BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Esordio col botto per l’Agnelli Metalli

Vittoria per 5-4 contro la A4 Tonoli Verzuolo grazie alle prestazioni super del nuovo arrivato Vai e del capitano Bonazzi.

Più informazioni su

Importante vittoria per la formazione di B1 dell’Olimpia Agnelli nella prima giornata dei Campionati a squadre.
Tra le mura amiche della Scuola Cavezzali di Longuelo infatti Simone Persico, Paolo Bonazzi ed il neo-acquisto Roberto Vai, chiudono l’incontro che li vedeva opposti alla A4 Tonoli Verzuolo con il punteggio di 5-4 in loro favore.
Ad un Persico ancora non in forma ottimale (un punto per lui), fanno da contraltare le ottime prestazioni del nuovo arrivato Vai, e soprattutto del capitano Bonazzi, entrambi autori di 2 punti a testa.
E’ dunque una vittoria di squadra quella che permette alla formazione di Borgo Palazzo di sorridere già alla prima L’incontro si apre con Vai che rompe subito il ghiaccio rifilando un nettissimo 5-0 a Domenico Colucci; a seguire Bonazzi impegna più di ogni altra previsione il numero uno avversario Mattia Garello (poi autore di 3 punti), perdendo per 3-1 e potendo recriminare su un paio di scelte sfortunate quando poteva chiudere in suo favore il terzo set portandosi così in vantaggio.
Simone Persico non riesce ad entrare in partita con un motivatissimo Giovanni Damasco, che gli rifila un netto 3-0, risultato con cui anche Roberto Vai deve lasciare il campo successivamente, battuto da un Garello in crescita.
Tocca nuovamente a Simone Persico, che prova a scrollarsi di dosso la tensione e la giornata negativa battendo Colucci per 3-1, ed a seguire è Bonazzi che suona la carica per l’Olimpia, andando a cogliere il successo su Damasco per 3-2, punto che riporta la partita in situazione di parità, e riapre i giochi.
Persico cerca di ricomporre il suo gioco e gioca decisamente meglio rispetto agli incontri precedenti, ma non basta per avere la meglio su Garello, che chiude così la tripletta personale, rifilando al bergamasco un 3-1.
Sul 4-3 per gli avversari Vai dimostra di essere di una categoria superiore, andando a vincere agevolmente contro Damasco, e consegnando l’esito dell’incontro nella racchetta di Bonazzi, opposto a Colucci.
Il bergamasco entra in campo concentrato e concede davvero poco al verzuolese, giocando al meglio e chiudendo con un rotondo 3-0, punto che regala la vittoria all’esordio alla formazione rossoblu, e scioglie la tensione accumulata.
Dopo 4 ore di uno spettacolare match quindi la formazione dell’Agnelli può sorridere per i due ottimi punti conquistati, che avvicinano il traguardo minimo della permanenza in serie B1.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.