BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“La battaglia dei cuscini” animazione per tutti

Anteprima della rassegna di teatri in strada nei comuni di Treviglio (BG) e Rivolta D'adda (CR) a cura del Taeteatro.

Più informazioni su

Anteprima e presentazione della rassegna di teatri in strada nei comuni di Treviglio (BG) e Rivolta D’adda (CR) a cura del Taeteatro. Il Tae ( Teatranti Autonomi Erranti ) nasce nel 1996 per volontà di un gruppo di attori e operatori teatrali professionisti, che hanno pensato e creato un luogo fisico e mentale dedicato ai giovani ed a quanti si vogliono avvicinare al teatro inteso come linguaggio teatrale non convenzionale e dunque lo potremmo definire sperimentale. Il programma della rassegna "Vicoli" di Treviglio e Rivolta D’Adda  prende il via sabato 30 luglio alle 18 in P.zza Manara Treviglio (BG) con la Compagnia Melarancio che presenta “La battaglia dei cuscini” animazione per tutti bambini e adulti accompagnati – Centinaia di leggerissimi cuscini multicolori e gli spettatori si trovano coinvolti in una piccola follia collettiva, dove tutti combattono contro tutti. Una pazza ed inoffensiva lotta a colpi di cuscino che prosegue fino allo sfinimento dei partecipanti…
Alle 21nel Cortile Centro civico culturale via Facchetti Treviglio (BG), Milo e Olivia in "Klinkle"
Lei viaggia il mondo in una scatola, Lui è pronto a tutto pur di star lontano dai problemi…
Un corteggiamento mozzafiato per una bizzarra storia d’amore .
Lo spettacolo Klinke è stato premiato al "Gioco del teatro 2006 Torino" "Per l’eccellenza tecnica, la sottile ironia e la raffinatezza dei personaggi. La rassegna riprende del 27 agosto fino all’11 settembre.
Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito, Informazioni: laboratorio@taeteatro.org  www.taeteatro.org  3391134156. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.