BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vip in città e proiezioni in piazza: torna “Varese Cinema 2011”

Boldi, Pozzetto, Carati, Maestri, Ratti e tanti altri arrivano in città per la seconda edizione della manifestazione. L'appuntamento è per venerdì 2 e sabato 3 settembre

Più informazioni su

Due giorni dedicati al cinema. Questa mattina, giovedì 14 luglio, è stata ufficialmente confermata la seconda edizione di "Varese Cinema 2011", già presentata nel mese di maggio. Venerdì 2 e sabato 3 settembre in città sfileranno attori di fama nazionale, ci saranno proiezioni all’aperto, musica e incontri per un fine settimana da vivere in stile holliwoodiano.

Sulle orme della scorsa edizione infatti, l’amministrazione comunale ha deciso di riproporre la manifestazione che, al costo di 50.000 euro, vede un programma di eventi che piaceranno agli amanti del grande schermo. A presentarlo l’assessore al marketing territoriale Sergio Ghiringhelli, Miguel Dell’Acqua per la Work in progess, il direttore del teatro Filippo De Sanctis, il giornalista Diego Pisati e l’attore varesino Giancarlo Ratti (l’Antonio Barilon dei Cesaroni) che assicurano «sarà una vera e propria festa per la città».

«Ringrazio chi mi ha preceduto, l’assessore Angelini, che ha creduto e scommesso l’anno scorso su questa iniziativa e che ha sempre guardato al cinema con attenzione al cinema – ha spiegato l’assessore Ghiringhelli – Varese è una terra di attori e artisti, questa è un’iniziativa di qualità sulla quale vale la pena investire».

L’appuntamento "clou" è previsto per sabato 3 luglio quando alle 18, in Piazza Podestà si terrà un incontro con attori varesini e varesotti di fama nazionale come Massimo Boldi, Renato Pozzetto, Lilli Carati, Sarah Maestri, i Fichi d’India, Francesco Salvi, Giancarlo Ratti, Elisabetta Pellini, Anita Caprioli, Silvia e Laura Squizzato, Eliana Miglio, Marina Castelnuovo, i registi Mauro Campiotti , Renzo Martinelli e Andrea Miglio Risi, la sceneggiatrice Luisa Cotta Ramosino, Paola Freddi, Cocò Cinquepalmi. Una tavola rotonda aperta a tutti i cittadini per conoscere i talenti nati e cresciuti in città.

Importante anche l’apertura del festival che venerdì 2 settembre, alle 18, con un incontro a Filmstudio ’90, vuole approfondire il tema del cinema nel nostro territorio, con i principali organizzatori di manifestazioni cinematografiche. All’incontro parteciperanno infatti, il Busto Arsizio Film Festival, il Festival di cortometraggi Cortisonici, l’Associazione Filmstudio ’90 ma anche il Film Festival di Locarno che, «ha appoggiato con grande entusiasmo l’iniziativa – come spiegato da De Sanctis – e sceglierà un film italiano significativo per Locarno, come regalo da portare a Varese».

L’apertura della manifestazione è per sabato, dalle ore 12 con l’esposizione delle Auto Tuning in piazza Monte Grappa, in concomitanza con l’uscita mondiale dell’ultimo film della saga di "Fast and Furious", e delle Auto di James Bond con Aston Martin originali in corso Matteotti. In piazza Giovine Italia, laboratori per bambini a partire dalle ore 16. Le proiezioni dei film saranno in due orari e in tre piazze, alle 21 e alle 23 in piazza XX Settembre, piazza Carducci e piazza Canonica. I titoli sono in via di definizione: il tema saranno le emozioni e l’amore. Ci sarà un omaggio a Dino Risi (forse la pellicola “Sono fotogenico”), e con ogni probabilità il film “Benvenuti al sud”. Alle ore 23, gran finale alla tensostruttura dei Giardini Estensi con il concerto acustico di Ron, ad ingresso gratuito (in caso di pioggia Teatro Che Banca di piazza Repubblica).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.