BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Formigoni in diretta da Porto Cervo “I tagli alla politica andavano fatti”

La Rete non perdona Formigoni, che sabato sera ha rilasciato un’intervista al Tg3 sulla manovra finanziaria. Peccato che il Celeste si trovasse nell’esclusiva Porto Cervo.

Più informazioni su

La Rete non perdona Roberto Formigoni, che sabato sera ha rilasciato un’intervista al Tg3 sulla manovra finanziaria. Il governatore della Lombardia ha criticato la stretta economica promossa dal ministro Tremonti. “Bisogna dare dei segnali forti. I tagli alla politica andavano fatti. Possono essere recuperati anche se è giusto dire che bisognerà allineare all’Europa i costi della politica italiana”. Peccato che il Celeste si trovasse in vacanza non in località popolari come Rimini o Lignano Sabbiadoro, bensì nell’esclusiva Porto Cervo. E lo sfondo è ancor più impietoso: decine di yacht da favola. Sono bastati pochi minuti ed ecco scatenarsi l’ironia del popolo di internet che non ha mancato di far notare a Formigoni il contesto non certo adatto alle sue raccomandazioni.

Torna il ticket, Formigoni: "Cercheremo di abbassarlo"

Guarda il video

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giorgio

    Bene, cominciamo dalla REGIONE. Riduzione del 40% del numero dei consiglieri, lo stipendio attuale lo prendono solo gli assessori, per tutti i consiglieri la metà dell’attuale. Eliminazione o ridimensionamento ed integrazione nell’inps delle indennità post mandato. Eliminazione degli enti come i consorzi di bonifica e accorpamento delle funzioni tecniche alla regione. Abolizione delle comunità montane. Chiusura immediata degli enti inutili con tempi brevissimi per gestirne la liquidazione.

  2. Scritto da Angel

    Senza più un minimo di vergogna: poi ditemi come fa uno a non imbestialirsi.

  3. Scritto da bastacasta

    Il capo dei nuovi “mercanti del tempio” ha parlato in diretta dal suo luogo preferito di vacanze (molto lontano dalla “sobria lombardia”) a suo perfetto agio … Lui come tutti gli altri della casta (nessuno escluso), a piangere a parole per il nuovo esproprio a danno delle classi medie e meno abbienti. Ai veri credenti (e non a questi idolatri del Dio denaro) non resta che la speranza nella giustizia divina… o in Robespierre…

  4. Scritto da Moralisti

    Ma uno sarà libero di fare le ferie dove vuole e spendere i propri soldi come vuole!!!?? D’alema nelle barche, Berlusconi con le donne, Marrazzo con i trans e Formigoni a porto Cervo….e allora???

  5. Scritto da decalogo del buon politico 3

    9. Non disdegnare il parere delle donne che si interessano alla politica. Esse vedono le cose da punti di vista concreti, che possono sfuggire agli uomini.
    10. Fare ogni sera l’esame di coscienza è buona abitudine anche per l’uomo politico.

    Don Luigi Sturzo

    Sarà anche datato però……….

  6. Scritto da Ma è Vero ?

    Ma è vero che i vitalizi da ex deputato si sommano con quelli da ex senatore, con quelli da ex europarlamentare e da ex consigliere regionale ?

  7. Scritto da Feeling

    @17 – Lascia perdere , è un problema di sensibilità , o ce l’hai o non ce l’hai. E per un politico è deprimente. Piuttosto leggiti il #16 che mi sembra interessante.

  8. Scritto da Tubi

    Comici a tagliare i “corsi” , le “formazioni” , le “inaugurazioni” che non servono a un tubo.

  9. Scritto da Moralisti

    @22 mi piace la proposta del 16, ma proprio lascerei perdere gli sprechi di parole per questioni che nulla hanno a che vedere con la politica. Che formigoni parli da Porto cervo o da Jesolo o dal Canto alto proprio non me ne può fregar di meno…l’importante è che dica e FACCIA cose sensate.

  10. Scritto da luciano015

    Ma Lui fa il vostro bene.

  11. Scritto da MaLo

    @ 23 A proposito di corsi, lavoro in una ditta di abbigliamento, durante la cigs, hanno obbligato le dipendenti ai corsi di formazione: inglese o utilizzo del pc. Potete pensare cosa abbiano imparato, meglio se organizzavano dei corsi sulla gestione di una micro-impresa, considerato che sono capaci di cucire, era più utile insegnare loro come mettersi in proprio, magari per un’attività di piccole riparazioni.
    Formigoni come al solito predica bene e razzola male.

  12. Scritto da Equità vera... cercasi????

    Mi scusi Sig. Formigoni ..così come sono stati proposti i tagli alla politica mi sembrano minimi,cioè ci sono ancora ampi margini x tagli concreti agli sprechi e ai privilegi delle caste che vivono una situazione agiata ..rispetto a tanti cittadini che quotidianamente vivono situazioni di malessere x un presente e un futuro pieno di incertezza e sentono tanti fiumi di parole…..parole…parole…che raramente si traducono in decisioni e fatti effettivamente decisivi e positivi.Responsabilità!?

  13. Scritto da maurizio

    Formigoni, il casto della casta costa.
    Invece di fare proclami retorici, inizi da sè stesso : 1. stipendio a livello europeo 2. Via la pensione d’oro immeritata 3. via l’auto blu 4. riduzione numero consiglieri e assessorati 5. abilizione politici delle province 6. accorpamento comuni sotti i 5.000 abitanti 7.via tutti i privilegi ai politici della Regione 8. pubblicazione in internet di tutte le spese della regione. Mi fermo qui per pietà di questo ricco ciellino prestato alla politica.

  14. Scritto da Andrea

    Formigoni continua a fare proclami… vuole diventare il nuovo Silvio… ma la concorrenza e’ tanta e soprattutto mi chiedo in che modo creda di raccogliere consenso al Sud. sui tagli ai costi. se ci crede veramente perche’ non pubblica contratti, stipendi e spese della regione lombardia…giusto per dimostrare che lui ha una attenta gestione della spesa….

  15. Scritto da Lee Mortaccy

    E ce lo dice da Porto Cervo !!!!! Ma ha una grandissima opportunità : che ci fanno nel consiglio regionale oltre 80 persone a 12.000 euro al mese ? Li riduca SUBITO ALLA META’. E chiuda tutti i consorzi di bonifica trasferendo le competenze puramente tecniche alla regione.
    Cosa aspetta ? Troppo facile dire che li devono fare gli altri, li faccia per primo lui.

  16. Scritto da El Torpe

    E’ ora di buttali giu’. Tutti

  17. Scritto da niente di nuovo

    da buon cattolico dice una cosa e ne fa un’altra……………

  18. Scritto da Ma va là ?

    Lo dice il capo del Trota e alla Minetti

  19. Scritto da gigi

    quanti soldi haq dato la Regione LOmbardia al San Raffaele, al Santa Rita e a tutta la cricca di CL?

  20. Scritto da gio

    in diretta dal paradiso per parlare all’inferno; il nostro..causato da quelli che vivono sulle nostre spalle da lavoratore dipendenti

  21. Scritto da Pippo Calò

    preferivo il 1789, c’era più giustizia

  22. Scritto da e a noi lo dice?

    ma daaiiiiiii…..adesso non si sa più chi ha votato contro la proposta di togliervi i capricci…

  23. Scritto da ahahah

    Bene, visto che da qualche parte bisogna cominciare… inizi con la Regione Lombardia. Fatti, non parole.

  24. Scritto da giobatta

    il casto della casta