BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Orio la protesta della Fim fotogallery

Striscione di fronte all'ingresso dell'aeroportocon la scritta ???Gi?? le mani dai 40 anni???: il riferimento ?? a quella parte di manifesto degli Industriali in cui si chiede di cancellare le pensioni di anzianit??.

In occasione dell’assemblea di Confindustria a Bergamo, con la presenza di Emma Marcegaglia, la Fim Cisl Bergamasca ha manifestato esponendo uno striscione di fronte all’ingresso dell’aeroporto di Orio al Serio, dove si svolgeva la riunione, con la scritta “Giù le mani dai 40 anni”, con chiaro riferimento a quella parte di manifesto degli Industriali in cui si chiede di cancellare le pensioni di anzianità.
“Abbiamo voluto manifestare con forza – dice Ferdinando Uliano, segretario generale della Fim bergamasca – la nostra contrarietà a una operazione di cancellazione delle pensioni di anzianità. Se Marcegaglia, Confindustria e Governo pensano di risanare il bilancio dello Stato Italiano colpendo i lavoratori che han passato 40 anni della loro vita in azienda lavorando, noi siamo contrari, e dovranno fare i conti con la nostra opposizione e con quella di tutti i lavoratori. Riteniamo invece che per risanare il bilancio dello Stato e per trovare le risorse necessarie per rilanciare sviluppo e occupazione, si debbano colpire l’evasione fiscale e i grandi patrimoni”.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lavoratore operaio Promatech.

    Prima firmate gli accordi separati con i padroni, poi fate le porcherie con Marchionne, infine non scioperate da una vita e avete ridotto la Fim in questo stato. Domani darò la disdetta della tessera perchè cosi non mi va più.

  2. Scritto da Marcello

    Dopo avere firmato accordi spazzatura si stanno accorgendo di essere stati presi in giro. Questa è la verità

  3. Scritto da lavoratore dalmine

    Io daro la disdetta alla FIOM-CGIL che non rinnova un contratto da anni e fa solo scioperi che non portano ad alcun cambiamento!!! Meglio la FIM-CISL che qualcosa lo fa di concretto per i lavoratori….e non si lava la coscienza con qualche sciopero senza fare poi nulla

  4. Scritto da Marisa

    Sono il sindacato delle lenzuola…che fa finta di difendere chi lavora. Non lo avete ancora capito? Adesso gli manca solo di mettere le bandiere sulla capanna quando arriva Gesù bambino e poi a carnevale sfilando insieme a Bonanni e Sacconi….