BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ora basta, dirigenti Pdl e Lega dissociatevi”

Il parlamentare del Partito democratico Antonio Misiani a propostito del vicesindaco di Boltiere Maurizio Testa che fa il saluto fascista dichiara: Bergamo non merita questa classe dirigente.

Più informazioni su

Il parlamentare del Partito democratico Antonio Misiani a propostito del vicesindaco di Boltiere Maurizio Testa che fa il saluto fascista dichiara: Bergamo non  si merita questa classe dirigente.

Purtroppo la storia si ripete: un altro amministratore pubblico si è fatto riprendere in pose che riecheggiano senza ombra di dubbio il regime fascista. Il nostro giudizio sul singolo fatto è netto: chi si richiama, anche solo con un gesto, ad un’ideologia totalitaria condannata dalla storia e bandita dalla Costituzione non può far parte di assemblee elettive o governi locali. Ma il problema non si limita a Boltiere. Purtroppo anche di recente fatti simili hanno coinvolto amministratori di centrodestra di altri comuni bergamaschi (Ponteranica e Seriate). 
E’ venuto il
momento di dire basta: i dirigenti provinciali di Lega e PDL si dissocino pubblicamente e condannino questi gesti. La bergamasca non si merita una classe dirigente di questo stampo: tutti gli schieramenti politici, centrodestra compreso, hanno il dovere di esprimere amministratori che non tradiscano le istituzioni della Repubblica con gesti vergognosi come quello del vicesindaco di Boltiere.
Antonio Misiani
Deputato Pd

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da elga

    per l’amor di Dio, dignità ragazzi, dignità..i problemi sono altri

  2. Scritto da walter semperboni

    Certo misiani il saluto romano è indecoroso,ma più o meno del buonismo di voi parlamentari di sinistra,più o meno del dito medio di bossi all’Inno d’Italia,più o meno del pugno alzato e di bella ciao,più o meno dello stipendio che prendi ?

  3. Scritto da G.I.

    All’On. Misiani chiediamo di presentare un’interrogazione parlamentare urgente per chiedere le dimissioni dell’On. Gianfranco Fini, Presidente della Camera, immortalato su numerosi manifesti mentre esibiva un saluto romano.
    On. Misiani, faccia vedere che ci crede davvero e non è semplice propaganda locale.

  4. Scritto da Sgherro

    è vero, Bergamo non merita questa classe dirigente…Maurizio Testa e Antonio Misiani: dimettetevi!

  5. Scritto da Matteo v

    Alla gente non gliene frega niente di quello che fa il sindaco leghista. Gli interessa di più che i parlamentari come te si dimezzino l indennità .

  6. Scritto da Simone

    ..ormai questa classe politica a Bergamo ha fatto scuola.. dopo il caso Mariani di Osio Sotto e il caso del consigliere di Ponteranica… un tempo per MOLTO meno si rassegnavano le dimissioni e si metteva la testa sotto terra per la vergogna..
    Adesso mandano avanti gli avvocati e si dicono perfino offesi … tanto hanno capito basta far passare un pò di settimane e la gente se ne dimentica…

  7. Scritto da ci meritiamo il pd?

    eh già meritiamo una classe dirigente che pensa che gli immigrati vengano prima degli italiani

  8. Scritto da egidio

    @ Sgherro: sei proprio così intelligente??