BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rura giovani talenti dalla Scozia

Mercoledì 3 Agosto ingresso libero a Levate per il concerto dei Rura, giovani talenti che interpretano la più genuina tradizione musicale scozzese.

Mercoledì 3 Agosto alle 21 ingresso libero a Levate Piazza Amedeo Duca D’Aosta per il concerto dei Rura, giovani talenti che interpretano la più genuina tradizione musicale scozzese. In caso di maltempo nel Cineteatro. 
Ventisettesima edizione di Andar per Musica,  rasegna internazionale di folk contemporaneo, siginificatavimente sottotitolata “Alle radici della tradizione”, che ancora una volta ci sorprende con un solleticante cambio di prospettiva. Le note non si fermano, tantomeno chi le suona, e allora, pur mantenendo la bussola della “musica popolare”, il programma scorrazza per popoli e paesi, con la gioia di sempre di portare nei luoghi storici e caratteristici della Bergamasca musica di qualità perlopiù a ingresso libero.
La giovane band scozzese Rura approda per la prima volta in Italia per difendere quel ruolo primario che è sempre stato dato alla musica celtica nell’ambito della rassegna. Il loro concerto segue a poca distanza quello dell’ensemble anglo-galiziano di Joe Broughton; e se quest’ultimi sono piu’ votati ad una contiminazione, i giovani Rura fanno piu’ esplicito riferimento alla tradizione, che interpretano con rinnovato vigore. La band vanta un grande patrocinatore artistico, quel Finlay MacDonald che abbiamo visto piu’ volte in passato dalle nostre parti, considerato tra i piu’ grandi attuali virtuosi di cornamusa scozzese. Il concerto dei Rura è dunque attesissimo e precede di poco la prima esibizione in Bergamasca.
Il quintetto mette insieme la passione e le influenze di alcuni dei più eccitanti giovani musicisti di Scozia, per due volte in finale ai premi BBC Radio Scotland nella categoria "Musicista tradizionale dell’Anno" e ai campionati di bodhran panirlandesi. L’energetica musica dei Rura sembra fatta apposta per scuotere la scena folk. Highland pipes, whistles, violino, chitarra, bodhran e flauto, accompagnati da una schiera di effetti speciali a pedale per creare un suono scatenato e multiforme. La giovane band è alla vigilia della prima registrazione discografica.  ww.myspace.com/therura  Adam Holmes – Vocals/Guitar, Steven Blake – Bagpipes/Whistle, Chris Waite – Guitar, David Foley – Bodhran/Flute, Jack Smedley – Fiddle.  
ALTRI APPUNTAMENTI IN RASSEGNA:
05/08 SPINONE AL LAGO(Bg)/Lungolago Marinai d’Italia: ELECTRIC CEILI(Irl)
07/08 ARDESIO(Bg)/Piazza Bonvicino Moretto: MASSIMO GIUNTINI e RAFFAELLO SIMEONI
08/08 CASTIONE della PRESOLANA(Bg)/Cinema Cristallo: VERONICA & THE RED WEINE SERENADERS
13/08 GROMO(Bg)/Piazza Dante: DIRK HAMILTON & THE BLUESMEN
19/08 MOIO DE’ CALVI(Bg)/Piazza IV Novembre: ACOUSTIC STRAWBS(Uk)
25/08 VILLA D’ADDA(Bg)/Centro Ricreativo "Don A.Bosio": LOU TAPAGE 
16-17-18/09 GANDINO(Bg)/Chiostr S.Maria ad Ruviales: 1° FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CHITARRA con PIERRE BENSUSAN, KARIM BAGGILI, ALEX DE GRASSI e tanti altri   www.geomusic.it  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.