BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Provider di Aruba down, trema la Rete italiana

Il black-out dura ormai da svariate ore, ma al momento il gruppo non ha ancora preso ufficialmente posizione sull’accaduto.

Più informazioni su

I server Aruba sono irraggiungibili. Nonostante al momento non sia disponibile alcuna spiegazione su quanto sta accadendo, è chiaro il fatto che il problema vada ben oltre qualsiasi manutenzione ordinaria: il black-out dura ormai da svariate ore, ma al momento il gruppo non ha ancora preso ufficialmente posizione sull’accaduto. Tutto quel che circola al momento sono semplici rumor. Sebbene non sembra esserci alcun accadimento particolare come quello che ha messo in pericolo la server farm di Arezzo (l’incendio esplose il 29 aprile scorso e tenne offline gran parte del Web italiano per molte ore), al momento si ipotizzano possibili problemi agli UPS che potrebbero essere ripristinati nel breve periodo. Le ipotesi e le lamentele vanno in queste ore di pari passo su Twitter, rendendo così chiara la dimensione del disagio in corso. Tutte le fonti presso cui Aruba aveva disposto gli aggiornamenti durante l’incendio, però, al momento tacciono: tace il canale “ticket” sul sito ufficiale (non raggiungibile) e tace l’account Twitter @Arubait, fermo ad un aggiornamento del 29 giugno scorso. L’assenza di informazioni è in questa fase l’elemento di maggior gravità poiché l’utenza non è al corrente della natura del problema né dei tempi necessari per il ripristino della situazione. Il che, a distanza di pochi mesi dall’incendio che ha messo in gioco la fiducia nel brand, rappresenta un problematico autogol per uno dei nomi principali del Web italiano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alessandro

    Meno male non ho preso l’adsl sotto aruba. Meglio la Telecom.