BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lola LaBella, il burlesque al casinò

Acclamata dagli Stati Uniti all’Australia, porta in Europa uno spettacolo di sensuale vitalità per il cui debutto mondiale ha individuato il Casinò Campione d’Italia

Lola LaBelle è, non poteva non essere, interprete del burlesque, il varietà satirico e erotico d’oltre oceano di rinnovato successo: acclamata dagli Stati Uniti all’Australia, porta in Europa uno spettacolo di sensuale vitalità per il cui debutto mondiale ha individuato il Casinò Campione d’Italia che dell’intrattenimento ha fatto un elemento decisivo, in linea con la consuetudine delle grandi case da gioco americane. Per l’occasione Lola LaBelle ha voluto un ragguardevole cast italiano (Silvia Querci, Marta Belloni e un ensemble di quattro ballerini di grande professionalità) che interpreterà con lei “Il bacio della dea Fortuna” cui fa appello un’impiegata per un sogno di ricchezza e piacere destinato a sfociare nell’amore.
Il ruolo della dea Fortuna compete a Lola LaBelle che ne fa una delle creature più belle e ricche di sensualità della storia del genere burlesque, grazie alla carica di ammiccante erotismo dell’interprete esaltata da regia e coreografie.
Lo spettacolo andrà in scena in esclusiva, sul palcoscenico del Salone delle Feste, al nono piano del Casinò Campione d’Italia, per gli ospiti sia della cena di gala, alle 20.00 al prezzo di 100 euro – nella tradizione di eccellenza del ristorante della casa da gioco – sia del drink a 30 euro, che distacca i giocatori
dal tappeto verde giusto il tempo per assaporare l’esibizione, sarà l’occasione di lasciarsi travolgere da uno spettacolo che è tornato di gran moda e che assicura un divertimento all’altezza dell’offerta di intrattenimento che il Casinò dell’exclave sta consolidando.
Debutto l’1 agosto, alle 22, repliche nelle serate dei successivi giorni 2, 15 e 16.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.