BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nausea per gravidanza? Mangiati un ghiacciolo

Quelli a base di zenzero sono efficaci contro nausea e vomito, molto diffusi tra le donne incinte durante primi mesi della gravidanza.

Più informazioni su

Niente più nausee durante la gravidanza grazie a un rimedio tutto naturale: è stato infatti riscontrato che ghiaccioli a base di zenzero, mandarino e limone sono efficaci contro nausea e vomito, molto diffusi tra le donne incinte durante primi mesi della gravidanza. Mangiare ghiaccioli oltre ad essere un rimedio efficace, infatti, non comporta effetti collaterali come poteva invece accadere con i farmaci somministrati dai ginecologi, i quali tra l’altro,si sono dimostrati teratogeni. “Adesso si cerca di essere più cauti nella somministrazione di medicinali”, spiega Antonio Chiantera Segretario Nazionale dell’AOGOI (Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani), “per questo la somministrazione di ghiaccioli può essere una valida alternativa per noi ginecologi”
La sperimentazione è stata effettuata su trenta donne incinte distribuite in sei centri su tutta la penisola. Le donne in questione si trovavano al nono mese di gravidanza e soffrivano tutte di nausea a partire dalla sesta settimana. Con la somministrazione dei ghiaccioli l’intensità della nausea è diminuita in tutte le pazienti, sia per quelle che assumevano già farmaci per contrastare il malessere, sia per coloro che non assumevano alcun farmaco.
La nausea, del resto è uno dei disturbi più diffusi tra le donne incinte, che colpisce già a partire da 4 settimane dopo il concepimento e scompare nel 60 % dei casi entro il terzo mese, anche se in alcuni casi può protrarsi nei mesi seguenti anche fino alla vigilia del parto.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.