BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Inseguito dai vigili, fuggitivo estrae una katana

Pattuglia tenta di bloccare immigrato a Brignano, è senza patente. Lui, in motorino, arriva fino ad Arcene. Vede la pistola dell'agente di polizia locale e scappa nei campi.

Più informazioni su

Dopo essere volato con il motorino in un campo di grano, inseguito dalla polizia locale, ha estratto una katana, mostrandola ai vigili. Ma appena ha visto la pistola estratta da un agente è scappato, a gambe levate, facendo perdere le sue tracce.
Il rocambolesco inseguimento è andato in scena nella Bassa Bergamasca, nel pomeriggio di martedì 12 luglio. Una pattuglia della polizia locale del Consorzio di Brignano ha incrociato un motorino e un agente ha riconosciuto in sella un uomo di 29 anni, tunisino, che poco tempo prima era stato bloccato perchè non aveva la patente.
L’inseguimento è iniziato in quel momento, fino ad Arcene, per almeno quattro chilometri. Fino a quando la pattuglia della polizia locale è riuscita a fermare la corsa dell’immigrato in scooter, che col ciclomotore è finito in un campo. Un agente di polizia locale si è avvicinato al fuggitivo che, improvvisamente, ha estratto una katana da un cartone che aveva con sè. Una sciabola piuttosto pericolosa, ostentata di fronte al poliziotto. Il vigile, a sua volta, ha estratto la pistola d’ordinanza.
Son bastati pochi secondi e l’immigrato è fuggito, a gambe levate.
La sua fuga ha avuto successo. Sul posto la polizia locale ha chiesto rinforzi. Sono arrivati i carabinieri, si è cercato per un bel po’ in mezzo ai campi, nel grano. Ma il coraggioso sciabolatore non si è più fatto trovare. Sul motorino aveva anche uno sfollagente e uno spray al peperoncino: sequestrati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.