori.
I terminali offensivi della squadra pugliese sono costituiti dai “senior” Ivan Scarponi – classe 1986, ex Massafra che ha chiuso la scorsa stagione con una media di 13 punti a partita – Riccardo Marzoli – ritornato a San Severo dopo una stagione a Ruvo di Puglia – e Jacopo Valentini, guardia/ala classe 1992 in arrivo da S. Antimo dove la scorsa stagione ha realizzato 12 punti di media e conquistato 4,5 rimbalzi.
La linea verde sanseverina è costituita dai gemelli Totaro, Antonio e Luigi, da Ciro Conte e da Francesco Mirando, tutti e quattro guardie classe 1992, dal giovanissimo play-guardia Fabio Sacco, classe 1993.
Il match verrà disputato sotto la guida degli arbitri Tirozzi Alessandro di Bologna e Saraceni Alessandro di Zola Predosa (Bologna).
Palla a due alle ore 18.00, per i tifosi trevigliesi sarà possibile, come di consueto, seguire la gara attraverso il servizio di netcasting messo a disposizione dalla lega nazionale di pallacanestro.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.