BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stress test e manovra, la bocciatura dei mercati – 3,06

Un giudizio severo e senza prove d'appello quello dei mercati che registrano tutti una sostanziale flessione. Il titolo UBI a 3,27euro.

Più informazioni su

Era attesa per lunedì 18 luglio il giudizio dei mercati ed è arrivato. Una vera bocciatura, un giudizio severamente negativo che ha tenuto in poco conto la pubblicazione degli stress test sulle banche europee e il via libera alla manovra del Parlamento italiano approvata venerdì scorso.
La piazza milanese chiude sui minimi di seduta, con l’indice Ftse Mib in calo del 3,06% a 17.885 punti.

Pesanti perdite per le banche italiane
Nonostante la risposta positiva dei stress test il comparto del credito segnala una grande vendita.
Banco Popolare                   – 6,67% (1,343 euro)
Monte dei Paschi di Siena    – 7,22% (0,4603 euro)
Intesa-San Paolo                 – 6,51% (1,48 euro)
Mediobanca                        – 2,94% (5,945 euro)
Unicredit                             – 6,36% (1,133 euro)
Credito Bergamasco            + 0,49 % (22,50 euro)
UBI Banca                           – 5,04% (3,278 euro) 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da enrico

    Cosa c’entra la manovra italiana se crollano i mercati europei?

  2. Scritto da gio

    ubi sempre meglio ,
    grazie ai dirigenti ubi per aver bruciato l 85 % del risparmio dei provoloni