BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuova stangata sulle bollette del gas

Pi?? 5,5%. Eddy Locati: ???Si preferisce la strada pi?? semplice per continuare a far pagare i soliti noti per l???esigenza di dover fare cassa???.

Più informazioni su

Come se non bastasse la seconda manovra correttiva di bilancio che inciderà fortemente sul potere
d’acquisto a causa dell’aumento dei prezzi che si scaricherà anche su quei generi non soggetti all’aumento dell’Iva, l’Aeeg ha comunicato che le tariffe del gas aumenteranno del 5,5% a decorrere dal 1 ottobre, a causa dell’aumento del 20% del “Brent” negli ultimi 10 mesi.
Aumento che “casualmente” viene attuato in prossimità dell’inizio della stagione invernale, con ulteriore aumento dei costi a carico dei consumatori che, come certifica l’Istat nella sua ultima rilevazione, stanno ulteriormente riducendo i propri livelli di consumo.
Va sottolineato che gli oneri fiscali incidono sulla bolletta del gas per circa il 35%, a fronte di una media europea del 20%. Dice Eddy Locati, segretario generale Adiconsum Bergamo: “Piuttosto che combattere seriamente l’evasione, imporre una patrimoniale sulle società di comodo che diventano veicolo per eludere legalmente, aumentare l’Iva sui beni di lusso, ridurre la pressione fiscale complessivamente intesa – compresa la riduzione degli oneri fiscali sulle bollette per adeguarle alla media europea -, si preferisce la strada più semplice per continuare a far pagare “i soliti noti” per l’esigenza di dover fare cassa. Adiconsum quindi non può che esprimere la forte preoccupazione, formalmente comunicata all’Aeeg assieme alle osservazioni esposte nella presente circolare, che tale aumento non solo si scaricherà su un ulteriore aumento dei prezzi al consumo, ma diventerà a sua volta un ulteriore focolaio inflattivo, con le conseguenze che ciò comporterà, per esempio, sul calcolo del deficit, sul livello del debito pubblico, sui mutui indicizzati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da akaeda

    La signora Marilena e stata informata del fatto che il metano non e più comunale?
    Solo a Mosca….si paga ancora al comune

  2. Scritto da guardone

    Al posto di manifestare ..protestare…gridare..ANDARE A LEGNA!

  3. Scritto da marilena

    come mai i comuni non intervengono stipulando accordi con le società distributrici di metano? Sanno benissimo che potrebbero usare questo espediente invitando a fare offerte concorrenziali sui prezzi ma non si muovono e la gente dovrebbe farsi sentire di più.

  4. Scritto da Fumagalli Giulietta

    Ogni giorno scopriamo ulteriori aumenti che incidono sui consumi delle familie italiane.L’aumento del 5,5% delle bollette del gas,metterà ulteriormente in difficoltà le familie con basso reddito.Il governo deve intervenire per salvaguardare il nostro potere d’acquisto.Quello che ci lascia amareggiati è il constatare che il presidente del consiglio è indifferente ai problemi della nazione e continua a sfornare leggi ad personam,per tutelarlo dai suoi problemi giudiziari.Non è più credibile.

  5. Scritto da Ezio

    Questi sono i veri problemi.
    I problemi della giustizia sono presunti e interessano uno solo.

  6. Scritto da Alessia

    questo aumento e’ veramente eccessivo , ora arriva il momento di accendere il riscaldamento e loro cosa fanno?? Ci tassano su una spesa primaria e indispensabile!!! Cosa si può fare per fermare questo andazzo politico !!!! Sono passati tanti governi , ma tutti non sanno fare altro che aumentare le tasse e aumentare il numero delle persone da mantenere!!!