BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finmeccanica: il presidente Guarguaglini indagato

Utilizzazione di fatture relative a operazioni inesistenti: per questa ipotesi di reato sarebbe iscritto da alcuni mesi nel registro degli indagati. Le precisazioni dell'azienda

Più informazioni su

FinmeccanicaUtilizzazione di fatture relative a operazioni inesistenti: per questa ipotesi di reato – secondo Adnkronos – e’ iscritto da alcuni mesi nel registro degli indagati il presidente di Finmeccanica Pier Francesco Guarguaglini. Il suo nome compare, secondo il lancio di agenzia, in un avviso notificato dal gip al suo difensore Vittorio Virga con richiesta di proroga delle indagini, accanto a quello di altre persone.

«In riferimento a quanto riportato oggi da alcuni organi di stampa, Pierfrancesco Guarguaglini precisa che il provvedimento di cui è oggetto consiste nella comunicazione di richiesta di proroga del termine per le indagini preliminari che contiene elementi essenziali, come di rito, dai quali non si evincono i fatti sui quali l’indagine verte – precisa una nota di Finmeccanica, che ricorda inoltre come – Il compenso corrisposto a società facente riferimento a Lorenzo Cola, per le attività di consulenza (stabilite in un contratto di prestazione di servizio) nell’ambito dell’operazione di acquisto della società americana DRS, è stato regolarmente registrato nei libri contabili di Finmeccanica e interamente pagato mediante bonifico bancario presso un primario Istituto di credito statunitense nel 2008, come risulta dal bilancio Finmeccanica del medesimo anno Risulta pertanto infondata l’ipotesi dell’esistenza di versamenti irregolari da parte di Finmeccanica».

Guarguaglini è volto noto a Varese, dove spesso presenzia ad eventi delle due aziende del gruppo Finmeccanica, Agusta Westland e Alenia Aermacchi. L’ultima occasione è stata la presentazione del libro sull’M346, dove era ospite insieme al ministr Roberto Maroni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.