BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Doni? E’ il presidente ideale del futuro” fotogallery

Il numero 1 dell'Atalanta rompe il silenzio: "Spero che la giustizia sportiva accerti la verit??, e cio?? che la societ?? non centra nulla con il calcioscommesse".

Più informazioni su

Antonio Percassi rompe il silenzio dopo un mese mezzo, da quel primo giugno, data di inizio del caso calcio scommesse. “Siamo sereni – le parole del presidente -, il nostro obiettivo non è mai cambiato e stiamo lavorando per questo, per rimanere in serie A nella prossima stagione. Ed anche riferito a questo che due dei nostri uomini mercato, Zamagna e Marino, non c’erano oggi, perché occupati a trattative”. Percassi dà un paio di indicazioni di mercato (“Bisognerà vendere prima qualcuno e poi abbiamo in testa almeno tre colpi che potranno arrivare anche all’ultimo momento, perché certe opportunità arrivano a fine mercato”) ed elogia il pubblico nerazzurro: “I tifosi sono speciali, ci hanno dato segnali forti che confermano l’amore dei bergamaschi nei confronti dell’Atalanta. Segnali che ci servono e ci danno forza aggiuntiva in questo momento difficile”. Momento difficile gestito dalla Giustizia Sportiva che tra pochi giorni emetterà le eventuali richieste di squalifiche e penalizzazioni nei confronti di giocatori e società. “Come mi sento? Dispiaciuto, ma noi, anche come azienda, siamo abituati a reagire, siamo abituati ad essere forti dentro e a vincere – la tranquillità del patron nerazzurro -; posso solo aggiungere che la Giustizia accerti che l’Atalanta in questa faccenda non centri nulla”. Capitolo Doni. “Lo ringrazierò per sempre Cristiano, per quello che ha fatto sul campo e nello spogliatoio. Ho fiducia e stima nel ragazzo. Di più, confermo quanto ho detto, che lo vorrei anche in futuro da noi: sarebbe il presidente ideale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fabrizio valserra

    Sono tutti uguali questi berluschini. Mai un dubbio sui propri comportamenti e sempre pronti a reagire con arroganza a ogni rilievo critico. Sono curioso di vedere quale sarà la reazione dell’imprenditore della Valseriana a un’eventuale condanna della beneamata…

  2. Scritto da Eugenio

    tutti uguali questi comunisti. Mai un dubbio sui propri comportamenti e sempre pronti a reagire con arroganza a ogni rilievo critico, anche che non li riguardi. Sono curioso di vedere quale sarà la reazione di valserra a un eventuale completo proscioglimento e non luogo a procedere della beneamata…

    brutta cosa l’invidia.

  3. Scritto da Malgrado tutto, forza Atalanta

    @3 Valserra e @4 Eugenio: prima di essere curiosi di vedere come reagirà il Percassi alla “eventuale sentenza di condanna” si deve, per l’appunto, arrivare a sentenza. Siamo in ballo da due mesi e ancora si balla, proprio perchè è fatto ormai assodato che la giustizia (sportiva, civile) non ha mai fretta e va avanti a passo di lumaca. Nel frattempo la Grande Stampa Nazionale non ha avuto dubbi e ha spiattellato tutto in prima pagina, al solo scopo di dare spettacolo e scandalo

  4. Scritto da Eugenio

    @5 mai avuto dubbi sulla nostra estraneità. Se si fossero viste le partite a cui si fa riferimento , anziché sparare a caso solo per far vedere il proprio bel moralismo ipocrita, ci si sarebbe fatti un opinione da subito.

  5. Scritto da m.m.

    prego informare i lettori che Doni è dirigente di un sindacato dei calciatori. Se avesse intenzione di amministrare l’atalanta avrebbe fatto altre scelte.

  6. Scritto da yauuuuuuuu

    io lo vedrei bene come presidente della sisal

  7. Scritto da coniglio

    @1 … io ti vedrei bene da altre parti…..