BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Prima vittoria storica per Costa Volpino

Per i lacustri arriva il primo successo nella divisione nazionale B dopo il ko all'esordio: Empoli travolta 72-58.

Più informazioni su

DIVISIONE NAZIONALE B , GIRONE A , SECONDA GIORNATA
VIVIGAS COSTA VOLPINO – COMPUTER GROSS EMPOLI 72 – 58
( 17-20 , 31-32 , 47-47 )
VIVIGAS : Tracchi 14 , Furlanis 2 , Caramatti 4 , Nezosi ne , Castelluccia 15 , Baroni 3 , Polonara 12 , Guerci 22 , Cicive’ ne , Bontempi 0. Coach : Gabrielli
EMPOLI : Mariotti 13 , Sesoldi ne , Gelli 0 , Terrosi 0 , Manetti Sa. 11 , De Angelis 4 , Bartolucci 18 , Ghizzani 4 , Ravazzani 8 , Manetti Se. ne. Coach : Quilici.
Arbitri : Lanzone di Torino e Quaia di Milano . Tiri liberi : Vivigas 6/12 Empoli 15/17 Usciti per 5 falli :Furlanis e Manetti Sa. Fallo Antisportivo : Ghizzani Spettatori : 300 circa.

Prima storica vittoria per la Vivigas Costa Volpino in Divisione B Nazionale nel confronto casalingo che l’ha vista opposta ai toscani del Computer Gross Empoli. Reduci dalla bastosta di domenica scorsa sul campo di Poggio Rusco i ragazzi di coach Gabrielli cominciano con Tracchi , Furlanis , Castelluccia , Polonara e Guerci mentre per gli ospiti coach Quilici presenta Mariotti , Terrosi , Ghizzani , Bartolucci e Ravazzani.Partono con buon piglio i sebini con Polonara in evidenza ma i toscani sono reattivi e il duo Bartolucci/Ravazzani ricuce il primo break (8-9 al quinto ) dando poi il la’ all’allungo ospite fino al +10 (10-20) che solo nel finale del periodo Costa Volpino riesce ad ammortizzare grazie alla tripla di Caramatti e ad alcune buone iniziative di Guerci (17-20 al primo mini intervallo).Il trend pare essere ancora favorevole ad Empoli anche se le difese mordono di piu’ (26-30 al quindicesimo) con Guerci e Bartolucci che si ergono a protagonisti per le rispettive formazioni andando a sigillare all’intervallo lungo un 31-32 che rispecchia grosso modo l’andamento dell’incontro.Il terzo periodo di gioco prosegue su di un sostanziale piano di equilibrio con nessuna delle due compagini che pare in grado di piazzare un break consistente (37-37 al venticinquesimo) e arrivando all’inizio degli ultimi e decisivi 10 minuti in perfetto equilibrio (47-47).Il periodo decisivo vede salire in cattedra Castelluccia e Tracchi che vanno a spalleggiare un sontuoso Guerci (doppia doppia per lui alla fine con 22 punti e 10 rimbalzi) e un concreto Polonara aprendo il break decisivo per i locali (62-52 al trentacinquesimo).I toscani non trovano il bandolo della matassa in attacco e faticano in difesa dove vengono perforati con piu’ facilita’ da una Vivigas sempre piu’ galvanizzata.Finale quindi con la meritata e fortemente voluta vittoria per Costa Volpino che mostra confortanti progressi nel gioco in attacco e miglioramenti anche nei meccanismi difensivi.Nulla di cui entusiasmarsi troppo visto che i banchi di prova non finiscono mai e gia’ domenica prossima a Costa Volpino arrivera’ una delle formazione accreditate dei favori dei pronostici come le Eagles di Bologna. Partita tutta da gustare e da preparare in settimana nel migliore dei modi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.