BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Inchiesta calcioscommesse Deferiti Doni e Manfredini per l’Atalanta responsabilit?? oggettiva

Ipotesi di "illecito sportivo" per i due calciatori nerazzurri. Per l'Atalanta la procura federale punta sulla "responsabilit?? oggettiva". La Commissione disciplinare si riunir?? dal 3 agosto.

Più informazioni su

Doccia gelata per l’Atalanta, nonostante lo scoop della Gazzetta dello Sport che tende a escludere qualsiasi rischio per la permanenza in serie A. Cristiano Doni e Thomas Manfredini figurano nella lista dei deferiti stilata dal procuratore federale Stefano Palazzi e destinata alla "Commissione Disciplinare" che dovrà emettere le "sentenze" sul caso, aperto dalla giustizia ordinaria con l’inchiesta della procura di Cremona. Per i due calciatori l’ipotesi è di illecito sportivo. La procura federale, inoltre, ipotizza per l’Atalanta la responsabilità oggettiva. Cristiano Doni risulta deferito per Atalanta-Piacenza. Manfredini per Ascoli-Atalanta. Ma cosa accadrà ora, come si chiedono molti tifosi? Il deferimento, per la giustizia sportiva, può corrispondere a grandi linee al "rinvio a giudizio" della giustizia ordinaria. I deferiti, ovvero i segnalati alla commissione disciplinare, saranno quindi valutati per il loro comportamento in ambito sportivo. In questa fase, quindi, per Doni e Manfredini, avrebbe potuto esserci anche un proscioglimento, ma il procuratore Federale ha rilevato, invece, le condizioni per il deferimento. In questo quadro si inserisce lo scoop della Gazzetta dello Sport, che non è uno scherzo: già nel 2006, durante "Calciopoli", la rosea anticipò, azzeccandoci, un’importante decisione della commissione disciplinare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da kappero

    a chi dice che i deferimenti non sono una doccia fredda. E cosa sono? C’erano due opzioni: archiviare tutto o deferire. E’ stata scelta la peggiore, non si è archiviato, e per di più la squadra è stata chiamata in causa con responsabilità oggettiva. Per ora è il peggio che ci si potesse attendere. Voi siete contenti?

  2. Scritto da preost

    Atalanta deferita per responsabilità oggettiva, non c’è traccia della responsabilità diretta !!
    Quindi se la procura federale non dimostra illecito è finito tutto in una bolla d’acqua !!

  3. Scritto da paolo

    x lara e kappero
    segnalo che la responsabilità oggettiva è obbligata se è coinvolto un tesserato, e in passato è stata punita, ove confermata, con massimo 4 punti di penalizzazione (a partita)

  4. Scritto da luca1907

    x lara: 20 pt di penalizzazione? E dove l’hai sentito? Più facile che la penalizzazione sia molto più leggera se ci sarà. Ricordo che la Reggina nel 2006 per responsabilità diretta (molto più grave di quella oggettiva) fu penalizzata di 15 punti (poi ridotti ad 11).

  5. Scritto da Ross

    Il peggio, si sa, arriverà da Cremona. Lì di sicuro la serietà dell’organo giudicante non farà misteriosamente sapere in giro quel che ha deciso ancor prima di riunirsi.

  6. Scritto da genu

    Kappero.. ma ti rendi conto che per 2 mesi ci hanno fatto una capa’ dicendo la societa’ e’ coinvolta direttamente che i giocatori scommettevano soldi MA DOVE? il deferimento e’ per presunta alterazione delle partine.. UN giocatore su 11???? ma vala????mi correggo DOCCIA CALDA::::

  7. Scritto da mitiar1

    per kappero
    l’esultanza è il mancato deferimento per responsabilità diretta della società, che poteva portare alla retrocessione.
    òa responsabilità oggettiva è il minimo che possano darti se hai giocatori deferiti e visto che le partite in oggetto sono due e che tutto va dimostrato ancora i punti dovrebbero essere comunque pochi. se arrivassero. tutta qua l’esultanza :)

  8. Scritto da Rey Mysterio

    A me questo calcio-wrestling ha proprio stancato. E’ tutto finto, di plastica. Perfino le sentenze si sanno prima che vengano prese. Che schifo.

  9. Scritto da lara

    per 20,
    leggi bene.
    Sta scritto che la squadra è stata chiamata in causa con responsabilità oggettiva.
    In ogni caso dove deriverebbe il motivo d’esultanza?

  10. Scritto da 1907A

    corvi vi è andata male anche a sto giro….

  11. Scritto da Franco

    La giustizia sportiva si conferma la solita barzelletta italiana.

  12. Scritto da @ 1907A

    E tu non eri un corvo quando dicevi che con i Ruggeri saremmo falliti? Ma cammina.

  13. Scritto da luca1907

    sempre x lara: io ho letto bene, forse tu un po’ meno.
    Il deferimento arriva dall’accusa, quindi era probabile. Basta leggere le ordinanze della questura di cremona per capire che il caso è stato gonfiato dai giornali.
    Da dove arriva l’esultanza? Dal fatto che della terza partita in cui si parlava di un coinvolgimento diretto della società non vi è traccia.

  14. Scritto da frankie70

    1)La società è estranea
    2)I calciatori non sono accusati di scomesse
    3)l’unica accusa è: «per aver cercato di alterare il risultato della partita riuscendovi»
    ma per piacere cosa deve fare un calciatore se non alterare il risultato che parte sempre da 0 a 0
    NE USCIREMO A TESTA ALTA ALLA FACCIA DEI CORVI (ANCHE BERGAMASCHI) CHE CI DAVANO GIA’ IN LEGA PRO

  15. Scritto da 1907A

    no cara ero realista come la maggioranza dei tifosi Atalantini…

  16. Scritto da m.m.

    Doni e Manfredini deferiti.
    Il bocia ancora sotto osservazione dopo l’esilio forzato.
    La società chiamata in causa.
    Daniele Belotti indagato.

    Ce n’è per tutti, anche per gli esultanti.
    (con diverse motivazioni, of course)

  17. Scritto da Stefano - 3

    agonistica obbligatoria, con assegnazione da parte del Consiglio federale ad uno dei campionati di categoria inferiore;
    l) non assegnazione o revoca dell’assegnazione del titolo di campione d’Italia o di vincente del campionato, del girone di competenza o di competizione ufficiale;
    m) non ammissione o esclusione dalla partecipazione a determinate manifestazioni
    AUGURI.

  18. Scritto da mario

    Per l’Atalanta A con punti di penalizzazione. Per Manfredini e soprattutto Doni ci sarà una lunga squalifica.
    Meglio ringraziare Moggi. Se calciopoli non avesse portato al caos dei giorni scorsi con società colpevoli e prescritte, Palazzi e la procura avrebbero adottato una mano molto più pesante.

  19. Scritto da Stefano

    Troppa gente scrive commenti senza sapere niente. Leggete il dispositivo del procuratore Palazzi (sito FIGC), leggete gli articoli per i quali l’Atalanta è stata deferita e poi leggete il regolamento di giustizia sportiva (sezione Sanzioni). 1) non so perchè qualcuno continui a dire che non è prevista la retrocessione, è prevista eccome; 2) all’Atalanta viene contestata l’aggravante per il caso di Manfredini; 3) nello sport non vale il principio “oltre ogni ragionevole dubbio”, basta il dubbio

  20. Scritto da fedelissima

    avete visto che sono arrivati anche i giornali nazionali? gente di poca fede….

  21. Scritto da Flavio 1907

    Non capirò mai perchè difendere i giocatori. Siamo sempre a fianco dell’Atalanta ma i giocatori deferiti e accusati che se la sbrighino da soli. Non dobbiamo appoggiare i personaggi deferiti o accusati di comportamenti antisportivi.

  22. Scritto da luca1907

    X Stefano: mai pensato che magari ne sanno più di te?
    Nonostante quel che c’è scritto, nella pratica succede che in caso di responsabilità oggettiva accertata le squadre non vengono retrocesse ma al massimo subiscono punti di penalizzazione. In più si discute da tempo di rivedere il concetto di responsabilità oggettiva perchè troppo penalizzante per le scocietà.

  23. Scritto da rf

    x Stefano. L’articolo descrive tutte le possibili casistiche tra cui quella più grave che quasi certamente non verrà applicata in questo caso a meno che nel processo si dimostri il tutto. Inoltre esistono i precedenti e certo se la Reggina con responsabilità diretta sta in A nel 2006 non si capisce perché si debba essere retrocessi con una responsabilità oggettiva, peraltro dovuta nei casi di deferimenti di propri tesserati

  24. Scritto da pecora

    si aggrava la posizione dell’ Atalanta..
    Manfredini e Doni via da Bergamo
    hanno preso in giro i tifosi che vanno allo stadio a incitare i loro nomi
    e decantarli
    ECCO IL RISPETTO DEI GIOCATORI VERSO I TIFOSI

  25. Scritto da @ 1907A

    Carissima, peccato che la nuova gestione abbia raggiunto il pareggio di bilancio con la vendita dei giocatori di Ruggeri. Quindi un’operazione che anche la vecchia società avrebbe potuto benissimo fare (senza peraltro buttare poi soldi per comprare bidoni…).

  26. Scritto da max

    Cavoli a merenda il capitanone non piu’ tardi di qualche sera fa,diceva”NON POTREI MAI TRADIRVI”AI TIFOSI

  27. Scritto da m.m.

    deferiti Doni e Manfredini
    responsabilità oggettiva.
    festeggiamo?

  28. Scritto da Giacomo

    Non si comprende il motivo dell’entusiasmo di alcuni commenti. D’accordo, probabilmente non retrocederemo, ma non è proprio il caso di andar fieri di una pena mite, perchè comunque pare che qualcuno abbia fatto qualche illecito. E questo, a me atalantino da una vita, fa molto male. Non penso tornerò più allo stadio.

  29. Scritto da pipponeroazzurro

    Atto dovuto come si sapeva
    ora tocca ai legali
    e alla fine si risolverà in un bel NIENTE

  30. Scritto da atalo

    Festeggiare non pare sia il caso , in qualsiasi caso .. sono situazioni per cui una volta coinvolte o persone o società , lasciano un segno ..
    Certo se Doni e Manfredini sono colpevoli , via per sempre dall’ Atalanta
    Se la società fosse colpevole , quello sarebbe assai più triste ……..

  31. Scritto da zorro13

    gufi mi fate pena, ma poco però.
    anche questa volta rimarrete delusi.

  32. Scritto da anton

    44 e 45 Il deferimento non è altro che una notifica secondo cui i giocatori ( e la squadra di conseguenza) andranno sotto processo. Quindi non è il caso di festeggiare ma neanche di dare per scontato che vengano condannati. Ora sotto con il processo e, in caso di effettiva condanna, ognuno trarrà le proprie conclusioni. Io l’abbonamento lo farò a prescindere.

  33. Scritto da enrico

    Io no.

  34. Scritto da pt

    BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB

  35. Scritto da dario

    ma quindi cosa vuol dire??? qualcuno è in grado di spiegare cosa succede adesso?

  36. Scritto da fb

    Ecco perchè piangeva…

  37. Scritto da fanoste

    ore 10.10…nè Gazzetta nè Ansa danno questa notizia…. da dove vengono queste informazioni allora?

  38. Scritto da Uno dei tanti

    Doni ha fatto vincere l’atalanta col piacenza ed è colpevole? Ma cosa dovrebbe fare allora?

  39. Scritto da francesco

    le sentenze si fanno solitamente a fine processo … quindi ROSICONI siete pregati di astenervi.

  40. Scritto da simone

    responsabilità oggettiva significa che al massimo ci può essere qualche punto di penalizzazione (ma non ce ne saranno) ; Doni e Manfredini era normale fossere deferiti , tutti quelli sentiti da Palazzi lo sono stati ….. adesso ci sarà il “processo” sportivo e gli studi Dupont e Pino dimostreranno la completa estraneità dei ns … per i rosiconi 1 e 2 consiglerei di navigare su altri siti

  41. Scritto da mitiar1

    è il meglio a cui potevamo sperare. massimo una penalizzazione in punti ma serieA non a rischio (salvo colpi di scena clamorosi). non capisco dove stia la doccia gelata. erano attesi questi deferimenti.

  42. Scritto da Il Naggio

    deferiti senza uno straccio di prova concreta bah

  43. Scritto da omar

    per n. 5, su l’ Eco e’ comparsa la notizia piu’ o meno come Bergamo News ma comunque vengono pubblicate piu’ o meno presto dai vari media a seconda dell’ interesse della platea dei lettori, sul giornale di
    Canicatti’ lo scriveranno nel pomeriggio, suppongo

  44. Scritto da vale

    per n. 8, beh proprio attesi, quasi invocati… non direi, c’era spazio per una decisa archiviazione, ma tant’e’, anche Palazzi e company devono giustificare lo stipendio di fine mese

  45. Scritto da pt

    per simone 7… !! solo penalizzazione… informati meglio sulle “possibili” sanzioni! sveglia!

  46. Scritto da paolo

    deferimenti scontati (direi dovuti) per i giocatori e di conseguenza per la società, ma solo come responsabilità oggettiva. è una buona notizia! significa che siamo in A, se va male con qualche punticino di penalizzazione.
    adesso inizia il processo, speriamo…

  47. Scritto da genu

    GENU. DIREI doccia tiepida ma non gelata,rispetto al primo giugno dove si parlava del coinvolgimento della societa’ e di scommesse dei giocatori, ora si parla di alterazione delle partite,tutto da dimostrare .

  48. Scritto da fanoste

    continuo a non trovare alcun accenno alla notizia in nessuna agenzia. Possibile che Ansa, Adnkronos o Gazzetta non accennino nemmeno con un trafiletto??

  49. Scritto da lara

    Non si riesce a spiegare questa esultanza per dei deferimenti.
    La serie A con -20 punti equivale alla B senza penalizzazioni.