• Abbonati
Il cantiere

Nuovo ospedale, al via i lavori anti infiltrazioni

Iniziati i lavori per la nuova trincea. Serviranno almeno tre mesi, senza inghippi, ma restano da fare anche i lavori interni e i collaudi.

Sono stati consegnati alla Dec, la stessa azienda che ha realizzato il corpo principale del nuovo ospedale, anche i lavori per la nuovo trincea drenante, che servirà ad evitare infiltrazioni nell’area della trucca e della nuovissima e fondamentale struttura sanitaria. Un canale lungo circa 600 metri, che dovrebbe mettere al riparo l’ospedale e i suoi sotterranei in particolare, dopo le infiltrazioni che si erano verificate già nel 2010. La nuova trince sarà collegata al sistema di invasi già realizzati attorno all’ospedale.
L’azienda ospedaliera non indica una data, o comunque un periodo preciso, per il trasloco dell’ospedale da largo Barozzi alla Trucca. L’obiettivo è chiudere la partita entro il 2012. Ma non si tratta di un obiettivo così scontato. Tre mesi serviranno per realizzare la nuova trincea drenante, altri tre almeno (anche se in contemporanea) serviranno per le ultime sistemazioni interne e poi entrerà in campo, a quel punto si spera in via definitiva, la commissione collaudi, che dovrà valutare ogni aspetto e ogni criticità: un lavoro lungo e certosino, che durerà almeno sei mesi. Da oggi serviranno quindi almeno nove mesi di lavoro, se tutto andrà bene, per poi procedere al lungo trasloco.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI