BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scatta l’esodo, weekend da bollino nero sulle strade

Dal pomeriggio di venerd?? 29 luglio inizia la prima fuga dalle citt??. La polizia stradale schiera 1.500 pattuglie per il controllo della velocit??.

Più informazioni su

Il conto alla rovescia per il primo "esodo" estivo è già partito, ora toccherà a milioni di italiani partire per le vacanze. Dal pomeriggio di venerdì 29 luglio saranno infatti migliaia le auto che si riverseranno sulla rete autostradale italiana: un flusso ininterrotto che, secondo le previsioni, raggiungerà il picco nella giornata di sabato 30 luglio.
Secondo le previsioni degli esperti, le giornate di venerdì 29 luglio e venerdì 5 agosto saranno caratterizzate da traffico intenso e sono segnalate sul calendario delle partenze con il bollino rosso, mentre quelle di sabato 30 luglio e sabato 6 agosto sono, invece, indicate con il bollino nero, come anche domenica 21 agosto, quando scatterà il controesodo.
A peggiorare ancora di più la situazione, come ogni anno, non potevano di certo mancare i cantieri inamovibili, circa 14, che vengono indicati sui siti della polizia, del ministero dell’Interno e dei gestori autostradali.
Le possibili criticità, spiega Roberto Sgalla direttore della polizia stradale, potrebbero verificarsi sulle solite direttrici: le autostrade liguri (A10, A12, A6, A7 e A26), quelle del triveneto (A4, A22, A23, A27 e A28), sull’A1 all’altezza di Bologna e Roma, sulla A14 Bologna-Taranto e sulla A3 Salerno-Reggio Calabria.
La polizia stradale schiererà oltre 1.500 pattuglie tra auto e moto, mentre agenti in borghese vigileranno sulle aree di servizio. Oltre 300 saranno invece i sistemi tutor attivati per il controllo della velocità e 95 i misuratori di velocità in postazione mobile. Verranno potenziati anche i controlli per la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il giudice

    Il gregge in marcia. Noi poveri partiamo il 27 agosto e non facciamo code……. e paghiamo la meta.