BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Provincia di Bergamo boccia l’85% del Pgt di Treviglio

"Il piano di governo territoriale trevigliese - secondo Via Tasso - non sarebbe compatibile con il piano urbanistico della Provincia".

Più informazioni su

L’85% del piano di governo di Treviglio non sarebbe compatibile con il piano urbanistico della Provincia. Parte da questo presupporto la bocciatura stilata dalla giunta provinciale che si è riunita lunedì 25 luglio. Da Via Tasso si apre un solo spiraglio per la città della Bassa: l’approvazione della verifica di compatibilità del Pgt di Treviglio con lo strumento urbanistico provinciale, il PTCP (il Piano territoriale di coordinamento provinciale). Insomma, un Pgt se non bocciato, quantomeno rimandato a settembre. Tra le prescrizioni che il Comune di Treviglio dovrà seguire c’è l’inserimento di un corridoio infrastrutturale della tangenziale est di Treviglio, la creazione di una rotatoria in corrispondenza di via Camporicco prevista nel progetto definitivo della tangenziale ovest di Caravaggio e l’individuazione di una nuova area più estesa per la creazione di un nuovo polo scolastico.
"E’ una delibera molto delicata e complessa – afferma Enrico Piccinelli, assessore provinciale all’urbanistica e all’agricoltura -. Sostanzialmente con questo atto comunichiamo al Comune di Treviglio che viene data la compatibilità del Pgt, ma quasi l’85 delle misure previste sul suo territorio non sono compatibili con il piano urbanistico della Provincia. E’ un atto composto da sei pagine di sei settori dell’amministrazione provinciale che hanno espresso le loro misure prescrittive, molte abrogative, rispetto a quello che è stato inserito nello strumento urbanistico di Treviglio".  

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Vertova Marco

    Il Piano urbanistico della Provincia è scaduto dal 2009 e mai adeguato alla Legge regionale, quindi è inesistente. Solo 4 ambiti sono di competenza della Provincia e non possono riguardare certamente l’85% dell’intero PGT. La bocciatura, che obbliga a una nuova VAS, è per imporre di forza il disastro dell’Interporto, che porterà soldi a Carvaggio e alla Provincia e gravi danni ambientali a Treviglio.
    Treviglio gestita da Caravggio!

  2. Scritto da F.63

    Quasi tutti commenti contro qualkuno, dimenticando che i trevigliesi 60%, hanno bocciato sia l’ operato di Ariella che il suo Pgt ( 455 osservazioni tendenti a lederere diritti acquisiti) . Gia’ prima delle elezioni anche Lei prometteva che le avrebbe accolte. Favole tante …
    Ho notato, inoltre, che molte esclamazioni sono state scritte in modo vago, forse informarsi meglio, formerebbe idee meno banali.
    Buone vacanze

  3. Scritto da Boss

    Pura decisione politica, non c’è nulla di tecnico. Alle amministrazioni amiche e leghiste si concedono PGT che prevedono lottizzazioni forsennate

  4. Scritto da Lina Formenti

    Evviva Legambiente che ha fatto campagna elettorale contro Borghi; saranno contenti gli architetti che tuonavano contro Borghi; adesso avranno pane per i loro denti.
    Tutta la zona tra Treviglio, Caravaggio, Brignano e Vidalengo al servizio di Pirovano e della sua mania di grandezza (non avendo l’altezza!)
    Lina

  5. Scritto da Risus abundat ......

    @20 Ridi, ridi che la mamma ha fatto i gnocchi. Forse è meglio che togli il paraocchi, lo schieramento “a prescindere” e dai un’occhiata a ciò che sta per accadere in concreto.

  6. Scritto da Pietro

    @5&20:la giunta Borghi aveva ricevuto dalla Regione parere positivo in merito al PGT presentato,tra l’altro ritenuto dalla Regione stessa uno dei migliori progetti presentati!Quindi prima di parlare vedete di informarvi meglio…solo un cieco non si accorgerebbe che Pezzoni sta facendo quanto detto da Pirovano,per di più addossando la colpa alla precedente amministrazione!E il risultato lo pagheranno i cittadini a caro prezzo…s

  7. Scritto da Marino

    La Borghi ha perso le elezioni (per fortuna) ma la sua “eredità” i trevigliesi continuano a pagarla ancora (speriamo per poco): da ultima questa figuraccia! Che dire? Meno male che non è più sindaca e speriamo che Pezzoni possa mettere qualche pezza a questo disastro…….

  8. Scritto da Ex elettore Borghi

    ….ma in 5 anni di tempo chi ha fatto il PGT di Treviglio (650.000 euro di parcella) e l’Assessore Adobati residente a Bergamo non hanno avuto cura di contattare la Provincia , e di verificare la compatibilità col piano provinciale ? Non si tratta di un parere estemporaneo di un funzionario ma del piano provinciale, ben noto alla Borghi che era consigliere provinciale ai tempi della sua approvazione.

  9. Scritto da luciano015

    Tra un campus scolastico, un “corridoio infrastrutturale” e una rotatoria ci sono almeno quattro ordini di grandezza di importanza.

  10. Scritto da trevigliese

    GIU LE MANI DA TREVIGLIO. I consiglieri di maggioranza eletti a treviglio che fanno? Si fanno manovrare e abbassano la testa agli ordini di Pirovano o hanno qualcosa da dire in difesa della nostra città?

  11. Scritto da no lega

    Nessuno si chiede se invece è il PTCP della Provincia ad avere qualche problema? Treviglio con il suo PGT valorizza il territorio e ci difende dalla DISCARICA e dall interporto.

  12. Scritto da ingenuo

    per n.5 Credi che siamo tutti così ingenui e pensiamo che la Borghi abbia nascosto il PGT alla Provincia…!!!!! Usa altri argomenti.

  13. Scritto da elettore PDL

    PDL a Treviglio non conta nulla e non dice nulla? AVANTI LEGA ; PIROVANO E CARAVAGGIO.

  14. Scritto da aboliamo lle province

    Altro buon motivo per abolire le Province. I comuni devono decidere dei loro territoti con i cittadini rispondendo alle norme e alla Regione che mi pare abbia dato parere positivo al PGT di Treviglio.

  15. Scritto da patrizio

    Interverremo domani – come Legambiente – con una lettera aperta , resta che il parere della Provincia è vincolante per alcuni aspetti specifici e obbliga il Comune ad adeguarvisi solo in questi casi ; per altri invece è orientativo e il Comune, motivando, se ne può discostare. Pertanto invitiamo a garantire i criteri di sviluppo aderenti al nostro territorio , evitando intromissioni da parte della Provincia

  16. Scritto da lukyred

    per 5 anni la provincia di Bergamo è stata assente nei confronti del comune di Treviglio,ora si vuol stravolgere un piano territoriale fatto con giusti criteri e soprattutto tutelando la nostro paesaggio.
    I nuovi amministratori invece, assecondano le scelte presidente della provincia, che vuole togliere il verde delle nostre campagne, riempire la discarica di cemento amianto e creare capannoni industriali vuoti.

  17. Scritto da acuto

    ma vi pare che, dopo le elezioni e il cambio di giunta, la provincia potesse dare parere positivo su un pgt fatto dalla precedente amministrazione? tutta questione di colore…..
    in ogni caso non è che il PTCP possa essere preso ad esempio di compatibilità con i territori che ha pianificato….

  18. Scritto da Ettore Le Corbusier

    @4 e @5 Forse è ora che …… vi svegliate . Con questo documento è stato comunicato a voi trevigliesi che NON CONTATE un TUBO . Avete i due ruoli più importanti dell’amministrazione , occupati da non trevigliesi, sbaglio o voi farete esattamente ciò che dice Caravaggio ? A cominciare dall’interporto e dalla “mezzaluna” a supporto . Tra poco capirete che forse era meglio svegliarsi prima. Mal che si vuole non duole, cavoli vostri.

  19. Scritto da NO Interporto

    Ma può Pirovano decidere come si svilupperà Treviglio ? Quale autorità ha per entrare nel merito per quanto non riguarda il piano provinciale ?

  20. Scritto da angelo

    la provincia dice che è necessaria la tangenziale est: per arrivare più velocemente a Caravaggio !!!
    vedete un pò voi…

  21. Scritto da van Piro

    Ah ah ah , Caravaggio, Brignano e Pagazzano imperversano su Treviglio. Destino, sarà per questo che hanno la Madonna delle lacrime.

  22. Scritto da Povera Treviglio

    E vai con la logistica che è e sarà la catastrofe della bassa e di treviglio-caravaggio !!! E la Lega non vuole l’immigrazione ? Che barzelletta. Questo è il futuro :
    https://www.bergamonews.it/bassa/articolo.php?id=45077

  23. Scritto da Mario

    Ringraziamo la Borghi per quanto ci ha lasciato….mi fa ridere leggere certi commenti che addossano le responsabilità all’attuale Amministrazione.

  24. Scritto da Amen

    Treviglio ha tentato inutilmente di difendersi da quel disastro che sarà l’interporto, ma se sciaguratamente lo fanno, la tangenziale est diventa obbligatoria. Diversamente per treviglio e brignano si salvi chi può . Peccato che non è finanziata e coi tempi che corrono se va bene ci sarà tra 30 anni , quando ci saremo bevuti a volontà i gas di scarico di un’immensità di tir.

  25. Scritto da a casaaaaaaaaaaaa

    la provincia è da abolire e basta

  26. Scritto da giuan de ghisa

    Ma chi comanda a Treviglio? Pirovano?Pezzoni sei stato eletto coi voti dei Pdellini ma dovrai fare quello che dicono i leghisti.

  27. Scritto da Cinico

    Quanta competenza questi nuovi amministratori….!