BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il sindaco sul Pgt: “Dalla Borghi dialogo di facciata Lo dimostrano le bocciature ricevute”

Il sindaco di Treviglio Giuseppe Pezzoni interviene per spiegare la propria posizione sul Piano di governo del territorio (Pgt) e risponde all'ex primo cittadino.

Più informazioni su

Il sindaco di Treviglio Giuseppe Pezzoni interviene per spiegare la propria posizione sul Piano di governo del territorio (Pgt), la cui bocciatura (all’85 per cento) da parte della Provincia di Bergamo che non l’ha ritenuto compatibile con il Piano territoriale di coordinamento provinciale (Ptcp) è stata commentata dall’ex primo cittadino Ariella Borghi (leggi)

Gentile Direttore,
“prima di redigerlo (= il PGT) abbiamo ascoltato tutte le parti sociali, abbiamo sentito le associazioni, preso atto delle richieste dei cittadini. Ora tutto questo attento lavoro di ascolto, di analisi e di progettazione viene di fatto stravolto”. Sono stupito di questa affermazione di Ariella Borghi. Le osservazioni presentate al PGT da parte di singoli cittadini, aziende, enti ed associazioni mi danno l’idea che il processo partecipativo sia stato più di facciata che di sostanza. Vedremo in Consiglio Comunale quali e quante controdeduzioni verranno approvate anche dall’attuale minoranza che fa riferimento alla ex-sindaco. Io mi limito a constatare come proprio dove c’era più necessità di dialogo e quindi di apertura di un tavolo interistituzionale, e cioè per la progettazione della zona della mezzaluna, l’Amministrazione di centrosinistra abbia preferito procedere autonomamente sulla sua strada, senza alcun coinvolgimento non solo della Provincia, ma nemmeno degli enti circostanti che da questo sviluppo possono essere interessati. Se questo è il dialogo…
E, in ogni caso, mi chiedo come si possa rimproverare a un’Amministrazione insediatasi da meno di due mesi e che si trova tra le mani le patate bollenti di procedure aperte e non concluse da chi l’ha preceduta (penso al PGT, ma vale anche per l’edificio dell’ex-UPIM finanziato con fondi che si sarebbero dovuti ricavare dalla vendita delle farmacie, sospesa dal consiglio comunale, ecc…), che –cito- “l’amministrazione di Pezzoni non ha una visione della città nel suo insieme”. Il centrosinistra della prof. Borghi ha avuto cinque anni per declinare questa idea, e s’è trovato alla fine del mandato con procedure aperte, assessori sostituiti o liquidati, 445 osservazioni di merito al PGT, e non da ultima una sonora bocciatura nelle urne.
Per la responsabilità che abbiamo nei confronti della Città non abbiamo lasciato decadere il piano, per non ingessare ulteriormente lo sviluppo di Treviglio. Ho come l’impressione che qualcuno, ora in minoranza, avrebbe preferito questa scelta, così da poter poi imputare ad altri le stesse colpe che gli sono state rimproverate dai cittadini. Noi intendiamo lavorare per gradi: in questa prima fase superiamo un’emergenza (e le scadenze dipendono dalle norme e dal calendario delle procedure fissato di fatto dalla precedente amministrazione) e successivamente costruiamo con la Città quel modello di sviluppo condiviso che, alla luce dei fatti, il PGT-Borghi non ha assolutamente garantito.
Spiace vedere che per gli sconfitti la campagna elettorale non sia ancora finita e che il refrain, mi pare davvero poco apprezzato nelle urne dai trevigliesi, sulla presunta “regia esterna” di questa Amministrazione prosegua. I fatti stanno dimostrando, e con la discussione delle controdeduzioni se ne avrà prova, che questo Consiglio Comunale e questa maggioranza rispondono alla Città e solo alla Città. Con una novità sostanziale: si tratta di una maggioranza coesa e forte, che ha definito fin da subito il proprio programma e che lo sta tramutando in decisioni e azioni amministrative, così come presentate al corpo elettorale e ampiamente suffragate dallo stesso. In soli due mesi chiudiamo una procedura, correggendone ampiamente gli errori ed assumendoci una grande responsabilità politica, che altri in cinque anni non hanno saputo perfezionare a causa di liti, dissapori e veti che ne hanno significativamente condizionato l’azione.
Ho la certezza che con l’approvazione di questo PGT potremo presentare ai trevigliesi una soluzione-ponte che permetta fin da subito di garantire la ripresa dell’attività urbanistica. E con loro poi (e anche con una minoranza – mi riferisco, per la precisione, a quella che fa riferimento all’ex-sindaco – spero meno carica di pregiudizi e più disponibile all’ascolto ed al confronto) proseguiremo un dialogo costruttivo, fatto di sviluppo concreto e sostenibile, di condivisione e futuro. Perché vogliamo discutere la nostra idea di città organicamente e nelle sedi proprie, non quando la norma impone di valutare le osservazioni presentate al PGT.

Un cordiale saluto.

Giuseppe Pezzoni
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da F63

    @59 finalmente votate tutte le osservazioni dopo essere state interpretate ed ora che si attuino.Un passo alla volta .

  2. Scritto da cris_fabry@gimail.it

    Ricordo a tutti che più di tre cittadini siu quattro hanno detto democraticamente alle elezioni che Borghi ed i suoi partitini avevano sbagliato tutto, UPIM, fontane, Palazzoni e… PGT. Certe difese ad oltranza sono infantili e fanno sorridere

  3. Scritto da trevigliese

    meno male che dopo 5 anni Treviglio ha un sindaco

  4. Scritto da Enrico

    @56:come penso ben saprà con il consiglio di lunedì si decideva solo una piccola parte del PGT…Ci sono circa 450 osservazioni da analizzare e votare;ciò che conterà sarà il risultato finale che si potrà vedere solo dopo una settimana di lavori!Le ricordo poi che le regole non si interpretano,ma si attuano…è una differenza sostanziale!

  5. Scritto da F63

    chi sa come èandato il consiglio comunale sul PGT di ieri?
    chi ha interpretato bene le regole ? la Borghi o Pezzoni?

  6. Scritto da Enrico

    @33:evidentemente le sono stati forniti dati errati!Al circolo PD di Treviglio abbiamo organizzato un ciclo di incontri sul PGT analizzando tutte le osservazioni partendo proprio dagli incontri tenutisi con la Provincia,opportunamente documentati!Per non parlare delle assemblee con i quartieri e degli incontri con il Circolo Nuova Italia…Domanda:come mai la Provincia,chiamata in causa per un parere sul PGT nello scorso gennaio,ha risposto solo il 25 Luglio?

  7. Scritto da robertino F.

    @Enrico: potrebbe cortesemten produrre un link con tutti i documenti così da mettere a tacere definitivamente le malelingue?

  8. Scritto da sara

    Gentile Sindaco, ciò che serve a Treviglio non sono più parcheggi,
    ritengo comunque necessario un multilivello magari in zona stazione centrale , e uno di raccordo nella area nord ,ma serve una società di trasporti municipallizzata ,innovativa ad alta frequenza di passaggio , con bus elettrici o idrogeno per tutta la bassa. Sarebbero più introiti anche per il comune.Più auto nell’area padana una delle più inquinate al mondo non servono. Se vuole posso sviluppare il progetto in tutti gli aspetti.

  9. Scritto da sara

    Si ma non possiamo pensare che quei parcheggi risolveranno il traffico, bisogna rieducare la gente a non usare le auto se possibile, il sistema di bus londinese è adattabile alla bassa bergamasca poichè la morfologia lo consente, cè un bacino di 350.000 persone che usufrirebbero di un nuovo servizio economico ed intelligente, pensi solo a quanti giovani potranno spostarsi senza patente, senza il pericolo dell’alcool alla guida, e cosi muovendo l’economia dei paesi di tutta la bassa.

  10. Scritto da Giuseppe Pezzoni

    Gentile Signora Sara, la ringrazio in anticipo per la disponibilità alla collaborazione e la invito a contattarmi per mail (sindaco@comune.treviglio.bg.it).

  11. Scritto da Enrico

    @38:produrre un link è un po’ complicato perché i documenti sono riportati su diversi supporti;comunque a breve avremo modo di pubblicare tutto ciò che riguarda l’argomento e fare definitivamente chiarezza!

  12. Scritto da Erasmo

    @40 Sara – la sento preoccupatissima per le automobili, lei ha una qualche sia pur pallida idea di cosa comporta un interporto e di quale è il rapporto tra camion e auto quanto ad inquinamento ?
    Se alza gli occhi dal fiorellino che sta cogliendo si accorgerà che nella vallata sta per crollare la diga ……. lo dico con sincero apprezzamento per i suoi sforzi.

  13. Scritto da Odoacre

    Il tema mi pare sia il “processo partecipativo”, mi auguro non sia in stile Lega della Bassa . Per averne un’idea basta dare un’occhiata a quanto accaduto ad es. a Caravaggio e Brignano con i prg ed i pgt. Da pelle d’oca. Per i riscontri su come è andata non c’è problema, la nuova amministrazione trevigliese li può fare anche in casa.

  14. Scritto da Fabio

    @40:io ho vissuto parecchio tempo a Londra ed in effetti quanto fatto dall’amministrazione londinese e dal sindaco Livingstone è qualcosa di eccezionale!Per attuarlo da noi però il primo passo da fare sarebbe…non fare l’interporto e non trasformare la zona sud di Treviglio in una distesa di capannoni!Già con l’arrivo di BreBeMi ci sarà un flusso di traffico spaventoso…Poi gli inglesi hanno saputo cambiare il proprio stile di vita per adattarlo alle esigenze ambientali di vivibilità!

  15. Scritto da robertino F.

    @Enrico: grazie mille. Ma non perdiamo tempo. :))
    Cosa intende per differenti supporti? Mi auguro sia tutto informatico altrimenti si andrà a Settembre e sarà troppo tardi!!!

  16. Scritto da sara

    Con l’interporto ha dimensioni titaniche , penso che sia una follia.
    Devasterà un grande area di verde che già scarseggia….
    Aimè bisogna combattere gli interessi di alcuni e forse la mia idea(che poi non è mia) sarebbe vanificata nonchè osteggiata ma può essere applicata aldilà dell’interporto..
    Credo sia inutile un interporto , tutti si lamentano del traffico e delle auto però poi si attuano progetti che lo incrementano.
    Appena posso sentirò anche il nostro Sindaco.

  17. Scritto da Margatitas ad porcos ?

    @44- Infatti a Brignano il coniglio bianco veniva estratto dal cilindro l’ultimo giorno utile, prima al popolino non era dato sapere. Chiedere al neoassessore trevigliese.
    Al confronto il pgt della Borghi sembra nato nella culla della democrazia e partecipazione. Neh, Fabbrucci ?

  18. Scritto da sara

    Bisogna fare campagne mirate di educazione e rieducazione civica, come fanno in Londra.
    Pensavo che la bre.be.mi facesse passare solo le auto e cosi alleggerire il traffico , ma perchè l’interporto? non lo possono fare altrove?
    Se fino ad oggi ne abbiamo fatto a meno non vedo dove sia la necessità. La nostra densità di costruzione è molto alta siamo già al limite nell’area più inquinata d’europa, sarebbe davvero l’inizio della fine della natura ( che ormai ne è rimasta poca) della gera d’adda..

  19. Scritto da Enrico

    @46:Ci sono corrispondenze mail,altri materiali sono su cd o hard disk e c’è qualcosa in cartaceo… Non si preoccupi,ci stiamo lavorando!In questi giorni la priorità era l’analisi delle variazioni al PGT per fare in modo che i nostri consiglieri potessero votare ogni osservazione con l’opportuna preparazione e conoscenza tecnica.Le consiglio di consultare la pagina facebook de iTrevigliesi ed il relativo sito internet dove periodicamente vengono pubblicati articoli sulle questioni più urgenti

  20. Scritto da sara

    @51
    Ma allora in questi casi non sarebbe giusto interpellare la popolazione interessata?
    Le decisioni ermetiche di giunte comunali che in molti casi sono “approvabili” in questo caso siano inappropiate per la portata dell’intervento.
    La Bre.be.mi non la ritengo inutile ma è inevitabile ormai, èl’ultimo intervento ormai necessario per deviare il traffico. Ma non l’interporto.di 1km quadrato è follia .
    Proporrei un referendum intercomunale vista la gravità della

  21. Scritto da Enrico

    @47&48:infatti sono mesi che il centrosinistra si sta battendo per queste cose!L’intera campagna elettorale era in parte basata proprio su questi argomenti…Esiste uno studio da cui si evince che la BreBeMi è inutile!Come inutile è l’interporto…ma si sa,gli interessi sono grossi!Io la penso come lei,come penso che sia fondamentale educare le persone a modificare i propri stili di vita,ma si sa che è la strada più difficile e sicuramente quella da cui trarre minor profitto economico!

  22. Scritto da renato

    Se si fa un giro in bici a Vidalengo si vede la voragine in mezzo ai campi della BerBemi è allucinante sembra surreale invece è reale!Ma non tutti la vedono bisogna dirlo alla gente! Forse si un referendum dove la gente possa decidere, non possono andare contro la volontà popolare.
    Spero che il nostro sindaco possa prendere in considerazione come ipotesi , anche la Lega in teoria dovrebbe essere dalla parte della difesa del territorio..no?SI o NO interporto. 1 domanda sola.

  23. Scritto da Enrico

    @52:lei sfonda una porta aperta!Nel senso che siamo sulla stessa linea di idee…Pensi che c’è uno studio dove si attesta che modificando opportunamente le vie già esistenti verso Milano,si potrebbe benissimo fare a meno di BreBeMi!Gli interporti poi sono cattedrali nel deserto…un referendum?Sarebbe troppo bello!Ci sono troppi interessi dietro queste opere…

  24. Scritto da giuan de ghisa

    @52 xSara
    Gentile Sara Lei è una sognatrice : si chiede perchè faranno l’interporto? E’ già stato deciso almeno da 15 anni che qui avrebbero fatto l’interporto. Perchè lo deve chiedere al presidente Pirovano in quanto lui (e il suo partito) sono i coordinatori di Brebemi fatta appositamente per servire l’interporto.

  25. Scritto da Giuseppe Pezzoni

    @ Sara (#30): è verissimo quanto lei scrive; credo comunque sia necessaria la realizzazione di parcheggi (di interscambio), visto il ruolo di Treviglio per tutta l’area della pianura e nel sistema di trasporto pubblico locale.
    @ Marco (#32): confermo, stando ai dati che mi sono stati forniti, quanto ho scritto.

  26. Scritto da Carla Fortis

    @29 Probabilmente Lei passa più tempo al computer che nel la lettura dei giornali. Borghi ha scritto più volte sul PGT e da ultimo, sul Popolo Cattolico di sabato 30 luglio, c’è un “articolato” intervento di Borghi e degli altri consiglieri PD.
    Quanto ai “pasdaran” Lei probabilmente non ha mai fatto politica. I membri di un partito sono informati quanto i loro consiglieri e il loro Sindaco e abbondantemente documentati per rispondere agli attacchi al parttito.
    Carla Fortis

  27. Scritto da F63

    @Sara(30) pertinentissime le sue conclusioni,ma l’ autocontrollo e la moderazione vera , la invito a verificarle domani alle ore 14 alla discussione delle tematiche relative al PGT cosi’ potra’ rendersi conto della conscienza/educazione/moderazione dell’ex maggioranza.
    Battuta d’effetto quella di PIANO, Londra ha ormai la necessita’ di essere alleggerirla, Treviglio, “forse”, di risultare un po’ piu’ ospitale e comoda. Alternativa non costruiamo piu’ auto , e poi chi lo dice agli operai FIAT ?

  28. Scritto da rocks

    caro sindaco noi ci fidiamo diTe

    vai avanti e non Ti curar di loro ( pasdaran )
    loro sono solo chiacchiere e distintivo , sanno usare la penna (forse) ma amministrare sicuramente no ed i Trevigliesi anche di sinistra come
    me si sono adoprati per la loro cacciata.
    buon lavoro

  29. Scritto da F63

    La forviante battuta del sig. Fabbrucci vi ha portato un po’ fuori tema; al suo discutibile stile avete aggiunto il peggiore degli istini. Vi siete gonfiati d’ira perdendo d’occhio l’obbiettivo, probabilmente non vi sta cosi a cuore. Comunque “non seminate vento, potreste raccoglir tempesta.”

  30. Scritto da sara

    Sono d’accordo con lei. ma a volte tener il controllo di fronte a cotanta cattiveria non è facile. E veda io personalmente non sono schierata da nessuna parte politica.
    Ad ogni modo vorrei dire una frase al nostro Primo Cittadino se spero abbia modo di leggere visto che ci ha onorato di un commento.
    Sig. Sindaco le cito Renzo Piano Architetto :” Più parcheggi costruisci più auto arrivano”. Il nostro architetto lavora per il comune di Londra che di parcheggi e auto non ne possono più…

  31. Scritto da RISONDA LA BORGHI

    Mi sto chiedendo perche’ la Borghi non si presenti mai con una sua tesi nello spazio a disposizione. Sicuramente e’ costantemente aggiornata ma preferisce mandare avanti i suoi pasdaran a sostenere le sue posizioni. Purtroppo pero’ nei commenti mancano conoscenza approfondita e competenze. Cara Borghi, rispondi a chi e’ documentato e contesta i tuoi comportamenti .

  32. Scritto da renato

    Guardi proprio perchè ci sta a cuore Treviglio non tolleriamo essere considerati dei porci.Questo non vuol dire che io sia del PD o di “sinistra” dato che sono un moderato di centro ma non mi riconosco nemmeno nel centro attuale (API UDC). La mia famiglia è Treviglese da generazioni e del Sig. Fabbrucci e delle sue uscite non ne possiamo più! Che scriva sul Biligot qui avrebbe sicuramente il luogo adatto dove scrivere le sue forvianti affermazioni.

  33. Scritto da Marco Vertova

    @27 A parte la pubblicazione Vas del 23 aprile 2010 e la Conferenza Vas alla quale la Provincia invitata non si è presentata, invito Pezzoni a chiedere ai Sigg.Piccinelli – Epinati – Crespi (della Provincia) di smentire di aver avuto incontri con Treviglio per discutere il PGT di Treviglio.
    Se questa smentita non avviene, il mio intervento non è un bla bla bla, ma dati veri.
    La mancanza di verità, trasparenza ed etica stanno nell’ufficio dell’attuale sindaco di Treviglio.
    Marco Vertova

  34. Scritto da Roberto Fabbrucci

    Cari offesi, magari mettersi il nome e il cognome così potrò evitare di offendere persone che non hanno il coraggio delle proprie opinioni?

  35. Scritto da Enrico

    @22:peggiora di commento in commento!Io il coraggio delle mie opinioni ce l’ho eccome!Ma a differenza di lei non offendo nessuno!Non perché si firma con il proprio nome viene automaticamente autorizzato ad usare epiteti offensivi…Ha scritto un commento offensivo e maleducato e se fossi in lei chiederei scusa non solo ai diretti interessati,ma a tutti i lettori!Io personalmente non mi sento offeso perché non do importanza a ciò che dicono e scrivono i maleducati,ma esiste comunque la decenza…

  36. Scritto da renato

    Dare del porco secondo lei e’ una opinione?
    Ma lei ha qualche problema, oltre ad essere maleducato.

  37. Scritto da MARIO MERISI

    Bene glielo ripeto , il suo commento dimostra scientificamente la sua arroganza e maleducazione. è oggettivo. Abbiamo solo fatto osservazioni al suo sgradevole commento
    le offese le ha scritte lei.
    Contento? o se no cosa fa ?Chiama la polizia?
    Se vuole glielo rispiego faccia a faccia , in piazza Manara se lo desidera quando vuole , non vedo l’ora…

  38. Scritto da Marco Vertova

    L’esecutore degli ordini della Provincia , sindaco Pezzoni,definisce di “facciata” gli innumerevoli incontri avvenuti con la Provincia da parte dell’amministrazione Borghi, dei professionisti estensori del Piano e dei tecnici.
    Visti che gli incontri erano a “due” anche per la Provincia erano di facciata?
    Le argomentazioni portate dai consigliere del PD sono chiare, documentate e inequivocabili; gli argomenti del centro destra sono solo bla,bla, bla.
    W il prossimo interporto.
    Marco Vertova

  39. Scritto da Giuseppe Pezzoni

    Per cortesia, signor Vertova, mi può far avere un riscontro ufficiale degli “innumerevoli incontri”? Io non ne ho trovato nessuno, benché fosse esplicitamente richiesto dalle Norme di attuazione (art. 95) del PTCP per l’ambito della “mezzaluna”. C’è invece una delibera di Giunta Comunale (14/12/2010) che in buona sostanza ed in generale afferma che “sì, c’è qualcosa che non va, ma procediamo comunque”… Resto in attesa; per ora qui c’è una (vostra!) delibera, lì c’è solo “bla bla bla”…

  40. Scritto da renato

    @14
    Perle???Porci??? Che semantica.
    Il commento del Sig.Fabbrucci è l’esempio lampante della attitudine mentale polemica , arrogante , offensiva , di chi nel litigio di vecchi rancori che fanno solo del male al crescere sociale.
    Si capisce perchè poi Treviglio si regredisce anzichè migliorare.
    Atteggiamento ormai stancante sia a destra che a sinistra .
    Il 68 è passato da un pezzo ci avete stufato, rossi , neri, verdi tutto fumo e niente arrosto , chi ci smena è il cittadino.

  41. Scritto da frog

    @14 Fabbrucci
    Che eleganza il suo commento , che simpatia , ma siete sempre cosi’ educati a Treviglio??
    Commento arrogante.

  42. Scritto da renato

    @14
    Porci a chi ? a chi non la pensa come te ? Che maleducato.

  43. Scritto da Lettore trevigliese

    @14:oltre alla maleducazione e all’arroganza del commento,ecco l’ennesima conferma che Fabbrucci è assai abile a cavalcare il “cavallo” vincente!Poi non chiediamoci perché i giovani sono arcistufi della politica…iniziate a metterci un po’ di coerenza e tanta voglia di lavorare per il bene comune! Magari ne verrà fuori qualcosa di buono…

  44. Scritto da andrea

    Dalla Borghi a Pezzoni, ovvero dalla padella alla brace! Si passa da un pgt di stampo ideologico ad un pgt cementificatore: largo al cemento e all’asfalto, la lottizzazione selvaggia è in arrivo!

  45. Scritto da Roberto Fabbrucci

    Caro Beppe, bella la tua risposta alla Borghi, ma come vedi sono solo perle ai porci.
    Roberto

  46. Scritto da Giovanni

    @6:due volte in cinque anni è impossibile!Ogni quartiere è stato oggetto di assemblee pubbliche almeno 4/5 volte…i verbali parlano chiaro!Non so di quale quartiere sia lei,e quando parla di disastro bisogna capire in che senso…Se parla di andare contro gli interessi dei soliti noti beh,in questo caso per loro è stato un disastro!Io non sono un elettore PD,ma alle mie mail ha sempre risposto con tempestività,a differenza di altri che o non rispondevano o lo facevano dopo mesi…

  47. Scritto da Maury

    @6:a mio parere alla Borghi non si può rinfacciare di essere stata lontana dai cittadini!Ha organizzato assemblee pubbliche,ha avviato il progetto dei comitati di quartiere,ha sempre ascoltato la voce dei cittadini:lo dimostra il suo ufficio sempre aperto a qualsiasi ora per qualsiasi motivo!Lei parla di numeri:bene,le ricordo che circa il 38% degli elettori al ballottaggio non ha votato!Quindi Pezzoni rappresenta il 60% del 62% degli elettori trevigliesi…anche qui bisogna riflettere!

  48. Scritto da lukino

    Signor sindaco Pezzoni, le sue sono parole in politichese, Lei sa o dovrebbe sapere che AriellaBorghi ha sempre ascoltato tutti, ha fatto decine e decine di incontri nei quartieri (Lei nessuno), rispondeva ha sempre risposto personalmente a tutte le emial dei cittadini e già oggi i trevigliesi si sono accorti che Lei ha vinto solo grazie a chi ha lavorato contro il PD ossia i noti di Treviglio Temocratica.
    Treviglio sente la mancanza di una guida illustre ed integra come Ariella.

  49. Scritto da ilPENDOLARE

    …caro Pezzoni, basta parlare della Borghi, si prenda le sue responsabilità invece di attaccare quelli venuti prima di lei! La campagna elettorale è finita!!!

  50. Scritto da renato

    Vedremo che farà il Pezzoni, quello che è ovvio è che ci siamo stufati del politichese e della immobilità che Treviglio subisce da anni.
    Siamo stanchi dei litigi e colpi gobbi tra destra e sinistra che di fatto
    portano così la città a regredire , una tendenza tipica trevigliese, che per interesse dei soliti ,condanna la città a disagi e arretratezze civico-sociali non più tollerabili.

  51. Scritto da PDL CONVINTO

    Beppe sei perfetto, ti invito a rammentare alla Borghi ed alle altre due sue damigelle,, nel prossimo consiglio comunale, di smetterla di ragionare da vecchie comuniste, di raccontare frottole, ma di essere finalmente più costruttive per il bene dei trevigliesi. Di solito la verità nel tempo paga.

  52. Scritto da Plauto

    @3 Dichiararsi PDL convinto di questi tempi non mi pare un gran biglietto da visita . Dire che gli altri sono “comunisti” e “raccontano frottole” , forse è un pò demodè , non l’ha ancora colto ?

  53. Scritto da PDL CONVINTO

    CARO LUKINO,
    a me la Borghi Non ha mai risposto a nessuna email con richiesta di chiarimenti (forse perchè PDL) e quelle due volte che è venuta nel mio quartiere sono sempre stati incontri catastrofici. E’ venuta 2 volte in 5 anni, dai il tempo a Pezzoni e vedrai che organizzerà anche Lui gli incongtri di quartiere, abbi fede. Che i treviglesi sentono la mancanza di tanto illustre personaggio (Borghi) mi sembra che i numeri delle elezioni dicano tutto ( 60% pezzoni–40% Borghi, è matematica)

  54. Scritto da victor hugo

    Certe affermazioni come quelle di lukino riportano al culto della personalità del leader massimo , educatore delle masse tipo Corea del Nord . Svegliarsi e prendersi le proprie responsabilità di non aver voluto ascoltare la città e di aver cacciato chiunque osasse ragionare con la propria testa , sarebbe già un buon inizio. Il mondo e neanche Treviglio girano attorno al PD .

  55. Scritto da Nuova Bassa

    Treviglio , Caravaggio e Brignano unite in una nuova unica città con in mezzo il mega interporto che fa da collante. Con un richiamo all’iliade potremmo chiamarla Ettorea .

  56. Scritto da Geremy

    @6 Nei paesi qui intorno , a cura della lega, ho visto soltanto delle grandi e sfrenate lottizzazioni .

  57. Scritto da renato

    Beh se parliamo di corea del nord , vi ricordo il Decreto Romani (PDL)
    e le nuove regolamentazioni di Internet che il governo vuole applicare per il controllo della rete.
    Decreti che si vedono sono nei regimi comunisti per tappare la bocca alla gente. Quindi scusate ma su questo il PDL non differisce dal regime comunista cinese o Nord Koreano .
    PS io non sono nè di sinistra nè di destra nè di centro . Mi sono solo rotto del politichese!

  58. Scritto da lukyred

    pensate di essere bravi solo voi?
    Se siete così bravi, come PIROVANO sostieme, dovreste fare un nuovo Pgt,senza stavolgere quello esistente a cui ha partecipato attivamente una vs. parte politica (ass. Mangano e company).

  59. Scritto da renato

    Il Decreto Romani (PDL) per il controllo di Internet è in linea con i regimi comunisti che censurano e mettono il bavaglio alla gente , siete sicuri che essere convinti del PDL sia ancora razionale??

  60. Scritto da renato

    @7 Victor Hugo
    Il culto della personalità del leader massimo?
    Beh il caso più brillante in Italia è quello del Sig. Berlusconi adorato come Hitler , indiscusso come Stalin , e mai messo in discussione nemmeno di fronte alle evidenze. Persino le tecniche di comunicazione sono identiche a quelle dei regimi dittatoriali comunisti e fascisti.
    Siamo messi male!!!!