BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sul palco Sakee Sed e I Marta sui tubi

In concerto i Sakee Sed e I Marta sui tubi all'Ambria Music Festival nella serata di gioved?? 21 luglio

Ad Ambria di Zogno (BG), all’inizio della Valle Brembana all’Ambria Music Festival, kermesse musical di grande musica ad ingresso gratuito in Piazza Europa tutte le sere ingresso gratuito dalle ore 19 con servizio cucina, pizzeria, bar e birreria. 
Giovedì 21 luglio in serata concerto dei Sakee Sed
. A pochi mesi di distanza dallo strepitoso esordio con il full lenght “Alle Basi Della Roncola”, a fine gennaio 2011 i Sakee Sed danno alle stampe il loro secondo lavoro autoprodotto “Bacco Ep”, un disco che spiazza e riceve subito ottimi consensi dalla critica. Ora i due ragazzi bergamaschi, Ghezzi e Perucchini, in tour con Alfonso Surace dei  Torquemada e Anna Carazzai dei LIE (la Family), stanno riproponendo questi due lavori confermandosi uno dei gruppi (totalmente) indipendenti più attivo nel panorama italiano. www.myspace.com/sakeesedfamily
Dalle 22 sul palco tocca a Marta sui Tubi. I Marta Sui Tubi nascono come duo, formato da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone. Originari di Marsala, ora con base a Milano, registrano il loro album d’esordio “Muscoli e Dei” con Fabio Magistrali che esce con Eclectic Circus Records a fine 2003. Tutta la stampa e televisioni musicali lo accolgono come un capolavoro. Nello stesso periodo la famiglia si allarga con l’inserimento alla batteria di Ivan Paolini. A coronamento di un esordio folgorante, al MEI 2004 i Marta vengono  premiati come miglior gruppo indipendente italiano. E’ ad ottobre 2005 che il secondo album dei Marta sui Tubi vede la luce: intitolato “C’è gente che deve dormire”. Dal disco vengono estratti i singoli “Perchè Non Pesi Niente” e “L’Abbandono”, premiato al MEI 2006 come “Miglior Video”. Con la critica che accoglie con entusiasmo il disco ed il pubblico in crescita esponenziale, comincia il lungo tour di “C’è Gente Che Deve Dormire” che supera le 150 date: tantissimi concerti, parecchi sold-out e la certezza che i Marta sui Tubi sono una delle migliori live band in circolazione.  Il terzo disco dei Marta sui Tubi intitolato “Sushi & Coca” esce ad ottobre 2008 ed è  il risultato di mesi di lavoro assieme a Taketo Gohara; con l’inserimento nell’organico di Paolo Pischedda al piano e organo hammond, i Marta sui Tubi hanno realizzato il loro disco più ambizioso e sperimentale e anche quello di maggior successo. Tre i singoli usciti: “Non Lo Sanno”, “Cinestetica” e “La Spesa”, tutti accompagnati dai relativi video, il secondo dei quali ha vinto il premio PIVI 2008 come miglior video in assoluto. Il tour di “Sushi & Coca” , con formazione a 5 con Mattia Boschi al violoncello, ha collezionato oltre 100 affollatissime date, con tappe importanti come il Primo Maggio a Roma, Italia Wave prima dei Placebo e si è chiuso ai Magazzini Generali di Milano in compagnia di Caparezza. Nello stesso periodo i Marta sui Tubi partecipano anche al progetto degli Afterhours “Il Paese è Reale”, con il brano inedito “Mercoledì”, mentre Carmelo Pipitone riceve il premio INSOUND 2009 come miglior chitarrista italiano. Nella primavera 2010 i Marta entrano in studio con Tommaso Colliva (Muse, Calibro 35, Afterhours) per iniziare i lavori sul nuovo album. Le prime canzoni a vedere la luce sono “Coda di Lucertola”, uscita nella compilation “Materiali Resistenti” ed il singolo estivo “Senza Rete”, suonatissimo da Radiodue ed Mtv. Dopo un anno di lavoro il 22 marzo 2011 vede la lice il nuovo, quarto, album “Carne con gli Occhi” che conferma i Marta sui Tubi una delle band più originali e seguite in Italia. www.martasuitubi.it/   Info ambriamusicfestival@yahoo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.