Quantcast
Il sindaco: non ho il merito di aver spostato Bergamosex - BergamoNews
Cologno al serio

Il sindaco: non ho il merito di aver spostato Bergamosex

Botta e risposta tra il primo cittadino e Bergamonews. "Non ho mai fatto il moralista sul Bergamosex. Sono per?? contrario".

Il sindaco di Cologno al Serio Claudio Sesani torna sullo spostamento del Bergamosex da Cologno al Serio a Osio Sotto e lo fa rettificando le dichiarazioni riportate in un precedente articolo di Bergamonews.

Spett.le redazione,


ho letto l’articolo apparso sul vostro quotidiano in data 16 agosto 2011, intitolato "Il Bergamosex se ne va da Cologno e il parroco a Messa ringrazia il sindaco", e con stupore ho constatato che le parole riportate nel virgolettato ("Ho raggiunto il mio obiettivo, ci tenevo in modo particolare a cacciare il Bergamosex dal nostro paese perchè era un cattivo esempio per le nostre giovani") non corrispondono alle dichiarazioni da me rese al vostro giornalista nel colloquio telefonico tenutosi quel giorno.
La mia dichiarazione riguardava semplicemente una risposta data ad un cittadino nel corso dell’assemblea pubblica di presentazione dei candidati sindaci, tenutasi in data 2 maggio 2011, nella quale a specifica richiesta esprimevo la mia contrarietà alla prosecuzione del Bergamosex sul territorio comunale. Ciò senza ulteriori dichiarazioni di carattere moralistico e senza assunzione di meriti sullo spostamento della manifestazione ad altro Comune. Anche perchè tale cambio di sede era già stato deciso dagli organizzatori.
Tutti gli articoli e le dichiarazioni che sono seguite all’articolo incriminato sono frutto di un’errata trascrizione ed interpretazione delle mie parole e servono solo a pubblicizzare ulteriormente l’iniziativa.
Pertanto, al fine di dare una corretta informazione ai vostri lettori, sono a richiedere la pubblicazione di questa lettera di rettifica ed a rivolgervi l’invito, per il futuro, di riportare in maniera esatta le affermazioni espresse.

Distinti saluti,

Il sindaco Claudio Sesani

Egr. signor sindaco Sesani,

con stupore apprendiamo che, secondo lei, il nostro cronista ha sofferto il 16 agosto di allucinazioni acustiche. Stupore perchè non riteniamo verosimile tale circostanza. Prendiamo atto della sua richiesta di rettifica e la pubblichiamo. Secondo lei avremmo pubblicato le sue dichiarazioni in modo errato. Ma è lei stesso a spiegarci e a ribadire la sua "contrarietà alla prosecuzione del Bergamosex suol territorio comunale". Contrarietà che era contenuta nel nostro articolo del 16 agosto. Contrarietà che, a quanto pare, Lei  ha espresso per la prima volta in campagna elettorale il 2 maggio, ma che non aveva mai espresso tanto pubblicamente nel precedente mandato, quando era vicesindaco. Ribadiamo di averla sentita chiaramente parlare di ringraziamento del parroco e di cattivo esempio per le giovani di Cologno al Serio. Quanto alla bacchettata che rivolge a Bergamonews sugli articoli che servono solo "a pubblicizzare ulteriormente l’iniziativa" stia pur tranquillo che proseguiremo nel pubblicizzare, nel raccontare o nel criticare qualsiasi iniziativa senza prima chiedere il permesso al sindaco ed ex vicesindaco di Cologno al Serio.

La redazione

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI