BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

5 milioni per le residenze universitarie lombarde

Ristrutturazione a Como: 95 posti letto, 250 mila euro di spesa

Più informazioni su

UniversitàLa Giunta della Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore alla Casa Domenico
Zambetti, l’assegnazione dei finanziamenti per interventi di alloggi e residenze per studenti universitari.
Lo stanziamento di 5 milioni di euro – suddiviso in due anni (2 milioni per il 2012 e 3 per il 2013) – servirà per realizzare 2014 nuovi posti in alloggi universitari.
‘Regione Lombardia, con il presidente Formigoni – spiega l’assessore Zambetti – intende sostenere l’intero sistema universitario lombardo al fine di renderlo, con il suo appoggio economico, pienamente concorrenziale e vincente rispetto alle proposte che saranno presentate al Ministero dell’Università
dalle altre realtà italiane. Regione Lombardia, anche in questa occasione, ha ritenuto di agevolare le iniziative più qualificate’. I finanziamenti regionali serviranno alle università lombarde ad acquisire punti in occasione del terzo bando del Miur, in scadenza a fine luglio, che finanzia le residenze universitarie.

I progetti finanziati sono 16. Di seguito l’ente, il numero dei posti previsti e i fondi regionali.

– Università Bocconi Milano, campus di 300 posti, 600.000 euro;
– Fondazione Politecnico Milano, campus di 276 posti, 600.000 euro;
– Fondazione Eulo, Università di Brescia, campus di 197 posti, 600.000 euro;
– Aler Milano, acquisto di 178 posti, 500.000 euro;
– Università Bicocca Monza, ristrutturazione di 146 alloggi, 450.000 euro;
– Politecnico Milano, nuova costruzione di 84 posti, 450.000 euro;
– Università di Como, ristrutturazione di 92 posti, 250.000 euro;
– Iulm Milano, ristrutturazione di 95 posti, 250.000 euro;
– Fondazione Università di Mantova, ristrutturazione di 63 posti, 250.000 euro;
– Aler Milano, ampliamento di 101 posti, 250.000 euro;
– Iuss (Istituto universitario studi superiori) di Pavia, ristrutturazione di 61 posti, 200.000 euro;
– Università Bicocca Cinisello Balsamo (Milano), ristrutturazione di 44 posti, 100.000 euro;
– Politecnico Milano, ristrutturazione di 59 posti a Como, 100.000 euro;
– San Raffaele, nuova costruzione di 64 posti a Vimodrone (Mi), 100.000 euro
– Università Cattolica Milano, ristrutturazione di 49 posti, 100.000 euro;
– Fondazione Collegio università milanesi, acquisto di 100 posti, 100.000 euro e completamento di altri 51, 100.000 euro.

A questi finanziamenti va aggiunto quello già concesso all’Università degli studi di Milano per l’acquisto di 151 posti in alloggio (1.205.000 euro dalla Regione Lombardia).
Sempre in tema di edilizia universitaria, va ricordata anche la convenzione con l’università Bicocca di Milano per la realizzazione di 104 nuovi posti in alloggi finanziati con circa 3 milioni di euro da Regione Lombardia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.