BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al cinema si sogna e si ride

Nel fine settimana escono le divertenti commedie "Ancora tu" e "Big Mama – Tale padre tale figlio". "Dreamland – La terra dei sogni" è la storia italiana

Più informazioni su

Risate tutte al femminile ci aspettano con Ancora tu, in uscita al cinema venerdì 8 luglio. La giovane Marni fa ritorno nella casa di famiglia in occasione delle nozze dell’adorato fratello maggiore. Con grande stupore, Marni scoprirà che la futura cognata altri non è che la sua peggior nemica ai tempi della scuola, che dal canto suo si comporta come nulla fosse. Ad aggiungere pepe ad una situazione già carica penserà l’esuberante zia della sposa (Sigourney Weaver) che si trova a doversi confrontare con la presenza della madre di Marni, sua sgradita conoscenza in gioventù. Le quattro donne faranno scintille, rischiando di guastare l’atmosfera del matrimonio! Il prossimo 8 luglio arriva nelle nostre sale Big Mama – Tale padre tale figlio, un’altra simpatica commedia. Malcolm Turner (Martin Lwarence) è un agente dell’FBI che deve compiere la missione più difficile: proteggere il figlio, testimone di un omicidio, dalla vendetta dell’assassino. Nel tentativo di sfuggire al killer, Malcom trascina il ragazzo in una scuola femminile di spettacolo, dove travestiti da donne si fingeranno madre (Big Mama) e figlia (Chairmane). E’ ora la volta di una pellicola italiana, Dreamland – La terra dei sogni. Il film segue le vicende degli immigrati italiani a Milwaukee negli anni Cinquanta. In questa città si è costituito un popoloso quartiere italiano, dove la vita è scandita dalla povertà e dalle lotte quotidiane tra gangs rivali. Un ex pugile cerca di salvare il figlio adottivo dalla spirale di violenza nella quale è rimasto invischiato e convertirlo ad un’esistenza fondata sul rispetto degli altri e delle regole costituite. Nonostante la disperazione, il protagonista non è solo: la cittadinanza intera si muoverà infatti al suo fianco, perseguendo il nobile scopo di realizzare una società civile dove la violenza non trovi spazio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.