BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Non condividamo la scelta Fiat” fotogallery

"Confindustria è un'associazione volontaria di liberi imprenditori. Prendiamo atto delle decisioni della Fiat pur non condividendone le ragioni, anche sotto il profilo tecnico-giuridico".

Mentre sta per iniziare l’assemblea di Bergamo, dove è attesa la presidente Emma Marcegaglia, Confindustria commenta l’annuncio dell’amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne relativo alla prossima uscita della Fabbrica italiana d’automobili dall’Associazione nazionale degli imprenditori. Il comitato di presidenza di Confindustria non condivide la decisione della Fiat, anche perchè "grazie all’azione di Confindustria sono oggi riconosciuti spazi molto ampi alla contrattazione aziendale. Vi sono forti garanzie in ordine all’efficacia ed esigibilità degli accordi per assicurare i necessari margini di flessibilità all’organizzazione aziendale. Le imprese hanno quindi maggiori certezze riguardo alla loro operatività". Il comitato di presidenza sottolinea che "Confindustria è un’associazione volontaria di liberi imprenditori. Prendiamo atto delle decisioni della Fiat pur non condividendone le ragioni, anche sotto il profilo tecnico-giuridico".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.