BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Canzone Italiana”, trionfa Sbardolini

Nella splendida location del Casin?? la serata finale della quinta edizione della manifestazione con la vittoria della cantante.

Grande successo di pubblico, sabato 9 luglio, presso la splendida cornice del Casinò di San Pellegrino Terme, per la serata finale della V edizione di CANZONE ITALIANA, il Festival Nazionale della Canzone d’autore per giovani talenti organizzato dall’Associazione Un Mondo di Musica e Teamitalia in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.
Come per le edizioni precedenti, la cantante Fabrizia Fassi è stata affiancata nella conduzione della serata dal noto “postino” della trasmissione di Maria De Filippi “C’è posta per te”, Maurizio Zamboni.
Ad esibirsi sul palco i 12 giovani cantanti che nelle serate di mercoledì 6 e giovedì 7 hanno superato le selezioni: Ilaria Tengatini, Samuele Salvi, Olivia Thissen, Laura Vignes, Massimo Aletti, Francesco Decano, Alex Pandini, Lin Zhong, Marco Legnani, Siria Sbardolini, Martina Cirillo e Stefano Costanzo.
Gli artisti si sono esibiti proponendo cover di brani in lingua italiana accompagnati dal vivo dagli Other Sounds, band nata appositamente per l’occasione e costituita da Cristian Henry Sementina alla chitarra, Emanuele Maniscalco alla batteria, Nicola Messina al basso, Fabio Rossi alle tastiere e dalla corista Daniela Cortesi.
Valutati da una Giuria di esperti del settore musicale, anche per questa 5^edizione, non è mancato il noto cantautore brasiliano Morris Albert in qualità di Presidente di Giuria, uno degli artisti più importanti della scena musicale internazionale: con la sua celebre “Feelings” ha infatti venduto 150 milioni di dischi in oltre 50 nazioni.
Presenti alla serata il Sindaco di San Pellegrino Terme Vittorio Milesi, che ha appoggiato con grande entusiasmo la manifestazione, nonché i Partner che hanno sostenuto l’iniziativa: Gruppo Stilo, Supermercato Carrefour, Hotel Centrale e Vivai Cattaneo.
Dopo i doverosi ringraziamenti del Presidente dell’Associazione Un Mondo di Musica e Teamitalia Roberto Gualdi, che ha anche consegnato un riconoscimento al sindaco Vittorio Milesi per la grande disponibilità che il Comune ci dimostra da 5 anni, è stato annunciato il verdetto della Giuria.
La vincitrice assoluta della kermesse è Siria Sbardolini, che cantando “Senza confini” di Eramo e Passavanti si è conquistata una preziosa scultura e un orologio dell’orafo di fama internazionale Antonino Rando, la targa inviata appositamente per l’evento dal Ministro della Gioventù Giorgia Meloni che ha patrocinato l’evento e, grazie alla collaborazione con S-Twin Recording, la possibilità di registrare in uno studio professionale il brano con cui si è aggiudicata l’ambito primo posto. La concorrente è stata premiata dal Presidente del Festival Roberto Gualdi, dal Presidente di Giuria Morris Albert e dal Sindaco del Comune di San Pellegrino Terme, Vittorio Milesi. Cristian Henry Sementina, titolare dello studio di registrazione, ha poi sorpreso tutti i presenti concedendo la stessa possibilità anche ad un altro concorrente, Massimo Aletti, esibitosi con il brano di Massimo Ranieri “Vent’anni”.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.