BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Infrazioni in tre cantieri edili, multati i titolari

A Colere, Trescore Balneario e Romano di Lombardia l'intervento dei carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro.

I controlli sui cantieri edili dei carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro hanno permesso di rilevare gravi negligenze ed evitare infortuni sui luoghi di lavoro. Il primo controllo è avvenuto a Colere dove, in collaborazione con i militari della stazione di Vilminore di Scalve, è stata riscontrata la mancanza del Pos (il Piano operativo di sicurezza) da parte dell’impresa esecutrice, per questi sono stati denunciati il titolare dell’impresa edile, il titolare di una falagnameria e il rappresentante legale di una ditta esterna di costruzioni.
In un cantiere edile di Trescore Balneario i carabinieri hanno riscontrato irregolarità nel montaggio delle impalcature, assenza di parapetti per la sicurezza nelle diverse solette e così hanno elevato una contravvenzione di 10.400 euro a T.P., 63 anni, titolare della ditta costruttrice.
Infine, a Romano di Lombardia, i militari dell’arma hanno denunciato i due titolari dell’impresa, G.F. 50 anni di Romano di Lombardia e B.C., 40 anni, di Sulbiate in provincia di Como, per l’assenza di Pos, insicurezza del ponteggio, mancanza di protezioni tra i vari piani e parapetti sulle scale. Per entrambi gli impresari, oltre alla denuncia, un’ammenda di 20mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.