BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa Pdl: niente dibattiti, si celebra l’Unit??

Dal 21 al 24 di luglio la festa bergamasca del Popolo delle Libert??. Un evento all'insegna della spensieratezza, con poca politica. Si parte celebrando l'Unit?? di Italia.

Più informazioni su

La sezione bergamasca del Popolo delle Libertà è pronta a dare inizio alla seconda edizione della festa provinciale del partito, che verrà ospitata a Ghisalba.
L’evento comincerà il 21 luglio alle 20 con le celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, con la partecipazione del consigliere regionale e coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti e dell’assessore regionale Marcello Raimondi; a seguire, alle ore 21, il concerto del Corpo Musicale “C. Cossali”.
Per venerdì 22 luglio è previsto alle 20:30 l’inizio della serata danzante con animata dall’orchestra “La vela bianca”, mentre alle 22 ci sarà l’esibizione della scuola di ballo “Rosy dance” di Villongo.
Sabato 23 luglio sarà il turno di esibirsi per la “Palestra culture sporting club” di Ghisalba, alle ore 20, mentre alle 21 si tornerà a ballare sulle note dell’orchestra “I Conquistador”.
La manifestazione si concluderà domenica 24 luglio in grande stile: alle 10 inizierà l’esposizione di auto d’epoca dell’autonoleggio “By F.” di Romano di Lombardia; alle 20 ci sarà l’esibizione equestre di “Dressage e alta scuola”, mentre alle 20:30 avrà inizio un’altra serata danzante, ancora una volta in compagnia dell’orchestra “La vela bianca”; alle 22:45 si terrà il discorso di chiusura, seguito alle 23 dallo spettacolo pirotecnico. Tutte le sere saranno attivi pizzeria e servizio ristorante.
La festa di Ghisalba, più che come appuntamento politico, è stata organizzata per dare l’opportunità – sia ai militanti e simpatizzanti, sia a tutti i bergamaschi alla ricerca di qualche ora di serenità – di divertirsi insieme, all’insegna dell’amicizia e della spensieratezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da L:F:

    … e naturalmente senza alcun tipo di CONFLITTO DI INTERESSEEEE!

  2. Scritto da gino luigino

    Non c’è niente su cui dibattere, va tutto bene così, l’Italia è un grande paese senza disoccupazione, senza mafia e criminalità, senza poteri forti e giornalismi condizionati, senza scontri di potere tra magistratura e politici che stanno in parlamento, senza onorevoli indagati, inquisiti e condannati… va tutto da Dio… grazie ovviamente al “miliardario ridens”, al Re Sole, all’Unto dal Signore, al difensore della famiglia!
    e quindi bisogna solo far FESTA, FESTA, FESTA!!!

  3. Scritto da Alè

    Per il Pdl i temi politici, i problemi degli italiani non esistono. Esistono solo i loro. Trenino e brigitte bardot

  4. Scritto da El Merendeiro

    N°2, avesse letto anche solo una volta il programma della festa provinciale del PD avrebbe imparato 2 cose:

    1- il programma del PD era sicuramente più interessante;
    2- i dibattiti su “berlusconi” sono stati pari a 0. Si è parlato di tanto altro, dalla montagna all’Expo, dal nord africa alle donne…i temi su cui si dovrebbe confrontare CHI GOVERNA.

    Invece di far una festa “di facciata” sarebbe ora che il PDL orobico la smettesse di rincorrere chi è in minoranza e lavorasse per i bergamaschi.

  5. Scritto da luigi

    Non si organizzano dibattiti in quanto sono già stati organizzati tutti dal centro sinistra. Tema: Berlusconi!

  6. Scritto da Wow

    Ah ah ah , niente sfilate di moda e mostre canine alla tg1 ?
    La prima festa di partito al mondo che non organizza dibattiti !!!!