BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa della Dea, si prolunga di un giorno

La serata e gli ospiti (su tutti Percassi) previsti per marted?? saranno posticipati a mercoled?? a causa dei temporali previsti.

Più informazioni su

Causa l’arrivo per domani sera di una forte perturbazione gli organizzatori della FESTA DELLA DEA hanno prorogato di un giorno la manifestazione.
Il programma previsto domani sera sia per la parte musicale che per gli ospiti (il presidente Antonio Percassi con lo staff dirigenziale e gli ex giocatori Ottorino Piotti, Paolo Montero, Domenico Morfeo, Aldo Cantarutti, Daniele Fortunato) è quindi POSITICIPATO A MERCOLEDI’.
Domani sera la Festa della Dea resterà ovviamente aperta, ma senza ospiti sul palco e musica dal vivo. Sarà l’occasione di vivere una serata in più tra amici in un ambiente pieno di atalantinità.
Si ricorda, inoltre, a tutti i visitatori che a servizio della festa è disponibile anche l’attiguo il parcheggio interno dell’OrioCenter senza limiti di orario di chiusura.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dario

    anche oggi lunedi’ 18 doveva venire giu’ il diluvio…

  2. Scritto da Previsione

    …e se diluvia mercoledì?…

  3. Scritto da per n. 2

    chi vuole andare alla Festa ci va perche lo vuole nessuno obbliga nessuno ne ad esserci ne a spendere un solo euro questo e il bello della festa l’ingresso e gratutito e uno volendo si porta da bere da casa nessuno dice nulla di sicuro ne ho visti tanti in 10 anni. Per quanto riguarda la solidariete che tiri in ballo a mio avviso hai qualche preconcetto nessuno si sente piu buono sono cose che hai o non hai dentro.

  4. Scritto da gio85

    un po dispiace non andarci più ma io ho messo una bella croce su quelli che organizzano la festa