BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un libro per l’estate: i consigli dei vip ma attendiamo i tuoi suggerimenti

Bergamonews ha chiesto ad alcuni protagonisti della vita sociale, politica, culturale, sportiva... di segnalare ai lettori curiosi il libro adatto al dolce far niente estivo. Ma attendiamo anche i vostri.

Bergamonews ha chiesto ad alcuni protagonisti della vita sociale, politica, culturale, sportiva… di segnalare ai lettori curiosi il libro adatto al dolce far niente estivo. E loro, a cominciare dal sindaco di Bergamo Franco Tentorio hanno gentilmente suggerito la loro lettura preferita.
Ve li racconteremo uno a uno proprio nel bel mezzo della bella (?) stagione, ma nel frattempo vi invitiamo a mandarci i vostri consigli per trascorere le ore libere al mare o in montagna , al fresco o sotto l’ombrellone, tuffandosi in pagine amiche, in storie affascinanti, in argomenti intriganti.

Scriveteci:
redazione@bergamonews.it
bergamonews@gmail.com

 

UN LIBRO PER L’ESTATE Il Bepi suggerisce la montagna di Mauro Corona
 

 

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da leo cat

    Aggiungo alla lista: La messa dell’uomo disarmato” di Luisito Bianchi edito da Sironi. “La guerra scoppiò quandi il frumento cominciava ad avvolgersi della sua veste di grazia e le ultime more sui gelsi morivano di troppa dolcezza”, poetico senza essere un libro di poesia, piuttosto una riflessione profonda e dolorosa su ciò che è giusto e su ciò che è sbagliato. Si legge e si rilegge con grande piacere, almeno per me è così. Un libro da portare ovunque, anche nella prossima vita. Obsculta fili.

  2. Scritto da aocat barola

    eugenio corti, il cavallo rosso

  3. Scritto da .

    OLTRETORRENTE titolo,PINO CACUCCI autore,FELTRINELLI Editore.

  4. Scritto da la belota

    Sono appassionato di libri comici e barzellette, ma quest’anno visto la crisi, mi acconteterò di leggere in internet le lettere di qualche assessore regionale, riguardanti l’Atalanta.

  5. Scritto da ritab

    un’idea simpatica, io sto leggendo il libro della Dandini: Dai diamanti non nasce niente. E mi sta prendendo bene

  6. Scritto da madalì

    Da leggere assolutamente:” La questione morale” di Roberta De Monticelli e “Indignatevi!” di Stéphane Hessel, per essere pronti ad una mobilitazione civile sempre più irrimandabile.
    Bellissimi anche “Piccolo albero” -di un’autrice americana di cui mi sfugge il nome perchè l’ho prestato – e, per chi ama trafficare nell’orto, “L’arte di coltivare l’orto e se stessi” di Adriana Bonavia Giorgetti. Per una settimana possono bastare. Buona lettura!

  7. Scritto da Peter Anderson

    Ho compilato per l’estate una lista di 20 autori sulla comunicazione interculturale per i Soci e gli Amici di SIETAR Italia – l’Associazione Culturale non a scopo di lucro per l’educazione, la formazione e la ricerca interculturale. Se vi interessasse la lista di autori e testi andate al sito http://www.sietar-italia.org. Suggerisco in particolare i test di Edward Hall – antropologo americano – che sono l’inizio degli studi interculturali, sono molto leggibili e un’ottima introduzione alla disciplina.

  8. Scritto da tizy

    Ottima idea per uno scambio estivo e culturale di pareri riguardanti i libri da leggere durante l’estate!!! Io ho appena letto: “Da qualche parte verso la fine”. di Diana Athill, un’autrice ancora vivente. L’ho trovato semplice e al tempo stesso piacevole: tratta dell’argomento della vecchiaia in modo spiritoso e con un piglio di ironia.

  9. Scritto da il giudice

    Il de bello gallico, senza ombra di dubbio.

  10. Scritto da Alberico

    Tre libri per rilassarsi sotto l’ombrellone.
    -Franco Arminio, Cartoline dai morti, Edizioni Nottetempo.
    -Eugenio Baroncelli, Mosche d’inverno 271 morti in due o tre pose, Sellerio Editore.
    -Umberto Veronesi, Il diritto di morire, Mondadori.
    Letture anti-stress. Ansie, tensioni e problemi svaniscono di colpo. Garantito.

  11. Scritto da marilena

    apprezzo l’niziativa ma terrò in considerazione solo i libri suggeriti dai lettori di bergamonews perchè i politici italiani non leggono, così ha dichiarato oggi ginevra bompiani chiamandoli buzzurri e ignoranti: sono d’accordo con lei!

  12. Scritto da giobatta

    non dimenticatevi “le mie prigioni”

  13. Scritto da Federica

    anch’io consiglio il libro della Dandini, davvero carino e per non farsi mancare nulla “Ndrangheta padana” di Enzo Ciconte.

  14. Scritto da piero

    Gaza: restiamo umani – Vittorio Arrigoni – ManifestoLibri

  15. Scritto da Matteo Rossi

    dance dance dance (Murakami)

  16. Scritto da Antonio

    Aristotele, Buddha, Confucio per essere felici ora. Di Lou Marinoff

  17. Scritto da HARLEY

    Consiglio a Voi e ai nostri Politici, Il Venditore di Sogni(Ben Okri),In Fuga(Anne Michaels,Acque Sacre (Stephen Alter) sono 3 libri che vi terranno incollati e non riuscirete a chiudere il libro finchè non l’avete finito, buona lettura a tutti e buone vacanze.