BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Dehors, disparità di trattamento tra esercenti”

Pubblichiamo il comunicato di quattro consiglieri di opposizione, Angeloni, Gandi, Vertova e Zenoni, in merito alle autorizzazioni rilasciate dagli uffici comunali per installare dehors estivi.

Più informazioni su

Pubblichiamo il comunicato di quattro consiglieri di opposizione, Giacomo Angeloni, Sergio Gandi, Pietro Vertova e Stefano Zenoni, in merito alle autorizzazioni rilasciate dagli uffici comunali per installare dehors estivi. Secondo i consiglieri di minoranza non è stato rispettato il regolamento delle concessioni.

Spettabile Redazione,

vorremmo segnalare che l’Amministrazione comunale di Bergamo, a nostro parere, si è resa protagonista di un comportamento alquanto preoccupante.

Come si sa, in virtù di un Regolamento per l’occupazione del suolo pubblico recentissimamente aggiornato, gli uffici del Comune hanno concesso a molti locali di installare dehors nelle piazze e nelle vie cittadine.
Alcuni di questi dehors sono stati realizzati in Città Alta, sottraendo alcuni posti auto destinati ai residenti.
Improvvisamente, in data 6 giugno 2011, solo pochi giorni dopo aver rinnovato alcune di queste concessioni, la Giunta ha emanato un’informativa per gli uffici comunali prescrivendo di bloccare arbitrariamente qualsiasi nuova richiesta di dehors per Città Alta, con specifico riferimento all’impossibilità di sottrarre ulteriori posti auto per residenti nel centro storico.
Tale informativa ha di fatto fermato alcune richieste giunte quasi alla fine del loro iter procedurale, richieste in regola con i parametri fissati dal regolamento e non dissimili dalle altre approvate o rinnovate poco prima.
Stupisce che l’Amministrazione abbia deciso di non cercare soluzioni capaci di accontentare tutte le richieste, in modo equo e rispettoso delle esigenze dei residenti.

In sostanza, con un atto arbitrario, l’assessore Foppa Pedretti ha:

1) scavalcato le valutazioni tecniche degli uffici competenti e le prescrizioni fissate da un regolamento approvato dal Consiglio comunale;

2) generato una situazione di forte disparità tra gli esercizi pubblici che hanno ottenuto la possibilità di installare dehors, pur sottraenti posti auto, ed esercizi pubblici che, solo per essere stati lasciati in sospeso con la richiesta oltre il 6 giugno 2011, si vedono negata tale possibilità;

Le domande diventano ancor più pressanti dopo aver letto che lo studio preliminare per l’aggiornamento del Piano Urbano del Traffico, commissionato dalla stessa Amministrazione, indica che la dotazione di parcheggi in Città Alta è sovrabbondante sia nella categoria dei parcheggi a pagamento che in quella degli stalli per residenti.
Dunque, pur non volendo minimizzare la delicatezza della questione dei parcheggi nel centro storico, ci chiediamo per quale ragione l’Assessore Foppa Pedretti ha improvvisamente deciso che alcune richieste per dehors sono meno uguali di altre.

Per ottenere una risposta, presenteremo nel prossimo consiglio un’interpellanza urgente, allegata alla presente comunicazione.

I Consiglieri comunali

Giacomo Angeloni (PD)
Sergio Gandi (PD)
Pietro Vertova (Verdi)
Stefano Zenoni (Lista Bruni)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da aldo buso

    Come sono zelanti questi consiglieri d’opposizione …
    Quanti lamentii e piagnistei … Prima non gli andavano bene gli estivi (sono italiano ed orgoglioso della mia lingua), ora sono troppo pochi. Ho la forte sensazione che ogni pretesto sia buono per fare polemica contro… e se questa è l’opposizione, lunga vita all’mministrazione Tentorio!!!

  2. Scritto da gianni

    Qui non si sta parlando di commercianti, di parcheggi e via discorrendo…ma di un assessore che in via amicale (e scavalcando le leggi) ha bloccato una richiesta specifica per fare un favore a qualcuno. Di questo si sta parlando (un pò troppo tra le righe).

  3. Scritto da mucca carolina e giangiotto

    La legge è uguale per tutti, ma qualcuno è più uguale di altri.

  4. Scritto da sperequazione

    PD e LISTA BRUNI: dalla parte dei commercianti, contro i residenti

  5. Scritto da l76

    chi tardi arriva male alloggia..

  6. Scritto da pippo

    Mi sembra che a leggere l’articolo PD e LB non siano per i commercianti o per i residenti o contro i residenti o contro i commercianti. Mi sembra che pongano un problema serio… Se il problema di parcheggi c’è (e c’è) perchè negare che esista nel Piano del Traffico e perchè trattare in modo iniquo le richieste dei dehors? Ci sono bar più belli e bar meno belli? Oppure bar più amici e bar meno amici?

  7. Scritto da dvp

    vedo una disparita’ anche verso citta’ bassa! forse da noi i parcheggi abbondano? Basta bancarelle !