BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tra i protagonisti vescovo, rettore, leader di Ubi

Confindustria Bergamo ha deciso di focalizzare l’Assemblea Generale pubblica, aperta a tutti su tematiche di ampio interesse, non solo di natura economica.

Più informazioni su

Quest’anno, Confindustria Bergamo ha deciso di focalizzare l’Assemblea Generale pubblica, aperta a tutti (convocata lunedì 3 ottobre, alle 16.30, nell’hangar Area Nord dell’Aeroporto “Il Caravaggio” di Orio al Serio) su tematiche di ampio interesse, non solo di natura economica, che investono tutti gli ambiti della società civile.
Un segnale di discontinuità, in un momento cruciale per la vita del Paese, espressione concreta della volontà degli imprenditori bergamaschi di avviare un dialogo costruttivo con la popolazione e il suo territorio, anche al di fuori degli ambiti istituzionali, finalizzato ad una riflessione in profondità su tutto ciò che compete ad ognuno, per attivare quei comportamenti e quelle azioni, non più rinviabili, per essere protagonisti di un nuovo modello di sviluppo.
“Responsabilità per crescere” è il titolo di questa Assemblea pensato per rimarcare l’impegno degli industriali bergamaschi ad un confronto aperto sulle questioni che la gente considera emergenze da affrontare con carattere di priorità e sulle modalità più efficaci per rilanciare il territorio, valorizzando il prezioso patrimonio di potenzialità spesso inespresse, non considerate o mortificate.
Per far ciò, sono stati selezionati alcuni filoni tematici rispetto ai quali gli imprenditori associati a Confindustria Bergamo e i lettori di alcune testate quotidiane online hanno espresso pareri e giudizi, in particolare su:
• giovani
• donne e lavoro
• ambiente
• premiare il merito
• costi della politica
• semplificazione e pubblica amministrazione
• tasse e imposte
• privatizzazioni e liberalizzazioni
• scuola e formazione
L’esito di questi sondaggi si aggiungerà alle proposte di Confindustria Bergamo per offrire spunti interessanti e originali al confronto d’approfondimento nel corso del dibattito, al centro dell’Assemblea Generale, che vedrà protagonisti: Francesco Beschi, Vescovo della Diocesi di Bergamo, Stefano Paleari, Rettore dell’Università degli Studi di Bergamo, Gianfelice Rocca, Vice Presidente di Confindustria con delega all’Education, Presidente del Gruppo Techint, Giuseppe Roma, Direttore Generale del Censis, Emilio Zanetti, Presidente Ubi Banca.
L’Assemblea Generale pubblica, introdotta dalla relazione del Presidente di Confindustria Bergamo Carlo Mazzoleni, si concluderà con l’intervento della Presidente Nazionale di Confindustria Emma Marcegaglia.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giorgio

    Per ripartire dal territorio ed essere vincenti, occorre avere uomini dello spessore del compianto ing. Testa.
    Bene quindi la partecipazione del Rettore Paleari, di Gianfelice Rocca ma non credo utile ascoltare il parere di chi sta sbagliando tutto, come il leader di UBI, rag Zanetti.

  2. Scritto da veritas

    @ 1: quoto il parere!