BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moralez irritante, Denis si conferma letale

Il minibomber svogliato e protagonista di errori grossolani. Il tanque timbra ancora e sigla il quarto gol in quattro partite. Bene Padoin e Masiello.

Più informazioni su

Consigli 6: inizialmente è impegnato con botte da fuori dove risponde sempre presente. Incolpevole sui gol.
Masiello 6.5: forse il migliore in difesa. Provvidenziale un intervento su Osvaldo dopo un quarto d’ora e per tutta la partita concede solo poche sbavature.
Capelli 6: fa buona guardia nonostante soffra la velocità di Bojan.
Manfredini 6: spesso sale a pressare alto per prendersi in consegna Totti. Prova sufficiente per il centrale.
Bellini 5: si fa sorprendere in occasione del gol di Bojan quando si perde il talento giallorosso che non perdona. Idem nel terzo gol di Simplicio.
Schelotto 6: meno pimpante rispetto a questo inizio di campionato mostruoso, soprattutto nel primo tempo dove i nerazzurri preferiscono sfondare a sinistra. Nel secondo tempo si riprende regalando le solite sgroppate.
Cigarini 5.5: asfissiato dal pressing ossessivo della Roma, la sua regia risulta appannata. Cresce nel secondo tempo (dal 45’st Caserta sv).
Brighi 5.5: l’ex di lusso ha gli occhi lucidi all’ingresso dell’Olimpico ed un po’ di emozione gli rimane anche per il resto della partita (dal 12’st Bonaventura 5.5: si vede pochissimo in avanti, si occupa soprattutto della fase difensiva, ma avrebbe dovuto dare la sua qualità per quella offensiva).
Padoin 6.5: sua la prima conclusione del match dopo una manciata di secondi. Sulla sinistra l’Atalanta trova spesso spazio soprattutto per la volontà del giocatore.
Moralez 4.5: ha due occasioni nel primo tempo e le spreca, clamorosa soprattutto la prima quando colpisce debole e centrale. A tratti irritante per come sembri colpisca la palla con sufficienza e come non riesca a stoppare palloni elementari (dal 30’st Gabbiadini sv).
Denis 6.5: troppo falloso, nel primo tempo soffre la marcatura stretta di Heinze. Nella ripresa, alla prima vittoria nella battaglia con il centrale argentino, il Tanque riapre la partita.

Colantuono 5.5: squadra che vince non si cambia e il romano decide di schierare gli stessi uomini protagonisti dell’ottimo avvio di campionato che però lo tradiscono nel primo tempo. Dopo i primi minuti buoni la squadra si arena andando sotto per due gol. Nella ripresa va meglio, complice il calo fisico della Roma. Inserisce Bonaventura per dare maggior peso in avanti, ma il Talento è ancorato nella fase difensiva; ha la colpa di non aver tolto Moralez prima, considerata la prestazione decisamente negativa del sudamericano. L’Atalanta esce dal ko di Roma con l’impressione che non voglia mai mollare, nemmeno quando la partita si mette male.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dario

    Quoto in pieno rg70 avrei scritto le stesse cose.

  2. Scritto da vic

    D’accordo con Andrea, Schelotto almeno 7, Bellini disastroso, due gol colpa sua o quasi. Gabbiadini capitolo a parte: anche se ha giocato relativamente poco, deve capire che se l’ avversario gli passa a un metro deve tentatre di ostacolarlo, vedasi sacrificio di Denis, non vorrei che stia già volando troppo alto.

  3. Scritto da guido

    Consigli voto 4! come si fa a dire incolpevole sui gol??
    non ne ha chiamata una ai difensori e sul terzo goal e’ uscito come un principiante.
    per non parlare del gol che ha rischiato di prendere su corner di Totti, per fortuna il palo lo ha salvato.
    purtroppo era in giornata no!

  4. Scritto da rg70

    Bellini colpevole sul primo e terzo gol, è possibile che c’è ancora qualcuno che ha il coraggio di metterlo in campo?
    Disastroso!!!!
    Moralez ci ha sorpreso alla prima partita, purtroppo credo che sia solo un’ eccezione!!!!

  5. Scritto da mr.pecis

    Masiello 6,5 ? Rabbrividisco ….

  6. Scritto da andrea

    il 6 a schelotto non esiste, ha lottato fino alla fine e ha anche fatto la ripartenza che ha portato il corner del goal del tanque. meritava almeno 7

  7. Scritto da Aladin

    A Colantuono darei almeno 6,5. E’ andato a Roma a giocarsela e per alcuni tratti (non molti,ma c’era la Roma in vena oggi) si è vista la Dea cercare di fare un buon calcio. Un atteggiamento che con squadre più alla nostra portata sarà vincente.