BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ottobre ?? il mese del sorriso

Ottobre ?? il 31esimo mese della prevenzione dentale, organizzato da ANDI e Mentadent. Durante tutto il mese sar?? possibile prenotare una visita dentistica gratuita per tutta la famiglia.

Questo ottobre si rinnova l’oltre trentennale alleanza tra l’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) e Mentadent per la protezione del sorriso di grandi e piccoli: anche quest’anno torna l’appuntamento con le famiglie italiane per il Mese della Prevenzione Dentale, l’iniziativa – giunta alla 31esima edizione – che offre la possibilità di effettuare una visita di controllo gratuita presso uno degli studi dentistici ANDI aderenti, che in Lombardia raggiungono quota 2563, ripartiti tra le diverse province su tutto il territorio regionale: 284 a Bergamo 284, 339 a Brescia 339, 169 a Como, 100 a Cremona, 83 a Lecco, 60 a Lodi, 90 a Mantova, 895 a Milano, 135 a Monza e Brianza, 165 a Pavia, 45 a Sondrio 45 e 198 a Varese. La visita di controllo nel Mese della Prevenzione Dentale sarà un’occasione per valutare lo stato di salute orale di tutta la famiglia, ricevendo consigli su misura per ognuno dei suoi componenti . Per effettuarla, il modo è semplice e gratuito: basta chiamare il numero verde Mentadent 800 800 121 per conoscere il nome del più vicino dentista ANDI che aderisce all’iniziativa e fissare un appuntamento presso il suo studio. Il numero verde è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18, mettendosi a disposizione anche per informazioni. L’elenco completo dei dentisti ANDI aderenti all’iniziativa è consultabile anche su www.mentadent.it e www.obiettivosorriso.it.
Consapevole che la prossima innovazione nella prevenzione dentale nascerà dal lavoro di un giovane ricercatore, Mentadent ha deciso di sostenere l’attività accademica e destinerà un ‘Premio di Ricerca’ al miglior progetto presentato da laureati o dottorandi dei Corsi di Laurea in Odontoiatria di tre Università italiane: Torino, Napoli e Sassari.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.