BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Futsal Chiuduno, divertimento ma anche grandi risultati

L??? A.S.D. Futsal Chiuduno si prepara con entusiasmo all'esordio in Serie D: "Vogliamo crescere fino a diventare una solida figura in bergamasca".

Più informazioni su

Là dove il calcio è ancora prima di tutto divertimento, Senza dimenticare, però, la grande voglia di vincere e di puntare in alto. La grande famiglia dell’A.S.D. Futsal Chiuduno ha festeggiato la conclusione della stagione e l’inizio di quella nuova con una grande serata in un locale della zona. 
A partire dalla stagione 2011/’12 la formazione di Chiuduno intraprenderà la strada della Federazione Italiana Giuoco Calcio SEZIONE CALCIO A 5, prendendo parte al campionato Serie D. La società, fondata nel 2007, si è fin da subito imposta sul territorio bergamasco grazie alle numerose vittorie: le più importanti, che hanno dato risalto alla società, sono quelle ottenute con la Mornico Legnami che dal 2008 – 2009 ha vinto prima il campionato CSI Gruppo B, poi nella stagione successiva ha conquistato la vittoria del campionato CSI Gruppo A, bissando tale successo con l’affermazione alle finali regionali di Sondrio; nella bacheca societaria figura inoltre il 3° posto assoluto conquistato alle finali nazionali di Pesaro a luglio 2010.

La Futsal Chiuduno è una realtà composta da 100 tesserati, tra atleti e dirigenti, suddivisi in 7 squadre iscritte al campionato CSI. Dalla prossima stagione quindi l’inizio della nuova avventura in FIGC, con obbiettivi ambiziosi: "Vogliamo iniziare un progetto che dovrà protrarsi a lungo nel tempo -spiega il direttore sportivo Domenico Finazzi- la volontà è quella di crescere fino a diventare una solida figura del calcio a 5 bergamasco. Logicamente siamo una squadra nuova in questo campionato e dovremo anche un po’ abituarci alla caratura degli avversari, ma sono certo che potremo fare bene già da questa stagione. L’obiettivo sarà quello di arrivare almeno ai play-off. Senza dimenticare l’importanza che per noi ricopre la nostra Under 21 e il nostro settore giovanile in generale, sul quale puntiamo molto sia per un ricambio futuro che per dare spazio ai giovani della zona".  

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.