BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brebemi a met?? dell’opera Berlusconi sar?? in visita a Calcio

Salvo imprevisti il presidente del Consiglio in visita il 25 luglio con Roberto Formigoni ai cantieri dell'autostrada. Sar?? la prima visita istituzionale del Cavaliere in terra orobica.

Salvo imprevisti la provincia di Bergamo può prepararsi alla prima visita istituzionale di Silvio Berlusconi in terra orobica. Non ci sono precedenti. Il 25 luglio il premier dovrebbe infatti visitare (il condizionale è d’obbligo se si parla del presidente del Consiglio) i cantieri della nuova autostrada Brescia – Bergamo – Milano (Brebemi) a Calcio. Con lui ci sarà anche il presidente della Regione Roberto Formigoni e, naturalmente, una folta rappresentanza di tutte le istituzioni locali bresciane, bergamasche e milanesi.
La notizia non è stata ancora ufficializzata da Brebemi, ma l’indiscrezione pare ormai certa. I sindaci della zona sono ormai allertati. Sconosciuto, per ora, il programma della visita. Risulta però che Brebemi abbia voluto organizzare un evento in grande stile, con le massime cariche istituzionali, per fare il punto sui lavori della nuova autostrada, che sarebbero ormai al giro di boa. Ancora un paio d’anni, non di più, e la Brebemi potrebbe già essere percorribile.
Se ne rendono conto, del resto, i residenti della Bassa Bergamasca, che vedono i cantieri procedere spediti tra Romano, Caravaggio e Treviglio. L’evento del 25 luglio avrà caratteristiche simili a quello organizzato a Urago d’Oglio due anni fa, in provincia di Brescia, quando Silvio Berlusconi diede il via ai lavori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da elle

    Martoriato dalla Giustizia?!?!
    Le famiglie italiane sono martoriate dalle tasse, la scuola pubblica è martoriata dalle leggi inique di questo governo, il mondo del lavoro è martoriato dalla diseguaglianza sociale, la sanità pubblica è martoriata dai numerosi balzelli e dalla scarsa qualità del servizio dovuta ai continui tagli, il futuro delle nuove generazioni è martoriato…..devo andare avanti????

  2. Scritto da diavolina

    berlusconi l’ho apprezzato da quando è stato martoriato dalla giustizia , e parlo ormai da anni…
    lo stimo con tutti i suoi pregi e difetti,
    d’altronde tutti i politici hanno i loro lati buoni e cattivi, come chi non è in politica

  3. Scritto da PIO

    @15 altrocheridere SCUSI perchè i governi antecedenti berlusconi cosa hanno costruito ed erano ancora tutti DC-PCI-PSI-PRI-MSI-ECC
    HANNO COSTRUITO IL BEL DEBITO PUBBLICO CHE ABBIAMO OGGI
    GRAZIE ITALIA E A TUTTI I VARI GOVERNI.

  4. Scritto da fabio

    (il condizionale è d’obbligo se si parla del presidente del Consiglio).
    Amo la redazione.

  5. Scritto da carlo

    chissa’ quante ragazze si stanno preparando per l’ arrivo del playboy, non si sa mai

  6. Scritto da Marino Foletta

    Non sarebbe il caso di finire l’opera prima di organizzare eventi mondani? o hanno paura che non rimangano i soldi per lo champagne?

  7. Scritto da tuttialsugo

    Fantastico, i pomodori saranno belli maturi per quella data… se la crisi non esistesse come han predicato fino a ieri ne sprecherei volentieri qualcuno per il peggior premier degli ultimi 150 anni. Ma meglio farci un buon sugo perche’ di questo passo quelli che “non metteremo le mani in tasca agli italiani” finiranno per tassarci pure i prodotti dei nostri orti.

  8. Scritto da esel

    Il 25 luglio tutti a ricevere e salutare Berlusconi!

  9. Scritto da egidio pistolazzi

    meno male che Silvio c’è, peccato che la mia casa non ci sarà più, ma tanto lui ad Arcore è tranquillo

  10. Scritto da Recanati

    per la precisione
    Se ne rendono conto, del resto, i residenti della Bassa Bergamasca, che vedono i cantieri procedere spediti tra FARA OLIVANA CON SOLA Caravaggio e Treviglio. L’evento del 25 luglio avrà caratteristiche simili a quello organizzato a Urago d’Oglio due anni fa, in provincia di Brescia, quando Silvio Berlusconi diede il via ai lavori.

  11. Scritto da oraziococlite

    Complimenti a tutti quelli intervenuti. Loro si che confermano che il livore sta da una parte sola. Bravi continuate cosi. Stareste sicuramente meglio se ci fosse Pisapia o Vendola o Bersani a magari Bruni. Di sicuro. Che gente!La redazione comunque ci mette del suo con quel commento.Bravi anche a voi, sicuramente siete sempre molto attenti a quello che fa il Presidente del Consiglio.Continuate cosi.

  12. Scritto da Patrizio

    Come mancare ad un avvenimento di questo tipo … e’ il caso di dirlo due piccioni con una fava !!!

  13. Scritto da oraziococlite

    S.O.B

  14. Scritto da david

    sta a cà tò!

  15. Scritto da elle

    Caspita…anche questi ci becchiamo!! Devo dire che è un bel periodo per la bassa..dopo Bossi & co ……Che c… ffortuna!!

  16. Scritto da marco, clusone

    ho l´impressione che se mostrassero qui tutti gli insulti a Berlusconi che arrivano in redazione saremmo già al commento n. 600.

  17. Scritto da Fans di Crozza

    Redazione, chi ti scrive è un pubblico da Crozza (alias Bersani), non da Berlusconi. Ovvi i loro interventi su queste notizie.

  18. Scritto da altrocheridere

    Purtroppo Oraziococlite ha ragione. La maggioranza degli italiani è assolutamente disattenta su quello che ha fatto il premier. Se fosse stata un po’ piu’ attenta non lo avrebbe mai rieletto (quindi parlo di elettori di centrodestra Sig. OC). Purtroppo per lei ora se ne sono accorti ma temo che per il paese i buoi non siano solo fuori dalla stalla.. ma quasi arrivati ad Antigua mentre ai cittadini restano “lacrime e sangue”.Ora massima attenzione per non pagare anche il canto del cigno di arcore