BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Quaranta: “Arrivata nel volley di alto livello”

La classe 1981, ex Perugia, va a completare il reparto degli opposti delle bergamasche dopo l'acquisto di Valentina Diouf.

Più informazioni su

Dopo Valentina Diouf, un nuovo volto sta per tingersi di rossoblù. E’ quello di Annamaria Quaranta. Nata a Manduria (Ta) il 19 ottobre del 1981. Alta 184 centimetri. Segni particolari: opposto. Esperienza, potenza, grinta e fame di successi sono le qualità che ne hanno fatto prima una candidata e poi la prima scelta del Volley Bergamo per completare il reparto degli opposti, che condividerà proprio con la giovanissima Diouf.
La scorsa stagione avversaria della Norda Foppapedretti con la maglia della Despar Perugia: 441 punti realizzati in attacco, 24 ace e 41 muri vincenti. E i Quarti di Finale degli ultimi Play Off vissuti da protagonista proprio contro la sua nuova squadra. Un biglietto da visita che vanta anche due grandi stagioni con la maglia di Castellana Grotte che le erano valse, da capitano, la conquista della maglia azzurra nell’estate 2009, quando ha conquistato la medaglia d’oro alle Universiadi.
Dall’avvio della prossima stagione e per due anni vestirà la maglia della Norda Foppapedretti. Ecco perché: “Perché Bergamo è una grande società, un grande staff, una grande squadra – spiega Annamaria – Credo che per me fosse arrivato il momento di confrontarmi con il volley di alto livello. E la Norda Foppapedretti, che ha fatto la storia della pallavolo europea, è l’eccellenza in questo senso. Sono felice di confrontarmi con il massimo livello”.
Conosce Bergamo da avversaria: “Conosco la storia e le ambizioni di questa Società, che non si nasconde mai e inizia ogni stagione puntando al massimo. Lo stesso faremo nel prossimo campionato: questa squadra punta sempre dritta verso il traguardo. A livello personale, io spero invece di fare il passo decisivo per arrivare al top. So che si tratta del passo più difficile, ma è anche quello che potrebbe permettermi di impormi ad alti livelli. Non vedo l’ora”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.