BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

UBI e Banco Popolare superano la prova dello stress test

Il gruppo bancario, che ha sede a Bergamo, ?? tra i promossi alle prove dell'EBA. Semaforo verde anche per il Banco Popolare (Credito Bergamasco).

Più informazioni su

Promozione a pieno titolo per tutte e cinque le banche italiane sottoposte allo stress test condotto a livello europeo su 91 istituti di credito. Superano la prova Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mps, Ubi e Banco Popolare. 
La banche «bocciate» sono otto e di queste cinque sono spagnole, una greca, una austriaca ed una delle 13 tedesche messe alla prova. Sono questi gli esiti pubblicati dall’Eba, la European banking authority.condotto dall’Autorità Bancaria Europea (EBA) che ha eseguito il test in collaborazione con la Banca d’Italia, la Banca Centrale Europea (BCE), la Commissione Europea (CE) e il Comitato Europeo per il Rischio Sistemico (ESRB). 
In una nota UBI Banca ha precisato le proprie esposizioni in titoli governativi: la posizione in titoli governativi greci pari a 25 milioni di euro è stata totalmente chiusa nel febbraio 2011; mentre UBI Banca attualmente non ha alcuna esposizione in titoli governativi portoghesi, irlandesi, spagnoli e greci. Infine, l’esposizione in titoli governativi italiani è diminuita da dicembre 2010 a marzo 2011 di circa 0,9 miliardi di euro (per vendita di posizioni classificate tra le attività finanziarie di negoziazione), ulteriori 2,3 miliardi classificati nel portafoglio di attività disponibili per la vendita scadranno entro settembre 2011.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sterminator

    il sistema duale di ubi è il vero problema, nessuno è responsabile delle fallimentari strategie di breve periodo e nessuno paga x gli errori.
    è un gruppo in mano ai CONSULENTI strapagati e solo teorici.
    fare banca è altra cosa.
    i clienti fuggono e i lavoratori sono demotivati!

  2. Scritto da vergogna

    licenziare il managment … ma se hanno appena deliberato di acquistare 5,5 milioni di euro di azioni come premio incentivante per il managment !

  3. Scritto da Claudio

    Che sollievo!
    Non c’è pericolo di fallimento…………..solo di concordato preventivo……….

  4. Scritto da tre,50

    le azioni intanto scendono scendono….

  5. Scritto da giobatta

    propongo di fare lo stress test anche agli azionisti di ubi

  6. Scritto da ex elettore

    Azioni acquistate a 14 euro oggi quotate 3,5 euro, banco popolare acquistate a 22 ora quotate 1,43 questi sono gli stress test

  7. Scritto da gio

    non dimentichiamoci che chi fa questi test sono gli stessi che dicevano
    nel 2007 l economia al meglio
    per loro la crisi non esisteva
    ci dobbiamo fidare ancora di sta gente ??? gli stessi che dicevano la crisi in grecia e un sogno cosi come irlanda e portogallo abbiamo visto la realta
    per quanto riguarda ubi ha semplicemente perso 85 % per cento del valore

    e l ora dilicenziare il management