BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Delneri mi ha confermato che l’ambiente ?? super” fotogallery

Il neoacquisto atalantino si presenta a Zingonia: "Voglio riprendermi la Nazionale dopo la sfortunata stagione vissuta con la Sampdoria".

Più informazioni su

Stefano Lucchini, neoacquisto atalantino, si presenta a Zingonia: “Ho grande voglia di rivalsa dopo la stagione sfortunata vissuta alla Sampdoria (retrocessione in B, ndr) e ho deciso di venire a Bergamo, dopo essere stato vicinissimo nel 2007, per rilanciarmi, anche in chiave Nazionale”. Già, perché l’ex Doria ha nel curriculum una presenza con la maglia azzurra. “Si è trattato di una parentesi, al momento, da rivedere – spiega -.Pensavo di fare parte del gruppo, ma così non è stato. Spero, con una grande stagione all’Atalanta, di riconquistala”.
Il difensore (“sono un centrale e riesco ad adattarmi anche come esterno, ma solo in caso di assoluta necessità viste le mie carrateristiche”) spiega anche i retroscena della trattativa che lo ha portato sotto le Mura Venete: “A Genova avevo la sensazione di non far più parte del progetto e ho incominciato a guardarmi attorno. Alla fine ho deciso di firmare per la Dea, la società che più mi ha voluto e che mi ha assicurato, tramite Marino, che giocherà in A la prossima stagione. Per capire l’ambiente che avrei affrontato ho chiamato Del Neri il quale mi ha parlato non bene, ma benissimo del club e della città”.
Sull’acquisto arriva anche la benedizione di Pierpaolo Marino, responsabile dell’area tecnica dei nerazzurra: “E’ la prima operazione di mercato e come promesso stiamo sistemando il pacchetto difensivo. Lucchini è stato voluto fortemente sia dalla dirigenza che dal tecnico per creare una difesa e una squadra che sia il giusto mix tra giovani di belle speranze e uomini di esperienza”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da a testa alta

    benvenuto e ricorda la maglia sudata sempre