BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Energia, ABB inaugura un parco fotovoltaico

La multinazionale, che ha sedi operative anche a Bergamo e Dalmine, ha fornito i quadri di bassa e media tensione per l'impianto.

Più informazioni su

L’ABB – multinazionale che ha sedi operative anche a Bergamo e Dalmine – fornisce i quadri di bassa e media tensione per un impianto fotovoltaico da 10,7 Megawatt a Cortona, in provincia di Arezzo. Sabato 16 luglio sarà inaugurato il Parco Fotovoltaico di Malalbergo con i suoi 10.500 kW di potenza installata. L’impianto si estende nel comune di Cortona in un’area di circa 26 ettari al confine con la regione Umbria, in prossimità del Lago Trasimeno.
Il Parco, oltre ad essere l’impianto più potente realizzato da Graziella Green, rappresenta la più grande installazione fotovoltaica della Toscana e una delle poche in Italia connesse alla rete di distribuzione nazionale tramite una sottostazione di trasformazione AT/MT dedicata.
Il progetto, nato alla fine del 2008, ha vissuto un complesso iter conclusosi nel dicembre 2010 con il rilascio dell’Autorizzazione Unica da parte della Provincia di Arezzo per la realizzazione e l’esercizio dell’impianto. Il Parco, comprensivo della sottostazione di trasformazione, è stato realizzato e messo in parallelo con la rete di distribuzione in sole 11 settimane rispetto alle 20 preventivate. I lavori, iniziati ai primi di marzo 2011, si sono conclusi il 30 maggio con l’entrata in esercizio della centrale.
Il raggiungimento di questo importante traguardo, è stato reso possibile grazie all’impegno di tutti i fornitori e partner coinvolti nella realizzazione dell’impianto, unitamente a un’efficiente organizzazione interna di Graziella Green e a un’efficace logistica di progetto.
Suddiviso in tre lotti, il Parco è formato da 9 sottosezioni indipendenti, di potenza variabile tra 1 e 1,5 MW, ognuna dotata di propria cabina di trasformazione BT/MT.
Con i 47.916 moduli fotovoltaici installati, la superficie captante, in grado di intercettare la radiazione solare, è di circa 8 ettari, con una produzione di energia elettrica stimata in circa 14.000.000 di kWh/anno. Tale produzione può soddisfare il consumo medio annuo di circa 5.500 famiglie, con una riduzione delle emissioni di anidride carbonica pari a 7.200 ton/anno.
Le società del gruppo ABB operano in oltre 100 Paesi e impiegano circa 124mila dipendenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sandro C.

    Ecco il sito internet: http://www.graziellagreen.it

  2. Scritto da Giò91

    Scelta intelligente, e anche se non sono esteticamente gradevoli, i pannelli fotovoltaici sono il futuro!