BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Napolitano: “Il popolo padano non esiste”

Il presidente della Repubblica: "?? chiaro, il popolo padano non esiste, si discute di federalismo fiscale, si chiede un livello pi?? alto di partecipazione delle Regioni".

Più informazioni su

"È chiaro, il popolo padano non esiste, si discute di federalismo fiscale, si chiede un livello più alto di partecipazione delle Regioni…Tutto questo è lecito, ma ove dalle chiacchiere si passasse ad atti preparatori di qualcosa che va verso la secessione, tutto cambierebbe", ha detto Giorgio Napolitano, a Napoli. Napolitano ha definito una «evoluzione positiva» della Lega Nord quella del 2006 che ha portato ad accantonare le proposte del professor Gianfranco Miglio di perseguire l’obiettivo della secessione. «Fu scelto allora – ha aggiunto – il federalismo fiscale. Un’evoluzione in senso federale dello Stato italiano. Ed ora, per realizzarla, si discute del superamento del bicameralismo perfetto per far nascere una Camera delle Autonomie come quelle che esistono in Germania, in Francia e in altri Paesi. Io mi chiedo da dove nascono queste nuove grida che invocano la secessione. Me lo chiedo e cerco di capire». «Negli ultimi tempi io ho più volte ricordato l’Articolo 5 della Costituzione. Dice che la Repubblica è una e indivisibile, e subito dopo, lo stesso articolo, aggiunge – riconosce e valorizza le autonomie localì. È un articolo importante come spiegò alla Commissione dei 75, preparatoria dei lavori della Costituente, l’onorevole Meuccio Ruini, disse che con quell’articolo si voleva proprio impedire la nascita di uno Stato fortemente centralizzato». A chiedere l’opinione del Capo dello Stato è stato il professor Massimo Villone, ex senatore. «Bossi dovrebbe esserle grato – ha risposto il presidente della Repubblica commentando l’articolazione della domanda – per come ha così finemente elaborato il suo concetto, perchè quel che si sente è spesso ridotto al minimo, a grida che si levano dai prati con scarsa conoscenza della Costituzione. Si dice che la sovranità appartiene al popolo, ma poi non si va oltre la virgola, dove si dice che il popolo la esercita nell’ambito della Costituzione e delle leggi. E nelle leggi non c’è spazio per la secessione».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dano

    ma allora, se il popolo padano non esiste, perchè lavoriamo sei mesi per il governo di roma? chi non esiste non paga le tasse, noi siamo un caso raro, forse degni di studio da parte delle migliori università del monto.

  2. Scritto da via la Lega dalla Padania

    la Padania esiste ma va valorizzata veramente e non strumentalizzata come fanno i beceri leghisti con le ampolle del Po e altre goliardate da giullari di corte. In 10 anni do governo solofalso federalismo che più che svuotare uleriormente le tasche dei padani non farà altro..quindi via La Lega dalla Padania che entanto à l’è stess !!!

  3. Scritto da Ma va là

    Beh se si potesse fare uno scambio fra i leghisti (tutti) e l’immondizia di Napoli io ci starei subito, anche pagando qualcosina. Sicuramente l’immondizia di Napoli costerebbe meno dei trota e dei pirovani che ci sono in giro e farebbe meno danno.

  4. Scritto da kappero

    per 61: sottoscrivo in toto. Meglio gli scarti napoletani dei nostri

  5. Scritto da libero

    tra il trota e dipietro piu suo figlio che si chiama cristiano…… a metterli assieme tutti è tre non se ne salva 1

  6. Scritto da rf

    @61 aggiungo che con i rifiuti negli inceneritori si possono produrre energia elettrica e reddito, mentre i citati non producono nulla e sono solo un costo per la collettività.

  7. Scritto da gabri

    vero la padania non esiste ma purtroppo ci sono ancora i leghisti a sostenerlo…ma come diceva un altro commentatore il tempo è galantuomo:scompariranno alle prossime elezioni!

  8. Scritto da GERUNDO

    @Anna il popolo padano non esiste. io sono GERUNDO e voi siete un popolo di ignoranti.

  9. Scritto da alex

    @Anna siete un popolo di ciarlatani . 20 anni che strillate secessione , e dove siete? da fatela imbracciate i fucili…. ma non lo farete mai perche siete senza palle!!! ridicoli!!!
    io sono BERGAMASCO e ITALIANO . W L’ITALIA !

  10. Scritto da sara

    @31 L’unica cosa che fa paura è la vostra ignoranza.

  11. Scritto da giovanni

    Minacciare arresti e d azioni violente contro chi non ha mai torto un capella a nessuno in più di ventanni è sicuramente anti democratico e illiberale.Da un comunista che preferiva l’invasione sovietica di Ungheria e cecoslovacchia(Oggi rep.Ceca e rep.Slovacca)alla loro libertà,non c’era da aspettarsi altro.Del resto la sua magistratura è impegata solo contro una parte politica oggi.

  12. Scritto da tk71

    Pensi a raccattare la munnezza che infama la sua citta’ e l’italia il napolitano

  13. Scritto da vgm

    Non prendetevela con chi nn condivide il vostro ‘sogno’… la vostra ideologia ‘padana’ se ha fallito è stato perchè il vostro sogno nn aveva gambe e avete affidato questo sogno a gente incompetente, attenta solo ad avere poltrone, ad avere più incarichi possibile. VOI AVETE SBAGLIATO, nn prendetevela con altri ma con l’incapacità e l’incoerenza dei vostri ‘capi’. E come sempre visto che non avete raccolto nulla ora pretendete di ottenere subito tutto gridando ancora alla secessione. Illusi

  14. Scritto da BENITO

    Povero Napolitano…
    manco si è accorto che la sua città è una discarica MAFIOSA… e poi c’è gente che dice W la libertà??? noi padani paghiamo le tasse di tutta l’Italia e qualcuno dice W la libertà? cavoli questi devono essere proprio nati per essere sottomessi… mi vergogno di avere bergamaschi NAPOLITANI!!!! fosse per me non esistereste!!!

  15. Scritto da Luca Lazzaretti

    @ORGOGLIOSO DI ESSERE BERGAMASCO:non mi sembri proprio orgoglioso se hai paura di mettere nome cognome indirizzo e n.di tel…
    prima cosa penso.. mai aver paura delle proprie idee nascondendosi dietro l’anonimato. Vuol dire che ci tieni poco poco..lo dico amiche volmente eh! Qui son tutti anonimi e non capiscono che l’anonimato fa perdere il 99% di forza alle proprie argomentazioni.! almeno me,la pense ise!

  16. Scritto da ciro

    nel 1861 le differenze economiche (perchè è di questo che si parla) tra le due parti del paese non erano così come oggi. il numero degli occupati nell’industria (poi smantellata o trasferita al nord) era uguale il numero di produzione agricola era superiore al sud. il regno delle due sicilie era il più ricco degli stati italiani come oro posseduto in un rapporto di 400 a 1!!!! dove è finito tutto quell’oro? chi è che dovrebbe volere la secessione, se ne vogliamo fare una questione economica?

  17. Scritto da greatguy

    se il popolo padano non esiste….tu esisti pur non essendo ne necessario ne utile….

  18. Scritto da ProLombardiaIndipendenza

    Fiero di essere Bergamasco e Lombardo nel senso ampio del termine,io non mi sento italiano…………………………..
    Non sventolo il tricolore di questa repubblica che ci sta trascinando nel baratro,ogni giorno che passa sempre di più.
    Napolitano pensi ai costi del suo bel palazzo dove vive,che costa di più dell’eliseo e della regina elisabetta,pensi a piazzare ancora qualche parente in qualche università della “capitale” o ai rimborsi Europei o ai carri armati sovietici simbolo di libertà

  19. Scritto da Sveglia !

    Immaginate questa fantomatica Padania guidata dalle belle facce di Padani che oggi a Roma ci governano, accumulando una montagna di debiti, non rinunciando ai loro privilegi, scaricando la crisi sui lavoratori dipendenti, togliendoci la libertà di scelta degli onorevoli con la legge “porcellum”, proteggendo chi nella casta ha problemi con la giustizia !!! Che fine faremmo ??? Svegliatevi che è ora !

  20. Scritto da Bob

    Poveri leghisti, Bossi & C. vi prendono per il naso. Se ne fregano della secessione, la agitano solo per farsi ancora votare da voi creduloni. Intanto fanno gli affari loro e della cricca. Guardate ai FATTI! Non ai loro astuti proclami sempre smentiti dai fatti.
    Sono davvero furbi Bossi & C. Ma i furbi ci sono soltanto finché i fessi non si svegliano.

  21. Scritto da ringhio

    poretto li napolitano questi fanno spallette e dicono sempre ca gia fa
    è finita di mantenervi lazzaroni e zozzoni

  22. Scritto da padano

    io esisto e sono padano !!

  23. Scritto da PIO

    @52 la padania non esiste ma la PADANA SI non confondiamoci
    se esistono i TERRONI ESISTE LA PADANIA.

  24. Scritto da Padania se ci sei, batti un colpo

    ma chi l’ha mai visto ‘stò popolo padano?
    sono forse quelli che hanno eletto il Trota?
    … ahhh! …beh!…gran bel popolo !!

  25. Scritto da ciro pignatiello

    quelli che oggi sembrano popoli simili (per esempio i lombardi e i veneti), come insegnerebbe gianfranco miglio, etnicamente non lo sono. infatti i lombardi hanno storicamente avuto un’influenza celtica. ma il nord est nemmeno un po. i veneti erano un popolo proveniente dalla grecia (vedi guerra di troia) perennemente in lotta con i celti. infatti erano i fedelissimi alleati dei romani. non solo. erano molto simili come lingua e cultura ai romani. quindi storicamente la padania non esiste.

  26. Scritto da rosa

    Sono daccordo con il presidente Napolitano la padania non esiste mentre sono certa che c’è una nazione meravigliosa ” ITALIA ” anche se ha diversi problemi e difficoltà. Se nella Lega ci fossero dei politici seri questo sarebbe il momento di dimostrare la loro capacità per aiutare la gente tutta che stà pagando un prezzo troppo alto per questa crisi, anzichè seguire il Premier e salvare i sospettati di mafia. ERRORE GRAVISSIMO.

  27. Scritto da mario59

    Però sono buffi sti personaggi che si definiscono padani, intanto nel portaogli, continuano ad avere la carta d’identità con sopra scritto, Repubblica Italiana… e non Padana.
    Dopo di che, tanto per rimanere buffi, quando la Nazionale di calcio Italiana, vince i mondiali…scendono pure loro in strada a festeggiare, strombazzando e sventolando il tricolore…e di questi bei soggetti, ne conosco diversi…non dico che siano cattivi.. ma strani e soprattutto, parecchio incoerenti, quello si.

  28. Scritto da pino

    Io BERGAMASCO DOC mi vergogno di questi pupazzi verdi che in 20 anni starnazzano soltanto . Tutto ciò è preoccupante la Lega e chi li vota rappresentano la regressione culturale, l’ipocrisia , il razzismo , l’omofobia, insomma il peggio del peggio della società.
    BERGAMO CITTA’ DEI MILLE! W GARIBALDI W L’ITALIA

  29. Scritto da San Rocco e Santa Eurosia proteggeteci

    Aiuto, Calderoli governatore della Padania…Quello del “Porcellum”. Quello dell'”Ufficio complicazioni affari semplici”.
    Aiuto! Aiuto!

  30. Scritto da gigi

    x 48 io esisto sono orobico e non padano, cicianebia

  31. Scritto da libero

    comunque se si fa la padania diventerebbe tra le prime potenze economiche mondiali
    con un allentamento deciso e marcato o addirittura far sparire moltissime tasse ,sussidi sostanziosi ai disoccupati ,agevolazioni serie alle coppie su prima casa ,detrazioni totali sulle spese e di conseguenza fine dell evasione fiscale
    rimarra un sogno … dipende da da noi !!!

  32. Scritto da daniela

    @43 e 44: perchè invece il trota non ci costa ed è pure necessario?!
    Forza su, tirate fuori altri argomenti, se ci riuscite
    Cari non so cosa, siete una sparuta minoranza fatevene una ragione

  33. Scritto da Nemo

    Strano che dica così……in fondo è lo stesso popolo che gli sta pagando lo stipendio da più di 50 anni.
    Mah…………………………

  34. Scritto da OTTIMISTA

    Caro Presidente,
    la Padania esiste tanto quanto l’immondizia della tua Citta’.
    Pensa a cose serie e non fare propaganda, che detto fra noi, ci pensa qualcun’altro!

  35. Scritto da i padani protetti da WWF

    Non è vero: la Padania ed i Padani esistono. Sono poche persone protette dal WWF, perchè a rischio di estinzione.

    Bisogna conservarne qualcuno, per ricordarsi i danni che hanno fatto

  36. Scritto da Stefano

    Io esisto e come tradizioni, usi, ecc…..mi sento lombardo e non ad esempio un campano dove è evidente che ci siano delle diversità; non ho la presunzione di dire in meglio o in peggio ma esistono delle diversità evidenti. La storia ha creato ciò. Se non ci fosse la Lega ci sarebbe un altro movimento. Allora perchè non lasciare a tutte le regioni gli stessi diritti e doveri delle regioni autonome; perchè tanti meridionali non vogliono questo ? Mi viene un dubbio……

  37. Scritto da ORGOGLIOSO DI ESSERE BERGAMASCO

    Io mi sento bergamasco e non italiano e non voto lega,napolitano tu sei il vecchio della politica italiana che ha rovinato questo cosidetto paese,per mentalita’ e ideali tu non mi rappresenti come non mi rappresenta tutta l’attuale classe politica.
    ITALIA NAZIONE?IPOCRITI nei fatti siamo i primi a cacciarcelo in quel posto POPOLO DI BLA BLA BLA

  38. Scritto da rf

    Purtroppo l’unica cosa certa che esiste nel paese ormai è una diffusa e radicata incultura che ci attanaglia da troppo tempo e che permette a strani figuri di raccontare amenità varie prive di riscontri storici e geografici. Siamo un paese che ormai tra Gioppini, Pulcinella e Arlecchini vari vive in un eterno carnevale.

  39. Scritto da anna

    Forse la padania sulla carta non esiste, ma il popolo padano sì, eccome. La verità è che fa paura!

  40. Scritto da LOTTA COMUNISTA Lallio

    Bravo Napolitano, finalmente una presa di posizione chiara contro questi personaggi della laga ,che oltre che a insultare ( con pernacchie. dita medie e varie schifezze ) non hanno altro da dire.
    Viva il comunismo VIVA LA LIBERTA’.

  41. Scritto da ari78

    finalmente qualcuno che parla chiaro e sincero: “nei prati non c’e’ il presunto popolo padano ma elettori di parte che inneggiano alla secessione e che si fanno chiamare padani (una parte dei cittadini, ma sempre una semplice minoranza fatta di iscritti e militanti di partito in quanto la maggioranza gli elettori della Lega non si ritiene padana) secessione che se accennata nei fatti e non solo urlata verrebbe subito incarcerata”

  42. Scritto da A.Z. Bg

    Il vetero comunista di napoli dovrebbe ricordarsi chem l’Italia ha firmato la dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, in cui è inserito il diritto inalienabile di autodeterminazione dei popoli!Grazie proprio al siciliano che nel ’43 voleva l’indip.della Sicilia,arrestato,oggi la Sicilia ha la più grande autonomi in italia anche se la usa male.Trattiene il 100%delle entrate fiscali,può gestire le forze dell’ordine,ecc.

  43. Scritto da Pinuccio

    Però esistono le oche padovane, le prossime elezioni voto quelle.

  44. Scritto da La verità fa male

    L’Italia non solo aderisce all’ONU (in cui è inserito un diritto inalienabile alla “autodeterminazione dei popoli”) ma aderisce anche all’Unione Europea, della quale fanno parte ben sei Stati (Lituania, Lettonia, Estonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Slovenia) nati per SEPARAZIONE CONSENSUALE da ex Stati che erano a loro volta “sovrani” (Unione Sovietica, Cecoslovacchia, Jugoslavia). La Padania non esisterà solo se si tiene regolare referendum con prevalenza dei NO alla Padania

  45. Scritto da sergio

    Padania chi? Quella che la lega sfrutta per ingrassare trote o per ricevere consensi per liberare i sospetti di mafia alle richieste d’arresto?
    Tra l’altro, Padania mi suona come Topolinia: utile come esca per sognare un mondo perfetto, che non esiste e dai primi approcci concreti (Banca padana) è tutto un fallimento, da Calederoli con il porcellum e Maroni con milioni di “extra” in più in dieci anni di loro Governo ITALIANO, dove di concreto sono i loro doppi incarichi ben retribuiti in ital

  46. Scritto da Meo Bikiko

    Un movimento politico locale che in tempi di globalizzazione monta la testa alla gente per convincerla che è utile isolarsi è anacronistico.La situazione sta dimostrando nei fatti che già l’istituzione europea va stretta alla soluzione dei problemi.I tempi di Don Rodrigo e del potere locale forte sono finiti e non dovranno più ripresentarsi.Chiaramente chi minaccia deve sapere che a prepotenza si risponde pari tono per cui se ci sono eversori “padani” ci saranno patrioti che reagiranno pari pari

  47. Scritto da rf

    La Padania non esite perché non è mai esistita come stato né politicamente né geogrficamente, mentre gli stati ex URSS sono sempre esistiti. Smettiamola di riempirici la bocca con slogan insipienti sull’autoderteminazione di ciò che non esiste, please…

  48. Scritto da thomas

    Cos’altro ci si poteva aspettare da un presidente Napoletano?

  49. Scritto da Luca Lazzaretti

    E’chiaro che la lega e i leghisti sono in grossissime difficoltà..le balle le puoi raccontare qualche anno ma poi la verità viene a galla.e la verità è che il personale politico leghista ha comportamenti identici o peggio al personale politico della vecchia D.C. o del P.S.I..non sono verginelli calati da Marte.I problemi sono difficili da risolvere e allora ci vule qualche slogan per distrarre un pò l’attenzione.Ma i voti ormai calano e i cittadini notano che,anche nelle terre governate..segue

  50. Scritto da ureidacan

    Mi batterò sino alla morte per l’indipendenza del popolo della Ciociaria

  51. Scritto da w l'italia

    la padania esiste???? non fa parte dell’unione europea pertanto siete extracomunitari e quindi, come dite voi…..fora di bal !!!!!!

  52. Scritto da Lega Ladrona

    La Padania non esiste!
    ed anche se si andasse ad un improbabile ed improponibile Referendum, questi ”Signori” vestiti di verde avrebbero un 7-8% di consensi in tutta Italia e forse un 20% nel Nord Italia
    Bossi dichiara queste fanta-invenzioni sulla Secessione xchè la ”base” leghista è stanca, la parola Federalismo non fa + presa (visto i tagli pesantissimi a Regioni e Comuni), il Governo PDL-Lega ha fallito su tutta la linea ..e di qualcosa (di inutile) bisognerà pur parlare…

  53. Scritto da Fabio Belotti Coord. Prov. FLI

    Noi lo diciamo da sempre, LA PADANIA NON ESISTE. L’Italia e’ una sola e indivisibile, questo e’ il valore di una Nazione.
    W l’Italia, W Bergamo, W i bergamaschi

  54. Scritto da evidenti lingue biforcute

    Credo che i cosiddetti politici padani esistano in modo virtuale …perchè i politici e la politica dei rappresentanti Leghisti mi sembra diventata lotta continua x le cadreghe e il moto Obbedisco a sua Maestà Silvio…..la LEGA …ai suoi elettori dice una cosa …quando i vertici leghisti vanno ad Arcore escono,propongono e fanno cose diverse dette prima….una Ipocrisia imbarazzante che dimostra che secondo come tira il vento della convenienza politica ci si comporta…. Scarsa Credibilità!!?

  55. Scritto da luca lazzaretti

    …nelle terre governate ormai da un decennio dai leghisti e alleati di presuntadestra,le fabbriche chiuduno,ma non chiuduno solo quelle che vanno male,chiudono anche quelle che vanno bene! vedi omsa,beiesdorf ecc. ecc..e ci si chiede:come mai? E’ sempre colpa dei giornali e dei giudici comunisti? Ormai i cosidetti lider leghisti mostrano un vecchiume di mentalità imbarazzante.ma il tempo è galantuomo..

  56. Scritto da nardoleo

    penso che Bossi e i suoi parlino a livello personale, certamente non mi rappresentano, ero leghista, ma come altri mi ravvedo della mia fede, la Padania non esiste e mai esisterà.

  57. Scritto da cittadina

    Presidente non c’era bisogno di dirlo tutti sanno che la padania non esiste ,se non nella testa dei leghisti che non hanno ancora capito che li stanno da anni prendendo per i fondelli! il loro sarà un duro risveglio !

  58. Scritto da Gaetano Bresci

    povero presidente, che pure non ammiro, costretto a prendere posizione sui rutti e i bofochiamenti di persone astruse e dannose.

  59. Scritto da Giancarlo b

    La Lega avrà le sue colpe ma da un signore che plaudiva l’intervento dei carri arnati in Ungheria …… non so chi è peggio .

  60. Scritto da Giulietta Fumagalli

    La padania non esiste ,era un sogno, tradito dagli stessi dirigenti salvando dal processo onorevoli collusi con la mafia. Hanno governato con Roma e hanno condiviso gli intrighi di palazzo.Era comunque un sogno di pochi alimentato da un crescendo razzista nei confronti degli immigrati,dei meridionali.Per fortuna non è mai stata una idea vincente altrimenti ora ci troveremmo,isolati ed emarginati dal resto del mondo.

  61. Scritto da a

    Napolitano sbaglia. Il popolo padano esiste. Purtroppo.

  62. Scritto da La verità fa male

    Forse i commentatori critici non capiscono che l’unico modo per tappare definitivamente la Lega Nord e la sua propaganda sarebbe quello di ORGANIZZARE E CELEBRARE DAVVERO il referendum sulla indipendenza delle Regioni del Nord. Una vittoria dei NO alla secessione metterebbe la parola FINE a tutte queste “carnevalate legaiole”. Mi viene un sospetto atroce: e se avessero veramente paura, i falsi patrioti, che nel segreto dell’urna i SI’ sarebbero più di quanto pensano?

  63. Scritto da Certamente esistono dei valori tipici del Nord Italia

    che sono diversi da quelli del Sud.
    Che poi le genti che si ritrovano in questi valori siano riconducibili a una ipotetica “Padania” o meno non è rilevante.
    Quello che è certo è che non potrà essere la lega a governare le genti che si ritrovano in questi valori per almeno 2 motivi:
    1) E’ la prima a averli traditi,
    2) Non ha i cervelli per farlo, in pochi anni sarebbe in default anche la “Padania”

  64. Scritto da beppebertoldo

    ….le guerre ,adesso, si chiamano “missioni di pace”….gli spazzini, adesso,si chiamano “operatori ecologici”…..la padania si chiama gioppinia!!!!!

  65. Scritto da andrea

    Di padano c’è solo il formaggio grana.