BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Viaggi sicuri con la carta regionale servizi

La tesserina intelligente funge da copertura assicurativa per i paesi Ue e per quelli che aderiscono alla Spazio Economico Europeo

Più informazioni su

crsLa Carta Regionale dei Servizi di Regione Lombardia (CRS), gratuita e strettamente personale, non lascerà soli i cittadini lombardi nemmeno durante il periodo estivo.
La CRS – valida come Tessera Sanitaria Nazionale, Tesserino di Codice Fiscale e Carta Nazionale dei Servizi – è anche Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), una copertura indispensabile per i cittadini, che, durante il periodo estivo, compiranno viaggi e spostamenti in uno dei 27 Paesi dell’Unione Europea o in uno degli Stati che aderiscono allo Spazio Economico Europeo (Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein).
I cittadini lombardi, attraverso la carta CRS, potranno dunque godere della stessa assistenza sanitaria erogata ai cittadini del Paese dell’UE in cui si recheranno, secondo le normative dei singoli Paesi.
Coloro che non fossero ancora in possesso della Carta Regionale dei Servizi, o che non ne fossero più in possesso, potranno recarsi alla ASL di competenza, la quale rilascerà subito il ‘Certificato provvisorio sostitutivo tessera europea di assicurazione malattia’ (ex Modello E111). Presso la ASL
potranno inoltre, in qualità di assistiti del Sistema Sanitario Regionale, fare richiesta della CRS.
Il ‘Certificato provvisorio sostitutivo tessera europea di assicurazione malattia’ potrà anche essere compilato e stampato direttamente dai cittadini dal sito della Regione Lombardia
( www.crs.regione.lombardia.it ), evitando di recarsi personalmente agli sportelli della ASL. Lo stampato verrà convalidato e registrato telematicamente e sarà pronto per essere portato fra i documenti di viaggio. Per poter ottenere la stampa del certificato, è necessario immettere il codice fiscale e l’indirizzo dell’assistito.
Il servizio on line rilascerà il certificato unicamente agli assistiti che non hanno ancora ricevuto la CRS.
Il certificato sanitario cartaceo avrà validità di 30 giorni dalla data di emissione.
Si segnala inoltre che la Carta Regionale dei Servizi è già attiva al momento della consegna, ma è fondamentale per tutti i cittadini richiedere il codice PIN della propria Carta per accedere on-line ai servizi amministrativi (di Regione, Comuni e Pubblica Amministrazione centrale). Per accedere in rete ai servizi socio-sanitari, erogati dalle ASL e dalle Aziende Ospedaliere della Lombardia, occorre esprimere anche il Consenso al Trattamento dei propri dati personali.
Il numero Verde 800.030.606 sarà a disposizione degli utenti dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, per maggiori informazioni e dettagli circa la funzione della CRS come Tessera
Europea di Assicurazione Malattia (TEAM). Per ulteriori informazioni sulla Carta Regionale dei Servizi
consultare il sito della Regione Lombardia  www.crs.regione.lombardia.it .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.