BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Via libera all’assunzione di 67mila precari della scuola

In Bergamasca dovrebbero essere circa 650 i beneficiari dell'accordo tra Governo e sindacati siglato il 13 luglio a Roma.

Più informazioni su

Via libera all’assunzione di 67mila precari della scuola. E’ il frutto dell’incontro, durato poco più di 15 minuti avvenuto a palazzo Chigi nella mattina di mercoledì, 13 luglio, tra il Governo e i sindacati confederali e di categoria della scuola. Al tavolo hanno partecipato il sottosegretario Gianni Letta e i ministri dell’Istruzione Mariastella Gelmini e della Pubblica amministrazione Renato Brunetta.
In particolare è stata avviata la procedura per assumere dal prossimo 1° settembre 30.482 docenti e 36.488 Ata. Non si hanno ancora i dati definitivi per Bergamo e provincia, ma della 67mila assunzioni circa 6.500 interessano la Lombardia e circa 650 la bergamasca. "Non si hanno ancora numeri certi, anche perchè si dovrà verificare la necessità delle scuole – afferma Tobia Sertori della Flc Cgil -. Fra una settimana potremmo avere dati sicuri, anche se quella di oggi è una grande conquista che permette alla scuola di avere delle garanzie per settembre".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da maurizio

    Perchè un insegnante con un contratto a tempo determinato acquisisce un diritto ad avere un contratto a tempo indeterminato e un postino, un medico o un ingegnere no?

  2. Scritto da Andrea Chiodini

    Segnale chiaro che le elezioni politiche si stanno avvicinando e quindi si cominciano a comperare voti!!!

  3. Scritto da Boh ?

    Ma come fanno ad essere gli ATA (36000, non insegnanti) più degli insegnanti ?

  4. Scritto da anna

    Ma se ovunque parlano di tagli nella scuola e di perdenti posto, da dove mai saltano fuori queste nuove assunzioni???

  5. Scritto da avanti

    67 mila in Italia, 650 a Bergamo. Siamo un milione di abitanti e contiamo meno dell’1%