BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il folk globale degli Urban Folk Quartet

Andar per Musica. Martedì 26 luglio sul sagrato della chiesa ingresso libero per il concerto de The Urban Folk Quartet.

Proseguono le serate itineranti della rassegna andar per Musica. Martedì 26 luglio sul sagrato della chiesa alle 21 ingresso libero per il concerto de The Urban Folk Quartet. Quattro musicisti di alta scuola, un sacco di strumenti e quattro voci all’unisono per uno show ad alto tasso energetico di folk music dalle influenze globali e ricco di ritmi incalzanti da togliere il respiro.
Battiti roventi, arie violinistiche infuocate con elementi dai quattro angoli del mondo, offerti con sconfinata energia e senso dell’umorismo. Una vera fusion – non la semplice e imprecisa mescola di generi raffazzonata. L’Urban Folk Quartet si sente a casa sia che presenti un’aria malinconica o che armonizzi una canzone popolare dei monti Appalachi, magari infilata in un reel farcito al rock. 
È la ricca tavolozza colorata dalle varie esperienze musicali personali a costituire il sound e l’approccio della band, decisamente unici. Musicisti che hanno collaborato nel mondo con nomi quali Cheiftains, Bellowhead, Albion Band e Carlos Nunez, basta guardare nel pedigree del folk. Aggiungete punk acustici come Violent Femmes, fanatici del gypsy tipo Destroyers, Mediaeval Baebes e Chris While e avrete un’idea delle variopinte credenziali della band. 
Avendo iniziato a suonare assieme nel giugno del 2009, l’Urban Folk Quartet è ancora molto giovane come formazione. Un gruppo davvero nuovo che però ha già suscitato l’interesse di un seguito fedele di appassionati, sia “in casa” che all’estero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.