BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I cittadini di Grassobbio in marcia “Vogliamo un aeroporto sostenibile”

Da Grassobbio a piedi fino all'aeroporto, con striscioni all'interno dell'area partenze. "Serve rispetto per i residenti".

Il messaggio che il Comitato "Aeroporto vivibile" di Grassobbio ha voluto lanciare questa mattina (9 luglio) con una marcia di protesta è contenuto nello stesso nome del comitato: "Riconosciamo che l’aeroporto di Orio è una realtà importante per la Bergamasca, che è un’impresa fondamentale. E non chiediamo assolutamente che venga chiuso o ridimensionato drasticamente. La nostra speranza è che possa essere più sostenibile e compatibile con la vita dei cittadini". Queste le parole scandite al megafono da uno degli organizzatori della marcia, iniziata a Grassobbio in via Padergnone, a due passi dal confine con Orio e a non più di un chilometro dal sottopasso che sbuca direttamente all’aeroporto. Circa una cinquantina di persone, quasi tutte con la mascherina al volto.
Dalla dichiarazione di intenti generale si è passati però a richieste, sempre scandite al megafono, ben precise e rivolte a Sacbo: "Chiusura ai voli notturni come in tutti gli aeroporti d’Europa, permesso di volo solo ad aerei meno rumorosi e poco inquinanti, utilizzo esclusivo di mezzi elettrici circolanti in aeroporto, rispetto del tetto dei voli previsto dalla convenzione Via".
La marcia è arrivata fin dentro l’aeroporto, nell’area partenze, tra turisti incuriositi dai bimbi e dagli adulti in mascherina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da senza parole

    ma qualcuno sa se per caso le amministrazioni di Bergamo e provincia stanno pensando a qualcosa per migliorare o è tutto fermo fermo???

  2. Scritto da lilli

    @37: per me la democrazia è la libertà di espressione e la possibilità di poter dire che non mi va di essere calpestata. democrazia non è fare cose di nascosto a discapito di alcune persone intanto chi se ne frega. certo che i piano ci sono ci mancherebbe ma visto che riguarda la società è giusto che tutti sappiano. E’ certo che a Colognola non tutti la pensano come me però bisognerebbe verificare quanti. poi guardi….noi non ci conosciamo nemmeno e non so come possa affermare che abito fuori..

  3. Scritto da lilli

    ….Stezzano e sono qui per partito preso. Io abito a Stezzano precisamente zona Kilometro Rosso e qui gli aerei si sentono eccome. quindi parlo per cognizione di causa. i partiti qui c’entrano ben poco.

  4. Scritto da Rebecca

    cinquantina di persone??? ah ah!! io li ho incrociati in auto… c’erano più carabinieri e agenti di polizia locale… un 20/25 in tutto… o si è aggiunto qualcuno in aeroporto che non aveva voglia di farsi la passeggiata ed è stato lì tranquillo con l’aria condizionata?

  5. Scritto da NO TAV

    @ 9: che bella personcina che sei…,mi piacerebbe molto coscerti e portarti con mè in Val di Susa. Lassu in mezzo alla valle io e té soli,che bello sarebbe!

  6. Scritto da hahhhahahhaha

    scusatemi erano 18-19

  7. Scritto da lilli

    @15: sì sì ridi che la mamma ha fatto i gnocchi!!!! che centra quanti erano ce ne fosse stato anche solo uno anche lui avrebbe avuto il diritto di una vita tranquilla!!!! vai vai a farti un pisolino che è meglio!!!! magari tu sei più fortunato di me e riesci a farlo io è da stamattina alle sei che sono sveglia per gli aerei!!!! e non esistono ferie ne natali ne pasque qui è così sempre!!!

  8. Scritto da Occhio alla salute

    @17, attento il troppo ridere và in piangere e il primo sintomo è un gran mal di pancia, abbi più rispetto di chi vive una vita meno agiata della tua, anche se fosse 1 solo ha i medesimi diritti che hai TU.

  9. Scritto da x 20 da hahahahaha

    x 20 …………….io abito di fianco alla circonvallazione e mi adeguo altrimenti cambierei casa 1 solo è solo 1 perciò conta per 1 mentre voi credete che 1 valga 100.000…………………………

  10. Scritto da x 18 hahahahaha

    x 18 vai ad abitare ad oltre il colle li hai aria e silenzio quello che non accettetò mai è che vi spacciate per vittime e credete di valere + degli altri che abito di fianco alla ferrovia, sopra un bar ecc ecc

  11. Scritto da 1 o 100 non cambia da @20

    @21, adesso ho capito, tu sei stato il promotore che ha reclamato x il rumore che facevano le rotaie dei treni, quello che ha chiesto la chiusura dei bar prima di mezzanotte, che ha chiesto la riduzione del traffico alla circonvallazione e magari pure quello che ha chiesto il posizionamento dei rilevatori di velocità, dimenticavo sono in cerca di un bar, non è che è in vendita quello sotto casa tua? ne stò cercando uno da poter tenere aperto 24 ore. vedo che le H sono diminuite primi sintomi?

  12. Scritto da @9

    @13 ah tu parli di sviluppo??? No!! Meno male, sai? Perché io vedo solo che i tuoi beniamini della tua ehm “squadra del cuore” che fanfullano solo di un millantato tetto dei voli? Cos’è? Una nuova portaerei di StarGate? Se molti di voi siete per lo sviluppo bene, ma se siete per il NoOrio, nel senso di fine sviluppo no. Forse non mi son spiegato bene, ma lo sviluppo deve avvenire cmq ma deve avvenire in modo compatibile con l’ambiente. Ma questo è lo scopo del VIA!!!! Che non parla però di tetti

  13. Scritto da luca marini

    per @ ahahahah in generale , sei alla frutta , stai annoiando sei solo tu , te le fai e te le dici ..neppur nel tuo gruppo su fb “orio un areoportino diventato grandino “oltre a te e a 2 persone nn e’ un gran dibattere ..siete tristemente in 3 , certo di iscritti al gruppo siete anche 196 ..ma alla fine nn ti ascolta nessuno ….comunque importante e’ crederci ..ciao .

  14. Scritto da libero pensatore in Stato Porco

    @18 “magari tu sei… ”
    se non sai le cose taci. Vacci tu a far la siesta. Qui si dice che non tutti gli abitanti delle zone a sud di Bergamo la pensano come voi. Sapevi che l’uomo è libero? Non è mica un animale!

  15. Scritto da NoTav = NoOrio = BGNews

    bravo @21!! Ben detto!! Ecco che cos’è per loro la democrazia. Sono la loro legge. Sembra come Stalin che cacciò Lenin ma fece come lui e peggio di lui.

  16. Scritto da riferim. vergogna

    @13 la sacbo perchè è ostaggio della vostra… ehm “democrazia” non ha il coraggio di pubblicare i piani di sviluppo. Né il BG News né l’eco di Bergamo. Ecco, che cos’è la democrazia italiota: un manganello per piegare la libertà di parola e di stampa!
    @redazione: certo che so che avete pubblicato articolo sullo sviluppo di Orio!!! Ma siete l’unico giornale che dà uno spazio ESAGERATO a questo manipolo di persone, dando loro un peso che non meritano.

  17. Scritto da ...

    @9/27: hai avuto il tuo momento di “gloria” qualcuno sa finalmente che esisti. Ringrazia BG NEWS,per questo e non offenderli piu. Qui qualcuno ha dato spazio anche a té…

  18. Scritto da lilli

    @22: non meriti risposta ti commenti da solo!

    @25: di tutte le bagianate che hai detto l’unica cosa giusta che si può tirar fuori è quando dici che l’uomo non è un animale.

  19. Scritto da lilli

    @22: dai su……..quando uno si nasconde dietro a nomi continuamente diversi poi da quello che dice si capisce che sta parlando la stessa persona……beh allora ti lascio immaginare che validità si possa dare alle sue parole.

  20. Scritto da lilli

    @28: se veramente è come dici tu che la SACBO non ha il coraggio di pubblicare i piani di sviluppo non è sicuramente perchè è intimorita da chi protesta figurati quando mai!!! piuttosto sarebbe grave se non pubblicasse i piani di sviluppo perchè vorrebbe dire fregarsene altamente delle persone e fare quello che si vuole all’insaputa di tutti. questa come la chiamereste voi………..Democrazia? è meglio che state zitti perchè ogni volta che parlate dimostrate sempre di più la VOSTRA democrazia.

  21. Scritto da benefattore

    @ 28,un parte di popolazione suona meglio:i “manipoli” non esistono piu per fortuna! O a té piacerebbe rivederli…!? Ti saluto e qui concludo “camerata” ho gia fatto troppo Volontariato per té oggi.

  22. Scritto da x 26 da hahahhaha

    la soluzione è non leggere i miei commenti, l’nico motivo che spinge a scrivere è per evitare che pensiate di essere dalla parte della ragione e montarvi la testa. ho sempre chiesto, ma mai nessuno ha risposto, quanti siete ? a vedere l’immagine siete in 25-30, pertanto tutti quelli che non partecipano sono favorevoli pertanto, la maggioranza vince, l’aereoporto vince. cmq voi continuate con i vs lenzuolini

  23. Scritto da gigi

    Tutti i sindaci (leghisti) dei comuni vicini all’aeroporto hanno chiesto il blocco dello sviluppo e il rispetto di tutte le norme e prescrizioni del VIA
    La Saita di Seriate che espone le bandiere gialle per protesta e l’Amministrazione Comunale di Grassobbio che partecipa alla manifestazione sono come i black block?
    E le centinaia di persone che si sono tassate per fr ricorso al TAR?
    Per Pirovano solo gli extracomunitari devono rispettare le leggi?

  24. Scritto da w orio

    il sostenibile per voi è chiusara punto

  25. Scritto da @9

    @32
    ma perché per te cos’è la democrazia?
    a parte il fatto che i piani industriali CI SONO. I piani industriali si fanno per lo sviluppo di qualcosa e non per render conto alla banda dei lenzuolini. Poi quelli del comento sono sempre gli stessi. A Colognola ci sono persone che non la pensano come la sig. Lilli, che tra l’altro abita fuori Stezzano, ma è qui solo per partito preso.

  26. Scritto da robur vis robori vim vis vi

    @26 luca marini, io sono fan di quella pagina. Sai che c’è? Che quella non è la pagina di Bergamo News. Lì da quel che so io non ci sono giornalisti. Chiamano le cose per nome e cognome.

  27. Scritto da andrea 73

    eravamo in 50, ma credo che non sia importante. ricordo le immagini di un uomo che, da solo, in piazza Tien’anmen, ha fermato un carro armato, e da quel momento qualche cosa è cambiato; oppure Gandhi, che disse: « Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo ». Poi ognuno può pensare come vuole, ma con rispetto per gli altri…. Andrea Foresti

  28. Scritto da Tom

    Richieste giuste e condivisibili. Speriamo che qualcuno li ascolti non chiedono la Luna.

  29. Scritto da El Merendeiro

    Adesso pure i 4 gatti di Grassobbio. Si lamentino con chi li ha governati per anni, e non con l’aeroporto!

  30. Scritto da MARIO

    grassobbio,colognola,seriate,azzano,stezzano,orio ,campagnola…sono migliaia di cittadini trascurATI E SACRIFICATI DA AUTORITà LOCALI E NAZIONALI ASSENTI AL LORO RUOLO ISTITUZIONALE. MA DOV’E’ LA MAGISTARTURA?

  31. Scritto da paolo mazzoleni

    ma perchè le richieste di chi abita nei pressi dell’aeroporto non possono essere messe in pratica da parte di sacbo o di enac. ryanair (il 90% dei voli sono suoi) fa la voce grossa e “ricatta” di andarsene ma qui si parla si parla di sicurezza e di salute per le persone. Dire “hai comperato la casa a colognola perchè costava meno e adesso arrangiati” non è una buona giustificazione per far vivere male e nel rischio le persone. Applichiamo le leggi e le norme che CI SONO GIA’, basterebbe questo!

  32. Scritto da andrea 73

    …. una cinquantina di persone, che rappresentavano altrettante famiglie, alcuni membri dell’amministrazione comunale, i promotori del Comitato, insomma, gente pacifica che ha manifestato in modo assolutamente legittimo e tranquillo. Tutti dovrebbero avere rispetto di queste persone e degli ideali per cui manifestano. L’aeroporto, o meglio, chi lo gestisce, compreso SINDACO DI BERGAMO e PRESIDENTE PROVINCIA, deve necessariamente tenere conto del territorio in cui è inserito.

  33. Scritto da crederci

    il giorno che chiuderanno orio si vedranno volare i cani e i coccodrilli canteranno l’aida !!! L’importante l’è credega !!!

  34. Scritto da carpentiere

    Il problema c’e’, non lo metto in dubbio. Ma dove volete farli passare gli aerei? Il territorio bergamasco e’ ormai super utilizzato, si costruisce ovunque, non si puo’ vedere un mezzo terreno che subito c’e’ chi vuole farci un bel capannone o qualche villetta. Vedere la schifezza fatta con i “villini” e le seconde case, che hanno deturpato le montagne. E poi se la prendono pure con gli alberi, perche’ qualche “esperto pilota” ci va a sbattere…

  35. Scritto da ALEX

    Io la casa l’ho comprata ad Azzano circa 5 anni fa e posso assicurare che non l’ho pagata poco…le partenze dei voli facevano tutta un’altra rotta e ora me li ritrovo sopra il tetto…E’ NORMALE SECONDO VOI???

  36. Scritto da La Redazione

    Caro Vergogna, commento 9, ogni settimana su questo giornale ci sono articoli su Ryanair, sui numeri in crescita, sulle offerte. Ci sono stati articoli sul nuovo Cda di Sacbo, proprio perchè sappiamo quanto è importante l’aeroporto e quanto è importante sapere chi lo governa. Cordiali saluti

  37. Scritto da VERGOGNA

    OK redazione da strapazzo. Da lunedì però voglio vedere solo articoli di sviluppo su Orio.
    Potevate fare anche un disclAIMER in cui dicevate che siete dei talebani noOrio. Ma scrivetelo apertamente che il comitato sono come i noTav. Non siete i paladini della verità? Ah già, dimenticavo: voi siete solo giornalisti!

  38. Scritto da tutti per orio....

    9, perchè non ti fai un giornale web a tua misura?
    Così, per sapere.
    Magari scopro che gran seguito hai….!!!

  39. Scritto da sergio socci

    per 9: che bravo a criticare chi dà voce a chi chiede di vivere decentemente. Perché non ti firmi? Già, meglio insultare nascondendosi: coraggiosissimo

  40. Scritto da lilli

    @9 vergogna: caro vergogna siamo alla dittatura “voglio vedere solo articolo di sviluppo su Orio”? Ma per fortuna che la redazione dà spazio anche a chi vive il disagio di uno sviluppo totalmente fuori controllo dell’aeroporto!!!!! sviluppo sì ma ragionato non così!!!

  41. Scritto da luca marini

    per 9 @: mi viene da pensare che tu non abbia una vita sociale ” normale , anzi ,ne sono convinto , nn riesco a capire tutta questa aggressivita ‘probabilmente sei solo aeroporto & aeroporto , ma vai a farti un giretto , magari in bicicletta ..dai dai cosi’ ti rilassi un po’ , ..vedrai che magari starai un po’ meglio ….mi spiace veramente che una persona arrivi a ridursi cosi’ .. ciao bello !!
    e daga un tai ‘ !!

  42. Scritto da hahhhahahhaha

    ma quanti erano ??? 13-14 ???