BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Conflitto d’interessi, Reduzzi e Rota chiamati a scegliere

In dieci giorni Giuliana Reduzzi e Giacomo Rota dovranno decidere il loro futuro politico. Consiglio comunale di Ponte oppure incarichi nelle societ?? controllate.

In dieci giorni Giuliana Reduzzi (nella foto) e Giacomo Rota dovranno decidere il loro futuro politico. Consiglio comunale di Ponte oppure incarichi nelle società controllate. Il prefetto ha confermato che le due cariche sono incompatibili, motivo per cui i due consiglieri d’opposizione sono chiamati a scegliere. Giuliana Reduzzi è anche presidente del Consiglio di sorveglianza di Unica servizi spa, mentre Giacomo Rota è presidente di Ecoisola. L’ex primo cittadino ha già dichiarato la volontà di lasciare la società, presentando le dimissioni ad inizio agosto senza fare ricorso. Si prenderà invece qualche giorno Rota, che non ha ancora deciso il da farsi. “La situazione di incompatibilità, come prevede il decreto legislativo numero 267 del 18 agosto 2000, coinvolge entrambi i due consiglieri – si legge nella nota emanata dalla prefettura – in quanto appare non solo teorico il conflitto d’interessi che hanno nel concorrere a formare la volontà dell’ente locale e quella della società”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da luciano015

    Nota lodevole del Prefetto.
    Peccato per i due sciagurati che non possano dimettersi dalla Presidenza del Milan.
    E ovviamente mantenere il resto.